Feeds

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime news di paginemediche.it?

feeds ico

In collaborazione con: AGI Salute è il portale aperto sul mondo della salute, su tutto quello che c'è o si deve sapere sulla sanità.

Epatite virale: l

Epatite virale: l'esperto risponde

L'epatite virale è una malattia infettiva del fegato che ogni anno causa la morte di 1,5 milioni di persone in tutto il mondo. Nonostante questi dati non c'è una piena percezione nei confronti della patologia.

[...]

Pagina 1 di 5
1 2 3 4 5  >
Atresia biliare(Epatologia)

L'atresia biliare è una malattia severa che colpisce i neonati e che causa infiammazione ed ostruzione dei dotti biliari (i canali deputati al trasporto della bile dal fegato all'intestino).

Calcolosi(Epatologia)

La calcolosi biliare è una malattia assai diffusa nel mondo occidentale, presente in percentuali variabili dal 5% al 25% circa nella popolazione adulta dei vari paesi americani ed europei (soprattutto nordeuropei).

Cirrosi epatica(Epatologia)

La cirrosi è un'alterazione diffusa della struttura del fegato, risultato finale di processi di necrosi e di infiammazione epatiche protratte nel tempo e di differente natura.A livello del tessuto epatico, la cirrosi è caratterizzata dalla presenza concomitante di noduli e di fibrosi (cicatrici), associati o meno ad infiammazione. In base alla grandezza dei noduli, si può classificare la cirrosi in micronodulare (noduli inferiori a 3 mm), macronodulare (noduli maggiori di 3 mm), o mista.

Colangite Sclerosante(Epatologia)

La colangite sclerosante colpisce più frequentemente gli uomini ed è una malattia a causa sconosciuta nel corso della quale i dotti biliari (i canalicoli che portano la bile al di fuori del fegato) si infiammano e si riducono così di calibro.

Deficienza da alfa1-antitripsina(Epatologia)

La deficienza da alfa1-antitripsina è una malattia ereditaria, che solitamente evolve in epatite e cirrosi.proteina sierica alfa1-antitripsina portano ad un danno epatico che presenta fibrosi e funzionalità epatica alterata.

Dieta con limitato apporto proteico(Epatologia)

Ripartizione dei nutrienti:

  • Proteine<10%

  • Carboidrati 65%

  • Lipidi 30%

  • Colesterolo<300mg/die
  • Fibre 30-40 gr/die

  • Dieta da 1600 calorie ipocalorica(Epatologia)

    Ripartizione dei nutrienti:

  • Proteine 15-20%

  • Carboidrati 55-60%

  • Lipidi 30%

  • Colesterolo <300mg/die

  • Fibre 30-40 gr/die
  • Dieta da 1800 calorie(Epatologia)

    Colazione:

  • Thè o caffè diluito + zucchero a volontà

  • Latte (g 100) con 20 g di zucchero

  • Pane asodico (g 30) o fette biscottate senza sale (g 15)

  • Marmellata (g 20)

  • Burro senza sale (g 10)
  • Dieta iposodica da 2000 calorie(Epatologia)

    Prima colazione:

  • Orzo o caffè con latte parzialmente scremato (g 100) senza zucchero, eventualmente con miele

  • Pane senza sale (g 50) o grissini o fette biscottate senza sale (g 30)

  • Epatite(Epatologia)

    L'epatite è una malattia che consiste in una infiammazione del fegato e la distruzione delle sue cellule. Di conseguenza, il fegato non riesce ad espletare più le sue funzioni, in particolare non è più in grado di eliminare la bilirubina che, accumulandosi nel sangue, provoca ittero.

    1 2 3 4 5  >
    Pagina 1 di 5