Feeds

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime news di paginemediche.it?

feeds ico

In collaborazione con: AGI Salute è il portale aperto sul mondo della salute, su tutto quello che c'è o si deve sapere sulla sanità.

Epatite virale: l

Epatite virale: l'esperto risponde

L'epatite virale è una malattia infettiva del fegato che ogni anno causa la morte di 1,5 milioni di persone in tutto il mondo. Nonostante questi dati non c'è una piena percezione nei confronti della patologia.

[...]
Pagina 3 di 5
< 1 2 3 4 5  >
Epatite C: una malattia epidemiologicamente rilevante oggi, ma non per le future generazioni(Ho l'epatite C: che fare?)

Nella popolazione generale adulta l'incidenza delle epatiti acute dovute al virus C è in lento ma costante declino, mentre è molto elevata la prevalenza dell'infezione cronica: dal 3,2% al 12,6%, in relazione all'area geografica. Si calcola che in Italia sia infetto più di un milione e mezzo di persone, ma la distribuzione dei casi di infezione cronica da virus C non è omogenea: c'è una maggiore presenza nelle regioni del sud e nelle fasce di età avanzate, fino a prevalenze di oltre il 20% in soggetti ultrasettantenni.

L'epatite cronica C: una lunga storia dal decorso non sempre prevedibile(Ho l'epatite C: che fare?)

L'epatite C è una malattia del fegato causata da un virus (il virus dell'epatite C): nella maggioranza dei casi l'infezione non guarisce ed assume un decorso cronico, ma il decorso dell'infezione varia da soggetto a soggetto e pertanto, nel singolo caso, non è agevole emettere giudizi prognostici sicuri.

Il Virus(Epatite C dalla A alla Z)

Il virus dell’epatite C (HCV=Hepatitis C Virus) ha una grandissima tendenza a variare. Questo significa che dei miliardi di particelle che infettano un determinato individuo, nessuna è perfettamente uguale all’altra, pur avendo tutte le particelle virali la stessa struttura di base.

Gestione degli effetti collaterali della terapia(Ho l'epatite C: che fare?)

I più comuni effetti collaterali della terapia sono sintomi simili a quelli che si verificano nel corso di un episodio influenzale: febbre, stanchezza, dolori muscolari, mal di testa e dolori alle articolazioni. Questi disturbi, in genere, diminuiscono dopo le prime iniezioni e possono comunque essere prevenuti o controllati con la somministrazione di farmaci (generalmente il paracetamolo).

Quando l'alcol è l'unico rifugio (Bellezza e salute)

Fa più morti della droga e anche le crisi di astinenza sono molto più terribili, eppure l'alcolismo fino a qualche tempo non era trattato alla stregua di una malattia, ma soltanto di un vizio. A torto. Perché la dipendenza da alcol è caratterizzata dalla mancanza di controllo da parte dell'alcolista sulla sostanza che lo rende schiavo.

La salute vien mangiando(Tutti a tavola)

Ci sono alcuni malesseri che potrebbero essere prevenuti facendo attenzione a ciò che si mangia, eliminando ciò che potrebbe rivelarsi fatale a lungo andare e preferendo, invece, cibi sani e ricchi di sostanze nutritive, ma poveri di zuccheri e di grassi animali.

Libiamo i calici in rosso(Tutti a tavola)

Sul vino si sono sprecati fiumi di parole inneggianti le sua qualità, il suo sapore, la sua preziosità. Molto si è anche detto sulle sue proprietà salutari, ma finora nulla era stato convalidato a livello internazionale.

Stile di vita per combattere i trigliceridi alti(Sport e benessere)

I trigliceridi svolgono nel nostro organismo la funzione di riserva energetica: le calorie in eccesso vengono trasformate in queste sostanze, per poter essere immagazzinate con facilità. Chi ha un tasso elevato di trigliceridi nel sangue, pertanto, deve equilibrare l'apporto calorico con il dispendio energetico.

Ritrovare la linea dopo le vacanze(Sport e benessere)

Le vacanze non sono certo il modo ideale per mantenere la "linea" e spesso dopo la villeggiatura ci ritroviamo con qualche chilo in più da eliminare; per tornare al lavoro in piena forma fisica si deve tener conto di alcuni suggerimenti.

Fare jogging(Sport e benessere)

Il jogging è da tempo il più praticato degli sport aerobici, non necessita di attrezzi specifici se non un abbigliamento quantomeno pratico, un po' di 'spazio' e qualche accorgimento per evitare inconvenienti.

< 1 2 3 4 5  >
Pagina 3 di 5