Feeds

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime news di paginemediche.it?

feeds ico

In collaborazione con: AGI Salute è il portale aperto sul mondo della salute, su tutto quello che c'è o si deve sapere sulla sanità.

Epatite virale: l

Epatite virale: l'esperto risponde

L'epatite virale è una malattia infettiva del fegato che ogni anno causa la morte di 1,5 milioni di persone in tutto il mondo. Nonostante questi dati non c'è una piena percezione nei confronti della patologia.

[...]

Una casa a misura di anziano

'Casa dolce casa': un detto che molte persone anziane non approverebbero. Gli spazi abitativi, in particolare quelli moderni, sembrano fatti apposta per creare loro delle difficoltà: scale insormontabili, bagni inaccessibili, porte e finestre pesanti, letti e sedie troppo bassi...

E se, come previsto, nel 2050 la percentuale di persone anziane sarà circa il 35% di tutta la popolazione mondiale, il problema di case da costruire (o adattare) a misura di anziano diviene molto pressante. Al momento, tuttavia, è possibile prendere qualche semplice accorgimento per facilitare la vita e i gesti quotidiani dei nostri nonni.

Consigli utili

Il bagno

Un corrimano lungo le pareti, più robusto in corrispondenza dei servizi, uno sgabello e gommini antiscivolo nella doccia o nella vasca da bagno, miscelatori al posto dei tradizionali rubinetti facilitano l'igiene per gli anziani o per i disabili. Attenzione anche al lavabo (deve avere uno spazio sottostante per permettere l'avvicinamento anche a chi ha problemi di mobilità), agli specchi (ben fissati e di grandi dimensioni) e agli armadietti (solidi, semplici da aprire e senza spigoli vivi contro cui si possa urtare).

La cucina

Nel caso si operi una ristrutturazione, collocare lavello, piani di cottura e di lavoro ad un livello più basso, in modo da permettere che siano raggiunti anche da una persona seduta, posizione più comoda per chi ha una certa età. Nel disporli, seguire una sequenza logica, in modo che non sia necessario sollevare gli oggetti.

Accanto al forno collocare un piano di appoggio per le teglie calde; scegliere un piano di cottura con il blocco di sicurezza del gas nel caso di spegnimento della fiamma e installare un sistema per il rilevamento del gas e dei principi d'incendio, nel caso fossero dimenticate delle vivande in cottura o perdite dell'impianto.

La camera da letto

Preferire sempre gli armadi con ante scorrevoli assistite, più leggere e semplici da aprire. I letti bassi rendono più difficile alzarsi, soprattutto per chi ha problemi di schiena. I comodini devono essere solidi e a portata di mano, anche se si è coricati.

È necessaria una particolare attenzione alle condizioni climatiche della stanza, per evitare una scorretta igiene del sonno e l'insorgere di insonnie e disturbi del riposo. Gli anziani possono presentare anche una respirazione notturna più difficoltosa: è quindi opportuno non collocare delle piante nelle loro stanze da letto, in quanto la notte sottraggono ossigeno, impoverendo la qualità dell'aria.

L'ufficio e lo studio

Scegliere, per un anziano, una scrivania larga e senza spigoli e una sedia con ruote frenate, per permettergli di spostarsi nell'ambiente con poca fatica evitando cadute accidentali con libri o plichi in mano.

Il salotto

Non sono consigliati i divani bassi e troppo morbidi. Nel caso la persona anziana trovi difficoltà ad alzarsi dalla poltrona, si potrebbe acquistare un modello i sedia 'a catapulta', che, con la pressione di un tasto, fornisce una leggera spinta alla seduta e aiuta a prendere la posizione eretta. Fissare tappeti e passerelle con appositi fermi, per evitare che l'anziano vi inciampi e cada.

In generale, se in casa ci sono una o più rampe di scale può essere consigliabile l'istallazione di un montascale automatico, di una pedana elevatrice o, nel caso ci fosse spazio, di un piccolo ascensore.

Bisogna anche avere molta cura dell'illuminazione, evitando gli angoli bui, collocando in casa interruttori grandi e a portata di mano, luci automatiche che si accendono al passaggio e lampade di emergenza che si accendono automaticamente quando manca la corrente.

Se la persona anziana vive da sola e soffre di qualche particolare patologia, può essere opportuno fornirle un sistema di telesoccorso che, con la pressione di un tasto, telefona automaticamente ad una serie di 'numeri amici' (familiari, pronto soccorso, assistenza privata...).

Alcuni oggetti utili

Esistono alcuni oggetti che possono facilitare le azioni quotidiane degli anziani: le pinze prendioggetti (evitano le pericolose salite su scaletti e sgabelli), gli infilacalze, i calzascarpe a braccio lungo e i morsetti regolabili (facilitano la presa di oggetti ingombranti o di forma irregolare).

È possibile usufruire di finanziamenti e rimborsi parziali nel caso si decida di ristrutturare la propria casa per adattarla ad esigenze di ridotta mobilità (legge 13/89 sulle barriere architettoniche, domanda da presentare al proprio Comune di appartenenza entro il 1° marzo di ogni anno).