Feeds

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime news di paginemediche.it?

feeds ico

In collaborazione con: AGI Salute è il portale aperto sul mondo della salute, su tutto quello che c'è o si deve sapere sulla sanità.

Epatite B e cancro al fegato: quale legame?

Alcuni studiosi di Singapore hanno condotto uno studio per far luce sulle modalità con cui il virus dell’epatite B può causare il cancro al fegato.

Gli studiosi hanno utilizzato dati provenienti da 88 pazienti cinesi che avevano subito un intervento chirurgico al fegato o un trapianto di fegato e hanno scoperto che il virus si 'infiltra' nei geni del paziente e favorisce la progressione dell’infezione. Come spiegato sulla rivista Nature Genetics, ciò spiega la formazione del cancro epatico tra i giovani, che hanno maggiori probabilità di sviluppare il cancro attraverso l’integrazione del virus, invece che a seguito della cirrosi epatica, come accade nei pazienti più anziani.

Ken Sung, autore dello studio, sottolinea che la scoperta mostra come l’integrazione del virus dell’epatite B influenzi significativamente la sopravvivenza dl paziente.

Una scoperta che può aprire la strada allo studio di terapie più efficaci contro il cancro epatico.

Fonti