Feeds

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime news di paginemediche.it?

feeds ico

In collaborazione con: AGI Salute è il portale aperto sul mondo della salute, su tutto quello che c'è o si deve sapere sulla sanità.

Effettuato un trapianto di fegato da donatore a cuore fermo

All'Ospedale Niguarda di Milano è avvenuto un eccezionale trapianto di fegato da donatore in arresto cardiaco. Si tratta della prima volta che nel nostro Paese viene eseguita una procedura simile, che permette di utilizzare l'organo anche dopo un prolungato periodo di assenza dell'attività cardiaca. L'intervento ha avuto luogo lo scorso 3 settembre presso l'ospedale meneghino e ha visto coinvolti anche il Policlinico San Matteo di Pavia e il Centro Nazionale Trapianti.

"Si tratta di una 'prima' che ha permesso l'utilizzo dell'organo anche dopo il prolungato periodo di assenza di attività cardiaca, 20 minuti secondo la legge italiana. Intervallo che avrebbe potuto esporre gli organi a danni irreversibili e compromettere il buon esito del trapianto", hanno spiegato i chirurghi in una nota. Si tratta di una novità importante che potrebbe contribuire a far aumentare del 10% gli organi utilizzabili per i trapianti.

Fonti