Feeds

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime news di paginemediche.it?

feeds ico

In collaborazione con: AGI Salute è il portale aperto sul mondo della salute, su tutto quello che c'è o si deve sapere sulla sanità.

Epatite virale: l

Epatite virale: l'esperto risponde

L'epatite virale è una malattia infettiva del fegato che ogni anno causa la morte di 1,5 milioni di persone in tutto il mondo. Nonostante questi dati non c'è una piena percezione nei confronti della patologia.

[...]

Epatologia - TAC

Indicazioni

L'oncologo di mio padre (code domanda 3CL6P5QQ) ha disposto una tac total-body che effettuerà il 3 Luglio p.v.. La visita, a cui viene sottoposto regolarmente, ha lasciato un po prplesso il medico, poichè NON ha riscontrato alcun ingrossamento a rigonfiamento nella zona sotto l'arcata toracica(dopo ...[Leggi tutto]

Indicazioni

Quarantacinquenne operata 7/6/2005 di mastectomia radicale, 6 cicli chemioterapici FEC, attualmente assumo Enantone e Tamoxifene. Da controllo ecogografico si rileva nel V segmento epatico, in posizione paracolicistica, nodularità di 11mm, aspetto isoecogeno, alonata, con caratteri aspecifici, con u...[Leggi tutto]

Indicazioni

salve, l mio ex marito e stato ricoverato in ospedale per sospetto tumore al fegato srivo il referto della tac: numerose lesioni sostitutive epatiche, ipodense in tutte le fasi vascolari,distribuite in entrambi i lobi,di circa 1 cm con grossa lesione sotitutiva di oltre 7cm situata nel v segmento,ad...[Leggi tutto]

Indicazioni

A seguito di una TAC Addomeper controllo renale, sono state evidenziate delle verosimili aree di risparmio in sede paracolecistica e al lobo caudato. milza, pancreas, surreni e rene di dx regolari. Il fegato è aumentato di volume, con ipertrofia del lobo caudato. precisando che da circa 15 anni fac...[Leggi tutto]

Indicazioni

Buongiorno. A mia sorella è stata diagnosticata di recente una formazione cistica di 10 cm X 8,5 nel fegato. Inizialmente provava solo fastidio, da pochi giorni, invece, lamenta forti dolori e quasi impossibilità di movimento. Sono state eseguite un'ecografia addominale e pelvica, una TAC con liq...[Leggi tutto]

Indicazioni

Gentilissimi, in seguito ad una colonscopia, a mio padre(64 anni)sono state trovate due lesioni polipoidi a livello del sigma.Sottoposto a polipectomia (attraverso una successiva colonscopia), una di queste due lesioni è risultata positiva all'esame istologico.L'esame istologico così recita: "una f...[Leggi tutto]

Analisi del referto

Salve ho effettuato una tac all'addome con e senza contrasto. il risultato:Il fegato,aumentato di volume,non presenta alterazioni densitometriche focali. Vie biliarinon dilatate.Colecistialitiasica.Vena porta regolare per diametro,pervia. Il pancreas,la milza,i surreni ed il rene sinistro sono regol...[Leggi tutto]

Indicazioni

Buongiorno! A mia suocera (79 anni) è stata diagnosticata una cirrosi eaptica scompensata. Dalla TAC al torace - addome risulta tale cirrosi con numerose lesioni tondeggianti in entrambi i lobi, iperdense in fase arteriosa, ipodense in fase portale, trombosi del ramo portale anteriore di destra, plu...[Leggi tutto]

Indicazioni

Buongiorno, a mio padre è statta fatta la seguente diagnosi a seguito di una tac, ma i medici non hanno saputo dire che cosa sia esattamente, spero che voi potrete aiutarmi... Epatomegalia con multiple e diffuse nodularità ipodense sia in fase arteriosa che tardiva del diametro di 10mm. Presenza di...[Leggi tutto]

Approfondimento

Buongiorno! Dall'esame Tac addome completo con e senza contrasto emerge questo esito: Nel contesto del IV segmento epatico si riconosce una piccola area ipodensa dimensioni appena superiori al centimetro, che non presenta significative modificazioni densitometrico nelle varie fasi contrastografich...[Leggi tutto]

Monitoraggio

Avendo avuto risposta alla domanda fattavi giorni fa, cui il codice è 191988L953, vi riformulo una seconda domanda, sempre in riferimento allo stesso paziente e alla stessa storia clinica. Abbiamo infatti ritirato il referto di una ecografia e di una TC con mezzo di contrasto, vi riporto di seguito...[Leggi tutto]

Controlli periodici

REFERTO TAC senza e con somministrazione endovenosa di m.d.c. iodato: Fegato con lieve iperplasia del lobo sinistro e del primo segmento, a densità modicamente ridotta come da steatosi e alterata a focolaio per la presenza, segmenti VI e VI-VII, di due subcentrimetiche alterazioni focali. La lesione...[Leggi tutto]

Approfondimenti

giorni fa ho svolto una tac addome completo con mdc con fasi urografiche per disturbi legati alla vescica. la tac ha evidenziato anche che: il fegato presenta al 7° segmento formazione nodulare di 2 cm di diametro con enhacement periferico ed isodensità tardiva. in considerazione del riscontro epat...[Leggi tutto]

Indicazioni

desidererei vs. parere in merito referto tac addominale: sono state eseguite scansioni contigue dalle cupole diaframmatiche al piano perineale, con studio trifasico del fegato.Lo studio del fegato individua una piccola focalità cistica centimetrica(COSA SIGNIFICA?),sottoglissoniana, del lobo epatico...[Leggi tutto]

Valutazione clinica diretta

il ridultato dell'esame tac e rmn ha riscontrato macchie displasiche. ho un'epatite c cronica sotto controllo al day hospital, di che cosa si tratta?...[Leggi tutto]

Indicazioni

UOMO ANNI 80( OPERATO NEL MARZO 2006 : RESEZIONE DEL COLON TRASVERSO CON DIAGNOSI DI NEOPLASIA DEL COLON TRASVERSO E POLIPO DEL CIECO TC ADDOME SENZA E CON MC ( 14.06.2007) FEGATO IPODENSO PER STEATOSI CON LESIONE FOCALE DI CIRCA 3CM DI VEROSIMILE SIGNIFICATO RIPETIVO IN SEDE SOTTOCAPSULARE AL MAR...[Leggi tutto]

Lesione benigna

nella risposta di una tac addome con MDC di mio marito 56 anni buona salute , dice fegato modicamente aumentato di volume a livello del sesto segmento epatico appare evidente la presenza di formazione ipodensa apparentemente biloculata a margini netti di circa 4 cm di diametro equatoriale massimo...[Leggi tutto]

Presenza cisti epatiche

ho eseguito una tac per continui dolori,(da circa 3 anni ) sul fianco destro,dietro e davanti vicino al fegato.i risultati della tac:fegato di dimensioni modicamente aumentate a margini arrotondanti a densita' finemente disomogenea,senza evidenti lesioni di tipo focale.il nostro medico dice che si t...[Leggi tutto]

Informazioni più precise

Da un esame tac con mezzo di contrasto mi hanno riscontrato che ho una "borsetta" sotto il fegato. Cortesemente vorrei capire cosa significa. Grazie anticipato e distinti saluti...[Leggi tutto]

Consigliato agoaspirato

gentili dottori, a mia madre a seguito Tac è stata data questa diagnosi: in adiacenza ad una vena epatica è visibile una sfumata, tenue ipodensità in fase portale, di non univoca interpretazione lesione secondaria. L'oncologa che la sta seguendo (mia madre ha gia subito circa tre anni fa un interv...[Leggi tutto]

Lettura referto e indicazioni

Se possibile, vorrei avere un parere su questa TAC di mio padre. Presenta una neoformazione importante in zona pelvica e da tempo si sta cercando di contrastarne l'aumento tramite chemio. Al fegato è comparsa ultimamente un'area ipodensa. "Sospetta in senso evolutivo" significa che è da escludere un...[Leggi tutto]

Referto

Gentile Dottore, faccio seguito alla Sua cortese risposta pervenutami con Codice HH/1M57765 perchè possa riallacciarsi all'argomento. Riporto di seguito il Referto della TAC eseguita: "L'esame è stato eseguito in condizioni basali e dopo infusione di mezzo di contrasto jodato in vena, in fase arteri...[Leggi tutto]

Referto

Buona sera, a seguito di due ascessi amebici al fegato che mi sono stati trovati a Marzo, e curati all'ospedale tramite antibiotici, oggi ho ritirato la 3^ tac addominale di controllo (con e senza contrasto) che ha dato il seguente risultato: " A controllo odierno residua unicamente una piccola lesi...[Leggi tutto]

Referto

dalla TAC effettuata si lgge quanto segue: -il fegato all'esame basale presenta in entrambi i lobi multiple formazioni nodulari ipodense di diametro compreso fra pochi millimetri e 2 cm con aspetto a bersaglio per relativa minore densità centrale almeno nelle dimensioni piu' rilevanti; tali noduli n...[Leggi tutto]

Referto

so che e' una domanda che potrei porre a qualsiasi medico ma chi mi ha fatto la tac non mi ha dato spiegazioni. Che cosa significa calcificazione parenchimale epatica?che cosa avrei in sostanza? la ringrazio anticipatamente...[Leggi tutto]

Referto

Buongiorno, Referto della recente TAC con contrasto: " il fegato che ha volume ai limiti della norma con prevalenza del lobo sinistro. Sul versante ilare del quarto segmento è visibile in fase contrastografica arteriosa e portale una zona oblunga di relativa ipodensità, a margini mal definibili, con...[Leggi tutto]

Referto

Sono roberto, settembre del 2006 ho fatto una tac con il contrasto dell'addome completo, senza avere riscontri positivi, lunica cosa che non capisco e il fegato con scritto così: fegato morfo-volumetricamente nei limiti e di omogenea densità, in assenza di lesioni parenchimali diffuse o a focolaio i...[Leggi tutto]

Referto

Al secondo segmento epatico si conferma la presenza di alterazione di natura cistica con diametro di poco superiore al centinetro. Al passaggio tra VII e VI segmento altra alterazione focale del parenchima con diametro di circa 15mm, ipodensa sia in fase preliminare che in fase arteriosa per divenir...[Leggi tutto]

Indagine di conferma

Salve, a mio padre dopo TAC è stata riscontrata Una coliciste distesa, con paretiispessite e piccola massa (10 mm) a densità dei tessuti molli in sede fundica a sviluppo intraluminale e lieve impregnazione dopo ce. Calcoli multipli di piccole dimensioni infundibolari, il reperto depone èer verosimil...[Leggi tutto]

Referto

l'esito della tac al fegato di mio nonno è stato: L'ESAME ESEGUITO CON TECNICA TRIFASICA MOSTRA FEAGATO A MARGINI BOZZUTI GROSSOLANAMENTE DISOMOGENEO PEER LA PRESENZA DI MULTIPLE LESIONI FOCALI DI TIPO RIPETITIVO. PICCOLA CISTI RENALE DX. NORMALI MILZA, PANCREAS, SURRENI E RENE SX. ADENOMEGALIE INT...[Leggi tutto]

Referto

In una TC torace (senza e con contrasto) è stato segnalato come reperto occasionale una marcata disorganizzazione strutturale del fegato, verosibilmente in rapporto a fatti eteroplastici. Cosa si intende? Grazie....[Leggi tutto]

Referto

Mia mamma, con cirrosi epatica compensata in classe Child A, nel mese di giugno è stata ricoverata presso INT di Milano per sospetto epatocarcinoma multifocale. Il giorno 21 giugno 2006 è stata sottoposta ad angiografia e trattamento di chemioembolizzazione. Il giorno 23 giugno viene dimessa con dia...[Leggi tutto]

Controlli periodici

A mia suocera a seguito di una tac è stato diagnosticato: Fegato di volume regolare, a densità disomogenea per la presenza, nel quarto segmento, di una piccola formazione ipodensa, di circa 1 cm, di verosimile tipo cistico. Volete cortesemente indirizzarmi alle successive cureo analisi da fare. Graz...[Leggi tutto]

Lesione secondaria

A mio padre dopo ecografia addominale e' stato riscontrato lesione af fegato di circa 50mm. consigliata TAC la risposta della TAC: lesione secondaria epatica calcificata di 50 55 mm. adesso consigliata colonscopia. Cosa significa lesioni secondaria calcificata?...[Leggi tutto]

Cisti da echinococco

Mia mamma è ricoverata in ospedale per una massa al fegato di 7 cm all'ecografia, non vascolarizzata. Gli esami del sangue inizialmente rilevavano VES 120 Proteina C reattiva e globuli bianchi molto elevati. Marker tumorali negativi. Dopo terapia antibiotica con Rocefin 2mg x 2 la febbre si è stabil...[Leggi tutto]

Referto

Egregio Dottore mia sorella di 41 anni è appena stata dimessa dall'ospedale Martini di Torino in attesa dell'esame istiologico definitivo, ma vorrei sottoporre alla sua attenzione il caso per avere in maniera chiara, una o più opportunità di conoscere questo sconosciuto. Le cito il referto pari all'...[Leggi tutto]

Referto

In data 15/05/2006 ho effettuato una ecografia all'addome dalla quale mi si diagnosticava:"Fegato aumetato di volume, a parenchima inomogeneamente iperecogeno come per steatosi a carta geografica.Colecisti scarsamente distesa nel cui lume si apprezza formazione iperecogena che determina netta attenu...[Leggi tutto]

Referto

vi sarei grata se potessi sapere cosa si intende lesione espansiva Hcc a componente emorragica e cosa e la skip areas, grazie per la vostra cortese attenzione...[Leggi tutto]

Referto

Ho 43 sono lievemente ipotiroidea non sono trattata con farmaci, e avendo familiarita con mortalita di carcinoma e leucemia mieloide, mi sottopongo periodicamente a dei controlli nell'ultimo effettuato a fine maggio, prima con ecografia e in seguito con tc addome superiore e inferiore senza e con c...[Leggi tutto]

Referto

Egr. Prof. Per problemi allo stomaco dovuti ad una eccessiva aerofagia con seri disturbi che mi portano addirittura a ripetuti risvegli notturni per eruttare, il mio medico dopo l'ennesimo esame risultato negativo, mi ha prescritto una tac completa all'addome, il cui risultato è stato: Il fegato ris...[Leggi tutto]

Referto

Buonasera, a seguito di una ecografia all'addome mi sono stati diagnosticati dei calcoli alla coliciste (tra l'altro senza alcun sintomo) con sospetto ispessimento delle pareti della stessa. Una successiva TAC cosi referta: Assenza di versamento peritoneale. Fegato nei limiti volumetrici, senza evid...[Leggi tutto]

Referto

Ho avuto il referto dalla Tc addome superiore in cui è scritto quanto segue: Fegato a morfologia cirrotica. In corrispondenza del VI segmento è mal delimitabile una lesione ipovascolarizzata, del diametro di circa 5 cm, da riferire probabilmente a nodulo di degenerazione; si associano altre due lesi...[Leggi tutto]

Referto

Accentuazione diffusa della trama vascolobronchiale ilopolmonare. non apprezzabili alterazioni densiometriche a carattere focale in atto in ambito pleurico e o polmonare. non apprezzabili adenopatie ilomediastiniche. sottile falda di versamento pleurico a destra. discreta diffusa ectasia dell'aorta ...[Leggi tutto]

Referto

Sono stata sottoposta ad isteroannessectomia bilaterale nel feb. 2005 per ADK endometrioide e trattata con CT (stop giu. 2005); qualche giorno fa mi sono sottoposta ad esame PET-TAC che ha evidenziato "una formazione ipodensa con diam. assiale di 6.7 cm. in corrispondenza del VII segm. epatico con s...[Leggi tutto]

Referto

Mio padre di 76 anni pocxo tempo fa ha eseguito degli esami che sono poi risultati alterati per quanto riguarda transaminasi e ves. Gli è stato consigliato di eseguire una tac al fegato e il responso è il seguente: “Presenza di limitata falda ascitica a sede periepatica. A sede epatica si apprezza v...[Leggi tutto]

Referto

Mio padre è affetto da epatite C ed in seguito ad un aumento del CEA è stato sottoposto a TAC con mezzo di contrasto. Il referto è stato il seguente: "Fegato dismorfico, bozzuto con lesione ipodensa capsulata di circa 3 cm nel sesto segmento, con le caratteristiche densiometriche dell'HCC." Devo spe...[Leggi tutto]

Lesione focale

In seguito a tac con e senza contrasto del colon per recidiva di cr papillare ho fatto anche tac addome per controllare polmoni ma è stato invece rilevato una lesione focale ipodensa subcentimetrica sottoglissoniana del VI segmento epatico. vorrei capire di cosa si tratta e quali altri eventuali esa...[Leggi tutto]

Lesioni epatiche

E' possibile confondere delle metastasi epatiche con angiomi? Sette mesi fa, a seguito di un'ecografia che evidenziava un ingrossamento del fegato e una struttura disomogenea, mia madre ha effettuato una angio-TC addome che definiva "tipicamente angiomatose" le lesioni epatiche. Per verifica è stata...[Leggi tutto]

Referto

CHIEDO CORTESEMENTE UNA SPIEGAZIONE ALL'ESITO DI UNA TAC: TAC ADDOME COMPLETO E CON MDC. INDAGINE EFFETTUATA CON SOMMINISTRAZIONE DI MDC. EV (LOMELON 350-140ML) CONFRONTATA CON PRECEDENTE DEL 15,.11.05. COMPARE LESIONE SECONDARIA NEL LOBO DESTRO DEL FEGATO,DEL DIAMETRO DI 1,5 CM, AL PASSAGGIO FRA SE...[Leggi tutto]

Referto

Premettendo che sono obesa e ho avuto per pochissimi giorni l'ittero ho eseguito esami del sangue che hanno riscontrato tutti i valori epatici alterati, di conseguenza ho consultato un epatologo che mi ha effettuato esami radiografici come TAC con e senza mezzo di contrasto e, ecografia dell'addome...[Leggi tutto]

Referto

Mi sono sottoposta a esame ecotomografico dell'addome superiore da cui risulta un aumento di volume del fegato con profili arrotondati ed ecostruttura eccentuata, ma senza lesioni focali. Risulta inoltre la presenza di un piccolo linfonodo reattivo nel legamento epato-duodenale di circa 1 cm. Il mio...[Leggi tutto]

Referto

Dopo appendicectomia trovanto nella appendice sezionata carcinoide tubolare. Dopo colonscopia negativa, scientigrafia negativa. Esito TC addomino-pelvica: a carico del parenchima epatico si segnalano tre focalità iperdense, apprezzabili esclusivamente in fase arteriosa, localizzata in cupola (5 mm),...[Leggi tutto]

Referto

A seguito di una TC con MDC mi è stato consegnato il referto con la seguente dicitura: piccola ipodensita' sottocapsulare del 4 segmento epatico non tipizzabile per le ridotte dimensioni. Potrei gentilmente avere una traduzione piu' pratica, tenendo conto di essere HBsAg positivo, ringraziandovi ant...[Leggi tutto]

Nodulo

Dignosi da tac, formazione nodulare marginale al 2° segmento epatico di c.ca 18mm.con deformazione del profilo epatico; milza: volume aumentato (long 14.cm). è stato consigliato un trattamento invasivo del nodulo con TACE oltre, se occorrente, da valutare al momento, un trattamento della milza tende...[Leggi tutto]

Referto

Ho fatto una TAC con contrasto, il resoconto dice: "a carico della porzione del corpo del pancreas si rileva un'area ipodensa, priva di c.e. di non univoca interpretazione". Cosa vuol dire? grazie....[Leggi tutto]

Angioma epatico

Salve, in occasione di un follow up per melanoma cutaneo ho effettuato una tac spirale con mezzo di contrasto dal quale è venuto fuori un angioma epatico cavernoso di 6-7 mm nella porzione più carniale del VII segmento. dopo 1 anno ho effettuato ecografia epatica dal quale viene fuori che l'angioma ...[Leggi tutto]

Referto

A mio padre di 71 anni è stata asportata nel mese di luglio una massa tumorale al colon, la colecisti ed un nodulo metastatico al fegato. Da circa un mese ha iniziato la chemioterapia di 6 cicli di cui 3 già effettuati (1 ogni 15 giorni). 10 giorni fa ha eseguito la TAC del torace con il seguente es...[Leggi tutto]

Cisti displasiche

Ho fatto una tac addome per un sospetto mdc, mi sono state trovate due formazioni millimetriche a livello dell'ottavo segmento epatico subglissoniana riferibili a cisti displasiche, cosa sono e c'è da preoccuparsi? grazie....[Leggi tutto]

Risonanza magnetica

Salve, a mia madre di anni 65, dopo circa 10 giorni di febbre e dolore nella parte alta dell'addome e' stata riscontrata dalla EC, e dalla TAC dopo, un'area tondeggiante disomogenea ipodensa in tutte le fasi vascolari che mostra una sottile rima di enhacement periferico in fase portale e tardiva, il...[Leggi tutto]

Megacoledoco

Da una Tac è stata rilevata una formazione tipo cisti del diametro di 5-7 cm che si è ipotizzato possa trattarsi di MEGECOLEDOCO. Vorrei sapere se esiste una specifica analisi che possa dare una diagnosi certa in tal senso. Se la diagnosi fosse confermata è necessario un intervento chirurgico tradi...[Leggi tutto]

Lesione epatica

A mia suocera è stato diagnosticato mediante TAC con contrasto una lesione focale vicino al fegato. Lei è molto preoccupata perchè stata operata già due volte per noduli tumorali. Può esserci il rischio di un altro tumore? GRAzie....[Leggi tutto]

Referto

Salve sono Cristiano, e da due anni, essendo affetto da GASTRITE CRONICA, soffro di forti dolori all'addome e un notevole gonfiore allo stesso, pur non abusando con l'alimentazione. Per il protrarsi dei disturbi nel mese di luglio corrente anno, il gastroenterologo mi ha inviato a fare una TAC senza...[Leggi tutto]

Referto

Durante il 1989, all’età di 21 anni si manifestano i seguenti sintomi: astenia; mialgia; dispepsia; parestesie estese; disturbi visivi (astenopia, fotofobia). Vengo sottoposto ad una prima serie di esami con i seguenti risultati: esame obiettivo: non sono state rilevate anomalie. esami ematochimici ...[Leggi tutto]

Referto

Mio padre, Giuseppe, è affetto da HCC su cirrosi epatica HCV correlata ed è ha già ricevuto due trattamenti di chemioembolizzazione (ultimo il 20/12/04). Ieri 27/01 ha eseguito la TAC di controllo con tecnica elicoidale multistrato e studio qaudrifasico (mi piacerebbe sapere cosa significa sebbene h...[Leggi tutto]

Referto

In un soggetto che ha avuto una asportazione del rene sx per un carcinoma da circa 2 anni, durante i controlli del caso, è stato rilevata, tramite tac ed ecografia fatte in data 26 ottobre 2004, "al lobo sx (fegato) si evidenzia formazione ipoanecoica, tondenggiante, con margini netti e definiti, di...[Leggi tutto]

Angioma al fegato

Risultato TAC: Fegato di dimensioni aumentate struttura finemente disomogenea con tenue immagine ipodensa di mm 18 che ecograficamente è risultato tenuemente iperecogeno come per angioma. prego spiegare con semplicità. Grazie....[Leggi tutto]

Referto

Egergio dottore, vorrei una sua opinione sul risultato di questa Tac. Le riporto a seguire il referto del radiologo e la ringrazio anticipatamente per il consulto. Sandi. "Si segnala la presenza di aumento di volume del corpo-coda del pancreas a livello del quale si segnalano diverse omogeneità stru...[Leggi tutto]

Macchia al fegato

Salve, dopo una ecografia mi hanno riscontrato una macchia nel fegato di circa 2,5 cm che nemmeno una TAC ha permesso di capire di cosa si tratta. Avendo avuto la malaria da bambino vi chiedo se è possibile che abbia lasciato traccia sul fegato dopo tutto questo tempo. Grazie....[Leggi tutto]

Cisti al fegato

Da una tac addominale, sono state rilevate due cisti al fegato, volevo sapere cosa bisogna fare, se sono innocue o bisogna fare accertamenti più approfonditi. grazie....[Leggi tutto]

Referto

Dopo aver fatto una TAC e un'ecografia T.C. torace - addome, il referto diceva: "fegato di dimensioni ai limiti superiori; nel IV° segmento in sede sottoglissoniana, area ipodensa di circa 1,47 cm. in fase arteriosa che tende ad omogeneizzarsi in fase parenchimale e che al controllo ecografico riusl...[Leggi tutto]

Steatoi epatica

Da una TAC al fegato è risultata una steatosi epatica con presenza di numerosi noduli calcifici. Cosa significa?...[Leggi tutto]

Lesione focale

In seguito ad una tac mdc risulta: lesione focale di franco aspetto ripetitivo di circa 38 mm. di diametro nel VIII segmento epatico; altra lesione uguale significato di 1 cm. si apprezza satellite anteriormente....[Leggi tutto]