Feeds

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime news di paginemediche.it?

feeds ico

In collaborazione con: AGI Salute è il portale aperto sul mondo della salute, su tutto quello che c'è o si deve sapere sulla sanità.

Epatite virale: l

Epatite virale: l'esperto risponde

L'epatite virale è una malattia infettiva del fegato che ogni anno causa la morte di 1,5 milioni di persone in tutto il mondo. Nonostante questi dati non c'è una piena percezione nei confronti della patologia.

[...]

Esami diagnostici:Valori

Codice domanda: GG/1B31342

Buongiorno, ho fatto le analisi del sangue e mi sono trovata con dei valori non normali. Mi aiutate a comprendere cosa significa? EMOCROMO: RBC 4,12 (normale 4,20/5,40) MCH 31,7 (normale 27/31) HDW 2,16 (normale 2,20/3,20) MPV 6,8 (normale 7,2/ 11,1) CREATININA 0,54 (normale 0,60/1) BILIRUBINA TOTALE 1,33 (normale 0,20/1,20) BILIRUBINA INDIRETTA 1,25 (normale meno 0,8). Grazie.

Gli esami che lei elenca sono pressocchè normali ad eccezione del valore della bilirubinemia, di poco aumentato. Tale aumento rientra nella diagnosi di sindrome di Gilbert. Si tratta di una condizione costituzionale, benigna, che non necessaita di alcuna terapia né di particolari controlli.

A cura di Fegato.com