Feeds

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime news di paginemediche.it?

feeds ico

In collaborazione con: AGI Salute è il portale aperto sul mondo della salute, su tutto quello che c'è o si deve sapere sulla sanità.

Epatite virale: l

Epatite virale: l'esperto risponde

L'epatite virale è una malattia infettiva del fegato che ogni anno causa la morte di 1,5 milioni di persone in tutto il mondo. Nonostante questi dati non c'è una piena percezione nei confronti della patologia.

[...]

Esami diagnostici:Steatosi

Codice domanda: EE/1H10496

Salve, già da un'ecografia del 1999 mi si diagnosticava: fegato aumentato di dimensioni con ecostruttura dismogena e distribuzione irregolare verosilmente in relazione ad una condizione di steatosi. Fatti i markers risultato negativo. Negli anni scorsi fino ad oggi ho fatto sempre gli esami che sono risultati sempre buoni. Quest'anno invece mi sono ritrovato con quesri risultati:
GOT: 275(NORMALE 10-37
GPT: 655(NORMALE 10-65)
YGT: 320(NORMALE FINO A 70)
La ves e bassa 3 e i leucociti 4,8(NORMALE 5,0-10,0). sONO MOLTO PREOCCUPATO QUALI SONO LE ALTRE ANALISI OLTRE AI MARKERS DI CUI STò ASPETTANDO LA RISPOSTA, CHE VANNO FATTE IN QUESTI CASI? PURTROPPO IL MIO MEDICO CURANTE è IN FERIE. Vi ringrazio qualsiasi aiuto o risposta vogliate darmi.I più cari saluti, Riky.

I valori di transaminasi discretamente aumentati impongono l’effettuazione di tutti i marcatori virali patitici onde poter escludere una epatite virale acuta. Comunque è necessario sottoporsi ad una serie di esami di approfondimento e al monitoraggio della condizione con esami di laboratorio settimanali sotto stretto controllo medico. Un aspetto da non trascurare è sapere se lei beve bevande alcoliche ed in che quantità; inoltre, prudenzialmente, vanno eliminate le bevande alcoliche. Non è invece utile sottoporsi, per il momento, ad alcuna terapia farmacvologica finchè non si sia chiarita la sua condizione. Infine non trascuri di eseguire una ecografia epatica.

A cura di Fegato.com