Feeds

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime news di paginemediche.it?

feeds ico

In collaborazione con: AGI Salute è il portale aperto sul mondo della salute, su tutto quello che c'è o si deve sapere sulla sanità.

Epatite virale: l

Epatite virale: l'esperto risponde

L'epatite virale è una malattia infettiva del fegato che ogni anno causa la morte di 1,5 milioni di persone in tutto il mondo. Nonostante questi dati non c'è una piena percezione nei confronti della patologia.

[...]

Epatocarcinoma:Tumore maligno del fegato

Codice domanda: ZHILY8WT

mio nonno ha avuto una biopsy epatica e la diagnosi è epatocarcinoma, con aspetti a cellule chiare,G4 sec.Edmondson.Snomed T-62, che significa?

Si tratta di un tumore maligno del fegato. Nell'ambito di un epatocarcinoma (EC) possono presentarsi componenti istologiche differenti che devono comunque essere segnalate. La varietà a cellule chiare rappresenta una variante istologica dell'EC, insieme a quella sarcomatoide, solida a morfologia neuroendocrina, pelioide, scirrosa e a cellule giganti, che sono le più comuni. G4 si riferisce alla gradazione della differenziazione del tumore ed è in rapporto alla sopravvivenza. Il sistema più diffuso di gradazione dei carcinomi epatocellulari è quello di Edmondson e contempla 4 gradi di differenziazione. Grado I : tumori estremamente ben differenziati costituiti da epatociti apparentemente regolari ma con alterazioni della vascolarizzazione. Grado II : tumori a prevalente struttura microacinare e solida. Grado III : tumori a prevalente struttura solida e trabecolare ad alto indice mitotico. In questo grado rientrano le forme a cellule chiare. Grado IV : carcinomi ad alto grado, indifferenziati a struttura solida e alto indice mitotico. In questo grado rientrano anche le forme sarcomatoidi e a cellule giganti.

A cura di Fegato.com