Feeds

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime news di paginemediche.it?

feeds ico

In collaborazione con: AGI Salute è il portale aperto sul mondo della salute, su tutto quello che c'è o si deve sapere sulla sanità.

Epatite virale: l

Epatite virale: l'esperto risponde

L'epatite virale è una malattia infettiva del fegato che ogni anno causa la morte di 1,5 milioni di persone in tutto il mondo. Nonostante questi dati non c'è una piena percezione nei confronti della patologia.

[...]

Oncologia - Tumori

Esami da fare

Buon giorno, vorrei sapere a quali esami / visite è necessario sottoporsi per verificare la presenza di un tuomore. Grazie...[Leggi tutto]

Nessuna preoccupazione

gentilissimo dottore, avrei un quesito da porle. un mio amico è fidanzato con una donna di circa 40 anni i cui familiari, fratello, sorella, nipote, hanno tumori con metastasi, una sorella di questa donna è in coma per un tumore all'utero. è una malattia ereditaria? il mio amico si preoccupa x la su...[Leggi tutto]

tumore al polmone

Volevo sapere,mio fratello 12 anni fa ha avuto un tumore al polmone,oggi è in ospedale perchè da un pò di tempo nn si sente bene e sputa sangue,e sul lato dove gli hanno messo la protesi non può mettersi,in ospedale gli hanno detto che dovuto hai troppi sforzi,si è rotta la protesi che aveva,volevo ...[Leggi tutto]

Intervento chirurgico

spettabile dottore,premettendo che la situazione di mio padre è la seguente: Portatore infezione virus epatico – epatite b marzo 2006 Scintigrafia ossea referta iperaccumulo nella tibia dx.aprile 2006 L’esame istologico ha deposto per metastasi da adenocarcinoma (immunoistochimica positiva per Cito...[Leggi tutto]

Consiglio

Un paziente con cromogranina-a con valori a 468 con ferritina 272 ed una ves a 120 visto che lei è stata operata 14 anni fà con l'asportazione del polmone destro mi puo dare un consiglio a cosa va incontro dato che lei ha dei stati febrili a 37'5 e 36.08 gradita una risposta,ringrazio....[Leggi tutto]

Adeguata terapia di supporto

Gentile dottore la domanda che vorrei formularLe è la seguente:Mio suocero,età 78 è ha una patologia a dir poco disastrosa: soggetto cardiopatico con impianto di peace Maker e defribbilatore con una funzionalità cardiaca del 33%, dialisi peritonale, in questi giorni ricoverato in ospedale è anche ca...[Leggi tutto]

Nessuna corrispondenza a tumore maligno

Gent.mo Dottore,le vorrei porre questa domanda .Sono stata operata per l'asportazione di un tumore alla vescica . L'esame istologico della massa tumorale ha dato la seguente diagnosi:TUMORE MIOFIBROBLASTICO INFIAMMATORIO .-Volevo sapere se per questo tipo di tumore è possibile eseguire qualche terap...[Leggi tutto]

Terapia palliativa

1 anno fa ( ottobre 2005) mio padre è stato colpito da un cancro alla gola. Dopo radioterapia e chemio,il tumore alla gola è guarito. Circa 2 mesi fa, gli hanno riscontrato un tumore al polmone della larghezza di circa 12 cm. Hanno iniziato un ciclo di chemioterapia( molto più forte di quella che av...[Leggi tutto]

Malignità

Gentilissimi,pochi giorni fa hanno riscontrato un tumore alla ghiandola sottolinguale a mia suocera.Stiamo aspettando le risposte delle analisi istologiche e dei raggi x al torace. Nel caso fosse maligno,quali sono i successivi interventi da fare? Con questo tumore si corrono seri pericoli di vita? ...[Leggi tutto]

Tumore del bronco intermedio

Buonasera, la domanda che volevo porvi è la seguente:A seguito di esame di broncoscopiae relativa biopsia, i risultati sono stati: BIOPSIA BRONCHIALE MEDIO-DIAGNOSI-CARCINOMA NON A PICCOLE CELLULE, SCARSAMENTE DIFFERENZIATO, VEROSIMILMENTE ADENOCARCINOMA2-BRUSHING BR.MEDIO (N.2V)DIAGNOSI-IN MATERIAL...[Leggi tutto]

Centri

Salve una mia cara amica è affetta da un tumore benigno al cervello ed è stata portata all'ospedale "Bellaria" di Bologna. La mia domanda è se l'ospedale Bellaria di Bologna è dotato di un centro oncologico adeguato e se, in caso di risposta negativa, esistono in Italia strutture mediche più adeguat...[Leggi tutto]

tumori e contagio

Salve, colevo sapere se stando a stretto contatto con malati di tipo oncologico c'era qualche pericolo di contagio per persone sane, magari mangiando con la stessa posata, bevendo con lo stesso bicchiere o tramite contatti di sangue?...[Leggi tutto]

Predisposizione familiare

Ho 39 anni e vi chiedo delucidazioni se fare o meno controlli o test genetici considerando la mia predisposizione famigliare in quanto ho perso mio papa' di linfoma non Hodgkin mia mamma di mieloma multiplo e un anno fa mia sorella di tumore allo stomaco (la diagnosi è stata tardiva perchè non si v...[Leggi tutto]

Terapie alternative

Gent.mo Prof.re mi hanno parlato di terapie alternative nella cura dei tumori (alla chemioterapia tradizionale per intenderci) quali antipsicotici risperdal o seroquel. So che molti di loro sono antiemetici ma posso costituire validi strumenti di cura sostitutivi alla chemioterapia o all'interferone...[Leggi tutto]

Versamento pleurico

Egregio Dottore,ad una cara amica di 53 anni,non fumatrice,è stato diagnosticato 2 anni fa, un tumore polmonare con metastasi allo sterno e a 2 costole.Sottoposta a radioterapia (nessun intervento,nè chemioterapia) per circa un mese in 3 sedute settimanali,+ terapia farmacologica a domicilio,ha ini...[Leggi tutto]

Terapia

Salve, volevo pormi il mio (o meglio i miei) quesiti: mia mamma (65 anni) circa 2 mesi fa ha evuto un episodio di evacuazione di feci miste a muco e sangue.. preoccupata si è rivolta al gastroenterologo da cui è in cura per un problema di epatite c da circa 20 anni, il quale le ha ordinato una colon...[Leggi tutto]

Duodeno

mio padre è ammalato di un cancro al duodeno di I grado.Che possibilta' a di sopravivere.Cosa ci consiglia di fare grazie...[Leggi tutto]

Terapia

A mio padre è stato diagnosticato un Carcinoma Epidermoide al polmone destro a dicembre 2004. Ha ricevuto sia il trattamento chemioterapico che radioterapico in seguito ai quali si è avuta una riduzione consistente del carcinoma. A marzo di quest'anno ha avuto uno Pneumotorace in seguito al quale è ...[Leggi tutto]

Chemioterapia

Ho mio padre di anni 56 affetto da tumore polmonare destro a dire di specialisti inoperabile data la posizione dello stesso adiacente ai vasi ed ai bronchi.opo il primo ciclo di chemio (Quattro) il tumore da circa 4 cm è cresciuto di 2 cm arrivando a misurare 6 cm. mio padre non presenta metastasi i...[Leggi tutto]

carcinoma al peritoneale

Soggetto a cui circa un anno fa è stato diagnosticato un carcinoma gastrico. A seguito di analisi è stata diagnosticata linite plastica. Si suppone che il male si fosse evoluto in circa 1 anno. Gastrectomia totale con asportazione di tutti i linfonodi gastrici di cui all'85% infetti e asportazione d...[Leggi tutto]

carcinoma al peritoneo

Gradirei avere maggiori informazioni sulle eventuali cure che un paziente può effettuare al momento in cui viene diagnosticato un carcinoma al peritoneo, e quali sono le possibilità di sopravvivenza, la paziente in questione è stata già colpita nel 2002 da cancro mammario e già sottoposta a chemiote...[Leggi tutto]

Controlli

Salve, mia madre è stata operata nel febbraio 2004 di calcinoma infiltrante della mammella (G3) è stata effettuata mastectomia radicale + linfonodi risultati però tutti buoni. A novembre ha fatto il primo controllo e sono stati trovati piccoli noduli in ambedue i polmoni, ha fatto la tac. Dopo il me...[Leggi tutto]

terapia radiante

Egregio dottore,alla mia più cara amica di 53 anni, non fumatrice ,è stato diagnosticato due anni fa un tumore polmonare con metastasi allo sterno e a due costole. Non è stata sottoposta nè ad intervento, nè a chemioterapia ma solo a terapia radiante in 3 somminastrazioni settimanali per circa un me...[Leggi tutto]

Carcinoma al Colon

Sono stato operato di Ca al colon da circa 10 anni e, causa forte familiarità ho effetuato un test genetico da cui sono risultato affetto dalla sindrome di Lynch. Il quesito che pongo è il seguente, oltre agli usuali controlli periodici previsti dal protocollo di sorveglianza e' possibile pensare...[Leggi tutto]

Terapia

Mio padre è stato operato due volte negli ultimi due anni per carcinoma colon-rettale e successiva recidiva. Durante la seconda operazione è stata rilevata la presenza di malattia sul sacro per circa due centimetri (gennaio 2004). Successivamente è stato curato con chemioterapia e le TAC di settembr...[Leggi tutto]

stadio avanzato

IL 14/02/05 A MIO MARITO 43 ANNI è STATO DIAGNOSTICATO " ADENOCARCINOMA GASTRICO LOCALMENTE AVENZATO ( NELLO STOMACO 8 CM DI DIAMTRO) INTERESSAMENTO DELL'ESOFAGO PARI A 2/3 CON CELLULE NEOPLASTICHE DIFFICILMENTE EVIDENZIABILI ESAME ISTOLOGICO DELLO STOMACO METASTASIORA DOPO ALTRI ACCERTAMENTI COME R...[Leggi tutto]

tumore esteso

Mi servirebbe sapere il nominativo di un esperto a Roma per tumori al pancreas in quanto a mio padre, 61 anni, è stato diagnosticato un tumore esteso al pancreas e parte dello stomaco e intestino. Non voglio arrendermi e spero di poter avere da Voi una risposta in merito.Grazie...[Leggi tutto]

possibili cure

A mio padre, 67 anni, è stato diagnosticato, da i risultati della biopsia, un "adenocarcinom di grado Gleason 7 (3+4) esteso per circa il 70% della superfice esaminata; si osservano focolai di invasione perineurale".In più a questo, ha subito in questi giorni un intervento di pace-makere per questo ...[Leggi tutto]

Chemioterapia

A mia cugina è stato diagnosticato un carcinoma mammario duttale, le hanno consigliato prima dell'intervento la kemioterapia. secondo lei è la cosa piu giusta?...[Leggi tutto]

Metastasi cerebrali

Diagnosi: tumore primario polmone destro 2 cm. asintomatico, metastasi al cervello la più grande 3 cm. disturbi: perdita parola, quasi totale demenza, arti ds. inutilizzabili, mancato controllo urine e feci, disturbi vista. terapia: cortisone (soldesam forte 8 mg) 1 intramusc. al giorno e antiepilet...[Leggi tutto]

Aspettativa di vita

Mio fratello: ADK polmone destro. Sottoposto a 6 cicli di chemioterapia poi a intervento di bilobectomia medio inferiore. Esame istologico: linfonodi paraesofagei-indenni da metastasi; linfonodi dell'azigos-microfocolai di adenocarcinoma; linfonodi sottocarenali-metastasi massiva di adenocarcinoma c...[Leggi tutto]

Terapia palliativa

Mia madre, di 51 anni, affetta da neoplasia pancreatica non possibile di trattamento radicale è stata sottoposta a laparascopia, il quadro riscontrato è stato di abbondante versamento ascitico in parte corpuscolato, lesioni peritoneali miliariformi diffuse e congelamento neoplastico fra colon traver...[Leggi tutto]

Carcinosi peritoneale

Gentile dottore, il mio ragazzo di 39 anni è stato operato di appendice quasi in peritonite. il problema è che c'era una sacca piena di pus ed era bucata. i medici ci hanno detto che si tratta di un tumore all'intestino e sono presenti metastasi che però non hanno toccato altri organi. il problema è...[Leggi tutto]

Mio padre paziente dializzato è stato operato nel maggio 2004 per un adenocarcinoma mucinoso al piccolo intestino T4 N1 M0 - liquido peritoneale negativo; l'operazione ha rimosso la massa di circa 4 cm al tratto di intestino ileo ma il chirurgo ci ha comunicato che permaneva una carcinosi miliare (...[Leggi tutto]

Buongiorno, mi chiamo Luisa e sono di Napoli. Ho trovato il suo sito navigando tra i tanti che si occupano di patologie dell' intestino e del retto. Mio padre di anni 58 è stato sottoposto lo scorso ottobre del 2002 ad intervento chirurgico per l'asportazione di un tumore del basso retto definito a ...[Leggi tutto]

Terapia adeguata

Gentile dottore, a seguito del tumore all'intestino diagnosticato al mio ragazzo (età 39), mi può dire che cosa significa il seguente codice: AdK del cieco mucinoso ulcerato G3T4N2M1?? inoltre aggiungo che sono presenti metastasi (cancerogene) nella pancia, ma non hanno toccato altri organi. secondo...[Leggi tutto]

Cellule a castone

VORREI SAPERE COS'E' IL CARCINOMA GASTRICO A CELLULE AD ANELLO A CASTONE....[Leggi tutto]

Intervento chirurgico

Dopo esser stato ricoverato per ittero e dopo che gli hanno messo uno stent, cioè una protesi, all'interno del coledoco per far defluire la bile, a mio padre hanno fatto due tac e una risonanza magnetica ma non sono giunti ancora a una diagnosi (certo non sono calcoli e non è epatopatia); potrebbe e...[Leggi tutto]

Chemioterapia

Sono stato operato di tumore al retto il 24/11/2004. le scrivo il referto clinico poi formulerò la domanda. Esame istologico: 1) Segmento di grosso intestino della lunghezza di 16 cm. All'apertura si osservano multiple estroflessioni della mucosa attraverso la muscolare fino al tessuto adiposo periv...[Leggi tutto]

Recettori

Hanno appena riscontrato a mia mamma di 64 anni un carcinoma duttale invasivo t2 n1. Continuo a sentire parlare di recettori, ma non so bene di cosa si tratti e che importanza abbiano nella terapia. Potreste aiutarmi a saperne di più? Infiniti ringraziamenti, Simona....[Leggi tutto]

PSA

Buonasera, volevo sapere il p.s.a. prostatico quale valore massimo può raggiungere; premetto che mio padre ha un carcinoma da 6 anni ha fatto l'intervento radicale si era azzerato e ora continua ad aumentare; è sotto chemioterapia, dovrà finire 1 ciclo ma nel corso di 6 mesi è andato a 120 che signi...[Leggi tutto]

Gravità

Adenocarcinoma colon destro, intervento chirurgico effettuato con emicolectomia destra. esame istologico: pT3N1G3. desidero conoscere la gravità della malattia....[Leggi tutto]

Metastasi cerebrali

12/3/2005 Mio padre 67 anni, gli è stato asportato ad ottobre 2004 il lobo superiore destro del polmone. Ad un mese di distanza dall'operazione (che è andata benissimo) ha avuto un inizio di paresi agli arti sinistri. Fatta una Tac, è risultato avere una metastasi di circa 1.8 cm al cervello. E' sta...[Leggi tutto]

Terapia

A mio suocero sono state diagnosticate varie lesioni nodulari disomogenee a livello cerebrale, nella parte anteriore del lobo temporale di sinistra la più grande (3 cm di diametro) a carico della parte mediale del corno temporale (sinistro) altre più piccole. da 2 mesi non riesce più a parlare ed è ...[Leggi tutto]

Terapia adeguata

A mio padre è stato diagnosticato un tumore al colon con metastasi al lobo sinistro del fegato e interessamento metastatico dei linfonodi dell'ileo epatico e della mesenterica superiore. A seguito di PET è stato individuato un nodulo al polmone sinistro. Dopo vari peregrinaggi siamo approdati all'IR...[Leggi tutto]

Metastasi epatiche

A mio nonno dell'età di 79 anni è stato diagnosticato un tumore al polmone destro di cm 5 per 6, e metastasi al fegato, cosa si potrebbe fare? o non ci sono più speranze?...[Leggi tutto]

Terapia palliativa

Vorrei poter esporre il mio caso (tumore stomaco) per capire se curabile con SIRT. so che è una nuova terapia palliativa e presso la Vs. oncologia il Professor Coldwell l'ha praticata. Chi potrei contattare?...[Leggi tutto]

Gendicine

Mia nipote è affetta da un tumore alla mammella. Ha già fatto 3 cicli di chemio, tutti diversi, senza risultati. Vorrei sapere se è possibile essere messi in contatto con il centro di Strasburgo dove sperimentano la gendicina....[Leggi tutto]

Metastasi ossee

Siamo disperati e ci sembra di vivere un incubo. Da anni mio padre si toglie in cistoscopia dei papillomi e a novembre facendo una ennesima cistoscopia ha tolto dell'infiammazione. Dopo poco ha cominciato ad accusare dolori al retto e dopo due mesi e mezzo avendo fatto tutti gli accertamenti ha di n...[Leggi tutto]

Metastasi

Mio padre ha un tumore alla vescica G3, la TAC non ha evidenziato metastasi nella zona circostante alla vescica e non ha rilevato linfonodi patologici. Non ha ancora fatto la scintigrafia per escludere metastasi altrove. Volevo chiedere quali sono le possibili metastasi ad altri organi che possono v...[Leggi tutto]

PET

A mia madre è stato diagnosticato un carcinoma alla mammella destra. In seguito è stata effettuata una PET che ha evidenziato un'iperaccumulo del radiofarmaco nella zona mammaria interessata ed in quella ascellare corrispondente ed in più un'iperfissazione del radiofarmaco in zona epatica. Che diffe...[Leggi tutto]

SIRT

Ho letto sull'inserto Salute del Corriere della Sera l'esistenza di una tecnica chiamata "sirt" nel caso di neoplasie alle vie biliari, ciò che ha mia madre, presso il Vostro ospedale. Posso per favore avere maggiori dettagli a riguardo? Cordiali Saluti....[Leggi tutto]

Metastasi

Paziente, mio padre, età 67 anni.Visto il perdurare di una tosse secca senza emissione di catarro e senza nessun altro tipo di dolore, si sottoponeva su consiglio del medico curante ad effettuare dei RX al torace in data 07/12/2004.A seguito dell’esito dei RX al torace che presentava una formazione ...[Leggi tutto]

Metastasi

In seguito all'asportazione di un nodulo polmonare di circa 1cm del lobo superiore destro la diagnosi istologica è stata: Adenocarcinoma moderatamente differenziato di probabile natura metastatica (A1) indagine immunoistochimiche compatibili: TTF-1 negativo. Vorrei se possibile una spiegazione della...[Leggi tutto]

il miniallotrapianto nel carcinoma a cellule chiare del rene

rischi,vantaggi e probabilità di risutati positivi di un microallotrapianto in caso di grossa recidiva locale di un carcinoma renale a cellule chiare, con varie metastasi prevalentemente osee e sottocutanee. Le condizioni generali del paziente sono ancora accettabili...[Leggi tutto]

Terapia adeguata

A mio padre circa 4 anni fa è stato diagnosticato un'adenocarcinoma scarsamente differenziato dopo una biopsia al collo. Adesso si sono verificate delle metastasi ossee e per una insufficienza renale non si può fare né radioterapia né chemio. Inoltre come si affatica un po' si sente stanco e affanna...[Leggi tutto]

Intervento chirurgico

A mio suocero, 65 anni, a Luglio è stato diagnosticato un carcinoma polmonare non a piccole cellule bilaterale (dx 2 cm – sx 4.8 cm) di IV stadio, esclusa la possibilità di un intervento è stato sottoposto ad un ciclo di chemioterapia (cisplatino) che dopo due cicli ha portato alla riduzione di ci...[Leggi tutto]

Terapia antalgica

Chiedo scusa per l'imprecisione del messaggio. al padre del mio ragazzo è stato diagnosticato ormai dieci anni fa un tumore al polmone sinistro. é in cura presso l'ospedale di Parma e con chemioterapia e radioterapia sembrava che la situazione fosse regredita e stabilizzata. nel mese di ottobre 2004...[Leggi tutto]

Terapia

Mio padre 68 anni è stato sottoposto ad intervento chirurgico al colon per un tumore. Risultati patologici: dimensione 2,3 x 2 cm; infiltrazione parete a tutto spessore con estensione all'apide periviscerale; esaminati 9 linfonodi 2 positivi c/emolizzazzione massiva oltre la capsula; stadiazione ast...[Leggi tutto]

Brachiterapia endoarteriosa

Ho letto su LatinaOggi di una nuova terapia contro il cancro. "La brachiterapia endoarteriosa di metastasi epatiche". Mio padre ha un carcinoma ai polmoni. volevo sapere se è possibile estendere questa cura, che credo sia per il fegato, anche ai polmoni. Se si, a chi mi devo rivolgere? Grazie....[Leggi tutto]

Terapia adeguata

Salve, mia madre di 60 anni è stata operata all'intestino perché diagnosticato un tumore maligno. infatti dall'esame istologico è scaturito: adenocarcinoma moderatamente differenziato dell'intestino digiunale infiltrante il terzo esterno della tonaca muscolare (T2-G2). ORA VORREI CAPIRE QUESTO TUMOR...[Leggi tutto]

Gendicine

Il farmaco Gendicine è efficace nella cura di una recidiva di carcinoma gastrico? Dove vengono effettuate terapia con Gendicine?...[Leggi tutto]

Cosa è?

A mio padre è stata rimossa una ciste nodulare dal palmo della mano sx. Dagli esami istologici successivi è emerso che si trattava di un tumore a cellule giganti (tenosinivite nodulare, tumore a mieloplassi). E' una forma tumorale pericolosa? Sono necessari esami particolari per approfondire il quad...[Leggi tutto]

Guarigione

Sono affetto da adenocarcinoma della prostata accertato da 6 frustoli di agobiopsie individuati con le lettere A-B-C-D-E-F=Diagnosi del referto istologico: adenocarcinoma della prostata ben diffenziato, dimensioni 1mm, Gleason combinato grado 4(2+2), localizzato nel lobo sinistro (D) numero frustoli...[Leggi tutto]

Terapia adeguata

Mia mamma di 74 anni è stata sottoposta a mastectomia radicale sn con linfoadenectomia, questa la diagnosi: carcinoma duttale infiltrante, grado II di Elston, con minore componente intraduttale di tipo cibriforme e a "comedone". Mastopatia fibrosa nel rimanente parenchima.Cute e capezzoli indenni. E...[Leggi tutto]

Terapia adeguata

Mia madre ottantenne è stata sottoposta il 2/12/04 a resezione colica del discendente per carcinoma, in via laparoscopica. L'intervento ha rilevato - oltre alle due lesioni epatiche ripetitive già emerse dalla Tac addome - presenza di carcinosi peritoneale. So che la prognosi è severa. Il decorso po...[Leggi tutto]

Centri

Sono atata operata di tumore di abrikosof alle corde vocali poi tumore per k papillifero alle corde vocali recidiva alle corde vocali edema di reinke isterectomia pe fibromi soffro di ipertensione bpco ho fatto circa due mesi di cortisone ho la schiena ridotta malissimo sicuramente i miei dolori all...[Leggi tutto]

Terapia adeguata

Buongiorno. Vorrei sottoporre alla Vostra attenzione la situazione che riguarda mio padre. In data 26 novembre 2004 mio papà (anni 61) è stato sottoposto ad un intervento di emilectomia destra presso l'Ospedale San Raffaele di Milano . L'intervento è stato programmato a seguito di dolori addominali ...[Leggi tutto]

Terapia adeguata

Salve a mia cugina durante la gravidanza è stato riscontrato un carcinoma duttale infiltrante di grado 3 parzialmente necrotico con focale infiltrato flogistico. Dopo 3 cicli di chemio secondo lo schema EPI-TAX, la stessa è stata interrotta per sottoporla ad un intervento di mastectomia radicale des...[Leggi tutto]

Stereotassi

Mio cognato, operato a Lione di carcinoma adinoideo cistico nel 1999, ha avuto una recidiva. Siamo in attesa del responso del chirurgo, che potrebbe optare tanto per un nuovo intervento quanto per una radioterapia stereotassica. E' possibile conoscere le città in cui è possibile effettuare tale tera...[Leggi tutto]

Prognosi

Mio padre ha ritirato il referto della colonscopia ed è stata riscontrato una neoplasia alla flessura epatica 8 frustoli la neoplasia è presente in 6 dei 8 frustoli ed è mediamente differenziata con grado 2. giovedi dovrà andare a fare una 2 visita x poter sostenere l'anestesia: secondo voi sarà ope...[Leggi tutto]

Terapia

A mia sorella è stato riscontrato un carcinoma spinocellulare differenziato nell'ultimo tratto dell'intestino (praticamente all'ano). il chirugo ha deciso, viste le dimensioni del carcinoma, di iniziare con la radioterapedia associata a chemioterapia convinto di ridurre la massa del carcinoma almeno...[Leggi tutto]

Cistectomia

Mio padre è affetto da carcinoma vescicale T1 G3 con adenopatie inguinali dx, adenopatie paraortiche, paracavali e interaortocavali. E' stato sottoposto a tre cicli di chemioterapia neoadiuvante. Ha fatto una tac: la malattia non è avanzata e le adenopatie si sono ridotte. Ora deve essere sottoposto...[Leggi tutto]

Cosa fare?

A mia cognata è stato diagnosticato un CARCINOMA duttale infiltrante della mammella G2 G3, con sclerosi e focolai microcalcificazioni. come ci dobbiamo comportare?...[Leggi tutto]

metastasi ossee e recidiva locale di carcinoma renale

15 mesi orsono,dopo 9 anni, siè evidenziata una recidiva locale di carcinoma renale a cellule chiare + metastasi ossee (perone e 11a vertebra).Inutile la chemio(schema MVECA) Passati all'IL2 forse risposta mista: sembra compattata la recidiva locale, ma son comparse altre metastasi sottocutanee (as...[Leggi tutto]

Metastasi

A mio padre 72 anni sono stati diagnosticati 2 tumori carcinoma alla laringe con metastasi in un linfonodo subito asportato e un adenocarcinoma pancreatico ha fatto 3 cicli di chemio di cisplatino 5 fluorocacile senza risposta cosa mi conviene fare a questo punto? interrompere la terapia o provare a...[Leggi tutto]

Displasia

Mio padre ha subito un'operazione alla corda vocale destra per un tumore un po' esteso... dall'esito della biopsia i linfonodi non sono stati presi.... ho notato che ha o aveva una lieve displasia alla parte sinistra, volevo sapere se a suo avviso è stata tolta anche la parte colpita da displasia ol...[Leggi tutto]

Intervento di asportazione

E' pericoloso togliere un tumore di 1cm e mezzo da una mammella?...[Leggi tutto]

Terapia adeguata

Salve, volevo chiedervi un consiglio alla luce di quello che mi è successo. mia madre ha un tumore al retto, dopo l'intervento avvenuto pochi giorni fa i medici hanno dato responso negativo. il tumore ha invaso tutta la parte inferiore fino ad arrivare all'osso sacro e si è "attaccato alla carne". q...[Leggi tutto]

Terapia

Buonasera, vi ho già posto alcuni quesiti ai quali avete risposto in maniera esaustiva. Mi permetto di disturbarvi perchè ho letto una mail inviatami da un amico nella quale si parla di somministrazione prechemioterapia (24 h prima) di omeprazolo (PPI) che in vitro e su animali potenzia l'effetto de...[Leggi tutto]

Stereotassi

Circa 3 mesi fa è stato diagnosticato a mia madre un cancro al pancreas con metastasi al fegato. Ora è in cura al Regina Elena di ROMA ed ha finito il primo ciclo di chemioterapia con gemcitabina, dove i medici hanno riscontrato una diminuzione dei marcatori. La mia domanda è questa: ho sentito parl...[Leggi tutto]

Versamento pleurico

PERCHE' SI FORMA UN VERSAMENTO PLEURICO NEL TUMORE OVARICO?...[Leggi tutto]

Intervento chirurgico

Mi è stato diagnosticato un sospetto tumore misto della ghiandola salivare minore e/o prolungamento mascellare parotide; le dimensioni sono di circa 4/5 cm ed è abbastanza visibile sul volto; si è lentamente sviluppato nel corso di circa 30/35 anni; il chirurgo mi ha consigliato di rivolgermi ad un ...[Leggi tutto]

Terapia adeguata

DESIDERO SAPERE QUALI SONO I CRITERI DECISIONALI PER SCEGLIERE FRA TERAPIA MEDICA O TERAPIA CHIRURGICA EVENTUALMENTE COMBINATA, PER UNA PAZIENTE FEMMINA DI ANNI 70 COLPITA DA ADENOCARCINOMA DELLA TESTA DEL PANCREAS CON COINVOLGIMENTO (ECODOPPLER E TAC) DEI VASI MESENTERICI MA SENZA EVIDENTI (TAC) ME...[Leggi tutto]

Stereotassi

Mio padre è affetto da adenocarcinoma polmonare, con metastasi linfonodali mediastiniche omolaterali. vorrei sapere se è possibile trattare la malattia con la radiochirurgia stereotassica e quali centri in piemonte o lombardia la eseguono....[Leggi tutto]

Bicarbonato

Ho sentito parlare di una cura del tumore a base di iniezioni endovena di bicarbonato. può risultare efficace? Può risultare dannoso?...[Leggi tutto]

Terapia sperimentale

Mio padre è stato operato di tumore al colon retto nel 2000 con metastasi al fegato, rimossa con intervento chirurgico. A oggi ha subito altri 3 interventi per asportare alcuni linfonodi limitrofi, che però risultarono solo parzialmente positivi. In questi anni ha effettuato tutti e 3 i tipi di chem...[Leggi tutto]

Terapia

Si può combattere un carcinoma peritoneale?...[Leggi tutto]

Centri

Egr. Prof. D'Aprile, mio padre è attualmente ricoverato al policlinico di Bari presso il reparto di gastroenterologia del prof. Francavilla che fa capo al prof. Prete per le operazioni di chirurgia oncologica. gli hanno diagnosticato un tumore alle vie biliari. volevo avere informazioni a riguardo e...[Leggi tutto]

Terapia adeguata

Mia madre ottantenne è stata sottoposta il 2/12/04 - in via laparoscopica - a resezione colica per adenocarcinoma del colon discendente. Non è stata necessaria la stomia. Dalla Tac preoperatoria si desumeva la presenza di almeno 2 lesioni secondarie al fegato. L'intervento ha purtroppo rilevato anch...[Leggi tutto]

PSA

Un anno fa ho avuto un ciclo di 39 sedute di radioterapia (all'epoca il mio PSA era di 15,64 e la biopsia aveva evidenziato un adenocarcinoma alla prostata in corso). L'ultimo esame dl sangue ha evidenziato tali valori: PSA = 0,29, PSA libero = o,o3, PSA totale = 13,44. è tutto normale? o il fatto c...[Leggi tutto]

Terapia adeguata

Gentile dottore, mia madre (72 anni) è stata sottoposta nel nov '03 ad un intervento di quadrantectomia sx (10 anni dopo un analogo intervento al seno dx, dal quale risultò un carcinoma T2. La terapia seguita allora fu solo quella ormonale e per sei mesi). Dall'esame dei linfonodi (22) asportati ass...[Leggi tutto]

Terapia adeguata

Mia madre ottantenne risulta affetta da cancro del colon discendente con metastasi epatiche. Vorrei sapere quale possa essere la strategia di trattamento più opportuna.A seguito di clisma opaco il 15/10/2004 è stata individuata una stenosi del colon discendente.La successiva colonscopia dà il seguen...[Leggi tutto]

Differenziazione

Due giorni fa a mio padre di 69 anni è stato diagnosticato un tumore allo stomaco. Il referto della biopsia eseguita parla di "Frammenti di mucosa gastrica di tipo antrale, nel quadro dell'adenocarcinoma infiltrante poco differenziato". Cosa si intende per poco differenziato? da oggi sono iniziati g...[Leggi tutto]

Terapia adeguata

Mia madre è stata sottoposta il 2/12/04 a resezione colica per via laparoscopica per adenocarcinoma del discendente. La Tac preoperatoria aveva già rivelato la presenza di almeno due lezioni ripetitive al fegato (1,3 e 1 centimetro). L'intervento ha purtroppo rivelato la presenza di carcinosi perito...[Leggi tutto]

Terapia adeguata

A mio zio è stato diagnosticato un adenocarcinoma della testa pancreas con appoggio sulla vena porta e vie biliari di 6 cm e quindi a detta dei chirughi non asportabile. E' stato effettuato anche un by-pass al coledoco. E' il caso di cercare un centro che faccia chemioembolizzazione, o terapia stere...[Leggi tutto]

Cause

Mia zia è stata ricoverata in ospedale 21 giorni fa per calcoli alla colecisti ed ittero. Dalla ecografia, risonanza magnetica non è risultato niente di anormale. I medici sostenevano che i calcoli si erano frantumati e che uno di essi aveva otturato il condotto della bile. Avevano deciso di fare un...[Leggi tutto]

Terapia

Gentile dottore, mio padre si è sottoposto ad intervento chirurgico alle corde vocali per asportare una formazione. L'esito dell'esame istologico ha confermato la prsenza di un carcinoma spinocellulare cheratoblastico G2 infiltrante, per cui gli si è consigliato l'intervento chirurgico o la radioter...[Leggi tutto]

Chemioterapie

Buongiorno, mia moglie ha subito due interventi di quadrantectomia e allargamento per l'asportazione di carcinoma duttale infiltrante di cm 1,6 e nel secondo intervento asportazione linfonodi ascellari (tot 3 linfonodi intaccati) e altro carcinoma presente nei bordi del primo intervento di cm 0,5. H...[Leggi tutto]

Terapia adeguata

A mia madre a seguito di esame pet è stato evidenziato un accumulo ad elevata attività metabolica nell'VIII segmnto del fegato ha subito 5 anni fa un intevento per k colon discendente tutt'oggi è sotto chemioterapia il nostro oncologo vorrebbe sottoporla ad una resezione del fegato anche se è un sog...[Leggi tutto]

Iressa

Vorrei avere delle informazioni sulle possibilità e sulle modalità di accesso all'Expanded Access Program per la cura del tumore al polmone con il farmaco Iressa. Ho cercato sul vostro sito ma non sono riuscita a trovare notizie concrete. Volevo poi sapere se è possibile accedere a tale programma an...[Leggi tutto]

Terapia alternativa

Mio papà 70 anni è affetto da carcinoma prostatico metastatico che gli provoca sofferenze inenarrabili. E' sottoposto a chemio(novantrone) + terapia ormonale (decapaptyl) ma con scarsi risultati. ho letto di farmaci che potrebbero forse aiutarlo come "estracyt" o "avastin". vorrei sapere, visto che ...[Leggi tutto]

Studio clinico

Ho letto che nel vostro istituto vengono effettuati degli studi sperimentali sul cancro alla prostata. vorrei saperne di più. si tratta di nuovi farmaci, o di terapie irradianti? Mio papà di 70 anni è affetto da cancro alla prostata in stato avanzato. vi ringrazio anticipatamente per la risposta che...[Leggi tutto]

Prognosi

Ho un amico a cui oggi è stato diagnosticato un tumore alla colonna vertebrale con metastasi, vorrei sapere se si può ancora agire e sperare! Ringrazio....[Leggi tutto]

Terapia sperimentale

Gent.mi, sono un malato di ADENOCARCINOMA PANCREATICO, ho 57 anni e desidero sapere se in Italia è già attiva la cura con "ERLOTINIB + GEMCITABINA" oppure se è ancora in fase sperimentale. In ogni caso sarei disposto a provarla ed a sperimentarla, a chi mi posso rivolgere? Grazie molte, Luigi....[Leggi tutto]

Terapia genica

Stim.mi, desidero sapere se in Italia è allo studio la terapia con il GENDICINE contro il cancro... se sì a chi mi posso rivolgere per sperimentarlo?? Mi è stato diagnosticato un adenocarcinoma al pancreas, per ora non operabile... Grazie mille per la Vs. disponibilità....[Leggi tutto]

Metastasi

A seguito di un costante aumento del marker ca15.3 ed alla risultante negativa di vari accertamenti tra cui LA PET è stata effettuata una laparoscopia che ha evidenziato la diffusa presenza di cellule cancerogene al peritoneo, i risultati della biopsia sono in corso. Vorrei sapere se detto tumore è ...[Leggi tutto]

Terapia

Gradirei avere maggiori informazioni sulle eventuali cure che un paziente può effettuare al momento in cui viene diagnosticato un carcinoma al peritoneo, e quali sono le possibilità di sopravvivenza....[Leggi tutto]

Metastasi al fegato

Nel 1994 mio padre è stato operato, tumore maligno al colon. ora dopo 10 anni c'è stata una metastasi al fegato diagnosticata troppo avanzata. Ha liquido ascitico, in ospedale ne hanno tolto 3 litri il 23/11/2004 ma il gonfiore dello stomaco è rimasto tale. Oggi 17/11/2004 non potendolo trasportare ...[Leggi tutto]

Terapia

Salve, vorrei sapere a che velocità procede il tumore alle ossa se non c'è la possibilità di essere curato! mio nonno dopo aver avuto quello alla prostata ora è malato di quello alle ossa, e non può sottoporsi a nessun genere di cure...! grazie!...[Leggi tutto]

Guarigione

Pt3, N2, M+ (G2/G3) stadio D secondo Dukes (mod. Astlere Coller) si può guarire?...[Leggi tutto]

Chemioterapie

Ho letto, a proposito di carcinoma alla mammella, che in caso di invasione vascolare peritumorale c'è maggior rischio di diffusione della malattia. Desidererei chiedere se quello che leggo nell'istologico di mia moglie significa la stessa cosa oppure come spero si tratta di altra cosa e precisamente...[Leggi tutto]

Terapia adeguata

Mia madre ottantenne risulta affetta da cancro del colon discendente con metastasi epatiche (2). Vorrei sapere quale possa essere la strategia di trattamento più opportuna.A seguito di clisma opaco il 15/10/2004 è stata individuata una stenosi del colon discendente.La successiva colonscopia dà il se...[Leggi tutto]

Terapia adeguata

Buonasera, vi scrivo per avere delle informazioni sull'adenocarcinoma del colon. mio padre, 55 anni, il 22 ottobre ha avuto un malore è stato operato d'urgenza per una occlusione intestinale causata da un polipo al colon. il chirurgo ha detto che la presenza del tumore c'era da circa 2 anni ma lui n...[Leggi tutto]

Versamento pleurico

Qual è quella sindrome che comporta versamento polmonare e tumore ovarico? Come si presenta? Ha più incidenza da un lato rispetto ad un altro? Grazie....[Leggi tutto]

Chemioterapie

Porgo alla vostra attenzione il caso di mio padre: operato al cuore 3 anni fa (3 by pass 16 GIUGNO 2004 operato per adenocarcinoma T3N1M0 di tipo G2. L'intervento è stato radicale. Dopo circa 10 giorni dagli esami risulta EPATITE C. I medici propongono la radioterapia e scartano la chemioterapia. La...[Leggi tutto]

Terapia alternativa

Buongiorno e grazie per l'attenzione!! Domanda: quali sono le effettive possibilità di guarigione in un paziente operato per adenocarcinoma colon T3 N1 M0, (riferito ai 2 linfonodi esaminati su 18: rarissimi emboli neoplastivi linfatici) moderatamente differenziato G2???? Preciso che il paziente non...[Leggi tutto]

Sperimentazione

Gradirei sapere a che punto è la sperimantazione in italia dell'AVASTIN. Grazie....[Leggi tutto]

Metastasi

Quindici giorni fa mio nonno è stato ricoverato in ospedale per anemia, oggi a distanza di due settimane gli hanno riscontrato diverse metastasi ai polmoni. Alla sua età è ancora possibile una terapia?...[Leggi tutto]

Metastasi ossee

Salve sono Rosaria e scrivo dal NJ USA. Volevo sapere se si può guarire dalla metastasi ossea grazie....[Leggi tutto]

Centri

In quale centro (in Italia o all'estero) sarebbe più consigliabile rivolgersi per tumore al pancreas? Ossia esistono dei centri o ospedali più specializzati per il caso sopracitato? E in Sardegna? Cosa mi consigliate?...[Leggi tutto]

Consigli

Diagnosi: adenocarcinoma intestinale moderatamente differenziato con grossolane necrosi... Si chiedono consigli....[Leggi tutto]

Centri

A mio cugino è stato diagnosticato un adenocarcinoma al retto con due metastasi al fegato. Potrebbe, per favore, indicarmi dei centri specializzati, preferibilmente in Toscana e Umbria, ma anche altrove?...[Leggi tutto]

Prognosi

Salve... volevo sapere una cosa, il mio amico trentenne ha un tumore alle ossa da quando aveva sette anni, ha già fatto tredici interventi. dato che non ne avevo mai sentito parlare vorrei sapere se è grave come malattia o se si può star relativamente tranquilli. Grazie....[Leggi tutto]

Terapia adeguata

Faccio seguito alla mia precedente domanda (allegata) per precisare che oltre al linfonodo sentinella dall`istologico pervenutoci successivamente ve ne erano altri due (3 in totale) intaccati da malattia su 23 totali. Desidererei sapere se la prognosi rimane sempre piu` che buona (e cosa puo` sognif...[Leggi tutto]

Calcificazione

Mia mamma 56 anni ha un tumore al seno (presumibilmente causato dalla terapia ormonale sostitutiva per la menopausa), dimensioni 3x3,5 cm con segni di neovascolarizzazione. Le hanno proposto chemioterapia neoadiuvante/intervento chirurgico/chemioterapia (evitando la mastectomia). Dalla mammografia f...[Leggi tutto]

Terapia adeguata

05/11/2004 Roberto P. '67 Reggio Emilia Vi scrivo per ricevere alcuni approfondimenti. Mia suocera di anni 70 circa un mese fa ha subito un intervento di :-Duodeno-cefalo-pancreasectomia per neoplasia del coledoco terminale (neof.sull'ansa digiunale-parete pancreas ectopico) + peritoneo.-Linfonodo d...[Leggi tutto]

Prognosi

Salve. Vorrei porvi un quesito, in questo difficile momento che sta attraversando la mia famiglia. Il caso di cui parlo riguarda mia zia. La sua età è 60 anni. Tre anni fa le è stata asportata la tiroide e successivamente è stata sottoposta a iodioterapia, poichè dall'esame istologico era risultato ...[Leggi tutto]

Terapia adeguata

A mio marito di 39 anni un anno fa è stato diagnosticato un carcinoma neuroendocrino al pancreas con mts epatiche, è stato fatto subito un by pass delle vie biliari per diminuire l'ittero e una terapia chemioterapica per 6 mesi con fluorocile 24h su 24 più un'iniezione di longastatina da 30mg una vo...[Leggi tutto]

Terapia adeguata

E' possibile curare un carcinoma spinocellulare che ha colpito corde vocali e laringe, con solo radioterapia, considerato età del paziente?? Considerato che unico disturbo del malato attualmente è l'abbassamento di voce, si può pensare di non intervenire in nessun modo e quanto tempo può servire al ...[Leggi tutto]

Anastomosi

Nel 1996 ho subito un intervento chirurgico di amputazione anteriore del retto con anastomosi retto colica per adenocarcinoma infiltrate G2. Ho fatto chemioterapia e radioterapia. Sono ancora sotto controllo presso un reparto di Oncologia Medica, sto bene fisicamente ma l'intervento mi ha lasciato g...[Leggi tutto]

Terapia

Mia nonna ha un tumore al rene circoscritto di 9 cm e all'ospedale i medici hanno detto che l'operazione è troppo rischiosa quindi è meglio nn affrontarla... lei all'apparenza sta bene ma ha un po' di diabete che arriva anche a picchi elevati... cosa succederà ora? quanto tempo potrà vivere e i dolo...[Leggi tutto]

Terapia adeguata

Mia madre è stata dimessa dall'ospedale dopo essersi rifiutata di essere operata o essere sottoposta a cure chemioterapiche... le è stato diagnosticato: adenocarcinoma giunzione retto-sigma icd9cm 1540, metastasi epatiche icd9cm1977, metastasi polmonari icd9cm 1970, colelitiasi icd9cm 57420. Sono a ...[Leggi tutto]

Caduta dei capelli

A seguito di una neoplasia al colon, dovrò sottopormi a chemioterapia. mi hanno detto che esistono dei sacchetti congelati da mettere in testa per limitare la caduta dei capelli. potrei saperne di più? grazie....[Leggi tutto]

Terapia

MIO PADRE HA UN ADENOCARCINOMA PROSTATICO NON OPERATO TRATTATO GIA' CON CHEMIOTERAPIA, PIU' TERAPIA ORMONALE ED ORA CHE HA METASTASI OSSEE A LIVELLO DELLA ZONA ILIACA E FORSE ANCHE DA ALTRE PARTI DEL CORPO HA FATTO, 4 O 5 MESI FA, UNA PUNTURA A BASE DI STRONZIO. QUALI SONO LE SUE ASPETTATIVE DI VITA...[Leggi tutto]

Chemioterapie

Mia madre (70 anni) nel 2000 ha subito un intervento per la rimozione di un adenocarcinoma della salpinge. Dopo due anni, a seguito di un versamento ascitico, si è constatata la comparsa di un carcinoma peritoneale. La domanda è: non sarebbe stato opportuno un trattamento chemioterapico a valle dell...[Leggi tutto]

Stereotassi

Mio padre con cancro allo stomaco può essere curato solo terapia stereotassica?...[Leggi tutto]

Intervento chirurgico

A mio fratello di anni 45 è stato diagnosticato con gastroscopia ADENOCARCINOMA GASTRICO DI TIPO DIFFUSO SECONDO LAUREN. il referto dice anche 7 frustali, 3 costituiti di panno fibrino leucocitario espressione di fondo di ulcera e 4 da mucosa gastrica di tipo antrale careatterizzata da proliferazion...[Leggi tutto]

Terapia adeguata

Mia moglie di anni 33 ha subito due interventi chirurgici ravvicinati il primo per asportazione di carcinoma mammario duttale infiltrante, formazione di tubuli 3, plemorfismo nucleare 3 indice miotico 2 score 8, grado 3 scarsamente differenziato. Secondo intervento per presenza ad una estremità dei ...[Leggi tutto]

Centri

Non conosco medici esperti nella cura del tumore al pancreas. Vivo a Bologna sapreste indicarmi qualcuno? Grazie....[Leggi tutto]

Metastasi e terapia

Mio fratello ha subito una nefrectomia renale sei mesi fa ma ora ha scoperto metastasi alle vertebre dorsali ed al bacino con rischio di crollo vertebrale; sta quindi per essere operato per ottenere un rafforzamento delle vertebre e solo dopo potrà iniziare eventuali terapie; quale centro in Italia ...[Leggi tutto]

Metastasi e terapia

Ad un mio caro sono state diagnosticate metastasi ossee al cranio, rachide, bacino, diafisi omero sx e coste. Da ulteriori controlli sono risultate anche metastasi epatiche. Il valore del PSA è superiore a 400 e c'è il forte sospetto di 1 carcinoma prostatico. Attualmente stiamo aspettando l'esame d...[Leggi tutto]

Intervento di asportazione

Ho un adenocarcinoma ben differenziato della cervice uterina, probabile stadio 1a2 (stromale invaso 4 mm) rilevato in seguito a esame istologico della conizzazione per CIN III da HPV. La RMN non ha evidenziato alterazioni dei linfonodi o altre neoplasie visibili. E' possibile una ulteriore conizzazi...[Leggi tutto]

Cosa fare?

Salve, a mio padre è stato riscontrato un polipo al colon dopo retto/colonscopia. Questo è il risultato della biopsia: "FRAMMENTO DI ADENOMA TUBULO-VILLOSO CON DISPLASIA DI ALTO GRADO E MICROFOCOLAI DI ADENOCARCINOMA". A seguito dell'esame è stato operato nel giro di una settimana, ci hanno detto ch...[Leggi tutto]

Diagnosi da chiarire

Mi è stato diagnosticato un ematoendotelioma ai polmoni. vorrei saperne di più! che tipo di malattia è? le possibili cure... grazie mille Andrea....[Leggi tutto]

Intervento di asportazione

Mio marito 20 giorni ha fatto un intervento endoscopico. L'esame istologico ha evidenziato una neoformazione vescicale della parete laterale destra senza connessioni con trigono e regione prostatica. conferma trattarsi di carcinoma uroteliale ad elementi scarsamente differenziati (grado basso di dif...[Leggi tutto]

Terapia adeguata

Mia madre ha un tumore al collo (cervico), sta facendo le chemio e fra poco le radio (ha avuto anche 3 anni fa un tumore al seno e guarita da quello). Che speranze ha? E' il modo migliore di curarla? E' gonfia: è normale? Questo gonfiore passerà con le radio? Grazie infinite....[Leggi tutto]

Endoscopia

Nel giugno 2004 a mio padre è stata asportata un'escrescenza carnosa localizzata nell'area sacrococcigea, il referto istologico successivo la descrive come adenocarcinoma infiltrante anorettale, la t.a.c. ha dato esito negativo, non è stato sottoposto ad alcuna terapia visto che visitato da diversi ...[Leggi tutto]

Terapia adeguata

Mia madre 3 anni fa era stata operata x tumore al seno + chemio + radio. Ora le è uscito un tumore al collo. Ci sono possibilità di guarigione e come? Ha fatto le chemio, ora è molto gonfia......[Leggi tutto]

Centri

Tutti i centri specializzati nella cura del tumore ai polmoni e all'anca....[Leggi tutto]

Chemioterapie

In una vostra recente risposta ad una domanda riguardante il cancro, avete suggerito la cura preventiva CT. Si tratta della chemioterapia? Saluti, Mirko....[Leggi tutto]

Prognosi

Carcinoma midollare della tiroide, tireoctomia totale giuno 2000. novembre 2003 lesioni al fegato. tac - risonanza magnetica - biopsia - scintigrafia mibg; risultato metastasi. Trattamento 1° ciclo con radioimmunoterapia MIBG. cosa ci riserva la malattia?...[Leggi tutto]

Linfonodi

Ho avuto un carcinoma tiroideo. attualmente sto facendo iodio terapia. i linfonodi che avevo non ci sono più ma uno si è soltanto rimpicciolito da 10 a 9 mm. premesso che l'ago aspirato di detti linfonodi era negativo e che erano di origine reattiva, io non sono tranquilla, come mandarlo via? è fors...[Leggi tutto]

Terapia adeguata

A causa del tumore maligno al sigma, il sigma è stato asportato. Tuttavia, l’esame del nodulo linfatico è stato positivo, e ciò significa che la neoformazione si sta estendendo. Come si può verificare il grado d’estensione del cancro già avvenuto? Ci sono altri noduli linfatici sentinella di secondo...[Leggi tutto]

Leiomiosarcoma

Leiomiosarcoma uterino ben differenziato stadio g1....[Leggi tutto]

Tumore al collo

Gentile Dr, mia madre aveva un tumore al seno ed era stata operata e curata. Ora, dopo 3 anni, le è venuto al collo e sta facendo le chemio. E' possibile guarire o no? (Il mio medico curante segretamente a me a detto che è raro). Grazie....[Leggi tutto]

Tumore al collo

Gentili Dr, il modo più efficace di cura per un tumore al collo è la chemio + successivamente le radio? Grazie infinitamente....[Leggi tutto]

Terapia adeguata

Salve dottore, sono un biologo di Roma e vorrei porre alla sua attenzione il caso di mio nonno di 82 anni con un carcinoma della prostata scarsamente differenziato. Mio nonno attualmente è in cura con casodex 50 ed enantone ogni 3 mesi; purtroppo non può effettuare la radioterapia a causa di un emat...[Leggi tutto]

Terapia

Gentilissimi, vi pongo un'altra domanda approfittando di questo utilissimo servizio. A mio padre è stata rilevata una lesione focale epatica con compressione sul dotto epatico di sx, sospetta lesione focale del pancreas, linfonodo all'ilo epatico. la biopsia cui è stato sottoposto ha dato esito nefa...[Leggi tutto]

Terapia adeguata

Mio fratello, Massimiliano, di 25 anni in data 18/03/2004 ha subito la sostituzione del corpo vertebrale C4 per metastasi da carcinoma a grandi cellule epiteliali poco differenziato (di probabile origine timica). Esami diagnostici hanno evidenziato una lesione espansiva del mediastino anteriore (6 x...[Leggi tutto]

Centri consigliati

Dove posso trovare un buon centro di Oncologia per mio Padre per un Carcinoma nella zona Perineale? GRAZIE Anche se fuori Palermo basta che sia il miglior centro....[Leggi tutto]

Terapia adeguata

Il 7 Giugno scorso mi è stato diagnosticato un K alla mammella sn. Il 13 Giugno ho subito un intervento di mastectomia e svuotamento dei linfonodi ascellari. Dall'esame istologico è risultato che il nodulo di 1,7 cm era di natura maligna del tipo G3 duttale e due linfonodi erano presi ed un terzo so...[Leggi tutto]

Sopravvivenza

Volevo sapere se chemioterapia e radioterapia nel caso di tumore al polmone non operabile possano dare, posto che si sia dotati di una certa fortuna, prospettive di vita superiori ai 5 anni, oppure, come mi pare di avere capito, oltre a questo limite temporale non c'è speranza di andare. Grazie. Vol...[Leggi tutto]

Conseguenze

Mio padre è stato operato di asportazione chirurgica glottide con carcinoma a cellule squamose; cosa significa tutto questo e se ancora fuma cosa va incontro? grazie....[Leggi tutto]

Effetti collaterali dei farmaci

A 47 anni mi è stato diagnosticato un carcinoma duttale infiltrante G2 della mammella destra. In tempi brevissimi sono stata sottoposta a CT neoadiuvante con FEC (3 cicli), mastectomia radicale e linfoadenectomia, CT con gemcitabina e taxotere (4 cicli di 3 sedute ciascuno), RT nonchè terapia ormona...[Leggi tutto]

Terapia adeguata

Mia moglie ha appena subito un intervento di laparoisterectomia totale con annessectomia bilaterale con biopsie multiple peritoneali, amentectomia infracolica. Il risultato è stato sull'ovaio sx di CA ovarico I A GR; CA tubarico in situ. Il risultato dell'esame istologico: Cistoadeno carcinoma siero...[Leggi tutto]

Centri

Per favore, qual è il centro migliore per la cura di un tumore al rene in Lombardia? e in Italia? grazie....[Leggi tutto]

Metastasi

Salve, sono stata operata di carcinoma duttale infiltrante t1 g3 n0 dovrò fare la chemio tra una settimana vorrei sapere se questo tipo di tumore G3 accredisce a distanza di anni i vasi linfatici....[Leggi tutto]

Tumore spinocellulare

Paziente di anni 77, mio papà operato nel 2003 di spinocellulare guancia sx e nel 2004 si riopera sempre sx per linfonodo sottomandibolare sx massivamente metastatico e altri due lifonodi satelliti con iperplasia reattiva. Dopo il primo intervento non ci hanno consigliato la radio cosa che ora stiam...[Leggi tutto]

Metastasi

Salve, ho mio padre che ha un adenocarcinoma polmonare non a piccole cellule. Il nodulo principale è di circa 1,8 cm e da qualche tempo sono presenti anche piccole metastasi al cervello, tutte sotto il centimetro. 1)Con che tipo di radioterapia è meglio agire sulle metastasi al cervello (sono circa ...[Leggi tutto]

Diagnosi e terapia

Buongiorno, mio padre paziente dializzato accusava dolori addominali da fine dicembre 2003; ha eseguito in gennaio la gastroscopia con esito favorevole, a febbraio la colonscopia con esito favorevole, poi dato che i dolori continuavano e anzi diventavano più intensi ha effettuato una endoscopia con ...[Leggi tutto]

Terapia adeguata

Il paziente presenta 6 lesioni tumorali al fegato, 5 piccole (0,8/1cm) e una di 6cm. è già stato operato al colon (ed era guarito) per un piccolo cancro. oggi ha già fatto chemioterapia via endovena, diversi cicli per circa un anno. alcune lesioni sono scomparse, quella da 6cm è rimasta invariata. a...[Leggi tutto]

Iressa

Sono Veruska la cantante che ha partecipato all'ultimo fastival di Sanremo, sto cercando disperatamente di far rientrare mio padre nella sperimentazione di Iressa ma non so come fare. Mio padre si è ammalato di tumore un anno fa, e solo ora dopo mille peripezie, tra cui chemio sbagliata con disastri...[Leggi tutto]

Dolori articolari

Egr. Dott. mi é stato diagnosticato da 5 mesi un adenocarcinoma polmonare scarsamente differenziato (T2-N2-M1), con sintomatologia all'atto della diagnosi. La domanda: iperuricemia e dolori articolari frequenti possono essere stai legati all'insorgenza del tumore? Oppure questo tipo di malattia é co...[Leggi tutto]

Marcatori tumorali

Operata di neoplasia mammaria nel marzo 2002 con conseguente asportazione della mammella e linfonodi e successiva chemio e radioterapia; eseguo gli esami routinari clinici ogni tre mesi. Negli ultimi due esami (eseguiti ravvicinati per valori alterati dei marcatori tumorali) i marcatori CEA e CA 15-...[Leggi tutto]

Terapia adeguata

Salve, tempo fa vi avevo chiesto notizie più dettagliate sulla malattia che sta colpendo mio padre domanda n.57KK4762. Nel frattempo ha subito un intervento di emicolectomia dx, il referto macroscopico è il seguente: pezzo operatorio comprendente tratto di ileo della lunghezza di cm 5,5, cieco e col...[Leggi tutto]

Dolore alla gola

Nell'ottobre del 1998 ho subito un intervento di tireoctomia per carcinoma papillare tiroideo con asportazione tiroide in toto, asportazione catena ricorrenziale sx (il nodulo tumorale era a sx) e dell'omento tireotimico. fatta terapia iodio 121. ora da tempo ho male alla gola bruciore e dolore in f...[Leggi tutto]

Terapia

Egr. Prof. Salve, abbiamo appreso purtroppo da pochi giorni che mio suocero ha una neoplasia alle vie biliari. Le racconto in breve gli eventi dell'ultimo mese: Circa 40 giorni addietro è stato operato di calcoli alla colicisti c/o l'ospedale di Gela; in un primo momento hanno praticato dei fori sul...[Leggi tutto]

Stereotassi

Mia sorella è stata sottoposta a mastectomia per carcinoma infiammatorio da un anno, nonostante la chemioterapia e la radioterapia la che fa ancora tuttora ha avuto metastasi ossee ed ora le sono state riscontrate lesioni al cervello; in questo caso può essere utile la radiochirurgia stereotassica? ...[Leggi tutto]

Chemioterapie

Mia mamma è stata operata di due tumori al seno destro con relativo svuotamento dei linfonodi ascellari ha effettuato un ciclo di chemioterapia e oggi a distanza di due anni è sotto controllo con le relative visite e analisi. Ieri ha effettuato le analisi per i markes tumorali e l'oncologo le ha det...[Leggi tutto]

Chemioterapie

A mio suocero di 61 anni nel dicembre 2003 è stato asportato un adenocarcinoma al colon dx, senza metastasi e con linfonodi indenni da malattia (Dukes b). Su consiglio dell'oncologo avrebbe dovuto effettuare un ciclo di chemioterapia adiuvante, interrotto dopo la prima applicazione a causa della sua...[Leggi tutto]

Stereotassi

La terapia stereotassica può essere adottata su un paziente affetto da adenocarcinoma del retto localmente avanzato ed infiltrante la zona perianale, inguinale, scrotale e gluteo dx, già trattato con 14 cicli di chemioterapia e radioterapia?...[Leggi tutto]

Terapia adeguata

Gent.mo prof, a mio padre, di 75 anni, nel dicembre del 2003 è stato diagnosticato un tumore isolato di 6 cm al polmone (non a piccole cellule, ben differenziato). Non essendo stato possiblie operarlo in quanto ha una funzionalità respiratoria molto bassa per una BPCO è stato sottoposto a 4 cicli di...[Leggi tutto]

Metastasi

Mia madre, 77 anni, è stata sottoposta ad intervento chirurgico di asportazione di processo espansivo temporale dx (esame istologico estemporaneo: metastasi). L'esito istologico definitivo documenta un adenocarcinoma differenziato. Tenendo conto dell'età della paziente (progressione della malattia p...[Leggi tutto]

Intervento chirurgico

Gentile dottore, a mia madre hanno diagnosticato un tumore al pancreas nella zona centrale ora di 3,1 cm con inglobamento della vena che porta sangue al fegato; in un caso il medico interpellato la giudica operabile d'urgenza in altri la convinzione è di desistere, tenga presente che per ora il male...[Leggi tutto]

Controllo

Colicisti pervenuta aperta e con zona del colletto parzialmente sezionato in senso trasversale (e quindi non più orientabile) della lunghezza di cm 7. La seriosa appare indenne, la parete ispessita e simil calcifica e la mucosa ha colorito grigiastro con aree erose. Al livello del fondo, in sede sot...[Leggi tutto]

Chemioterapie

Gastroectomia totale; esame istologico: adenocarcinoma cellule ad anello con castone (tipo diffuso) scarsamente differenziato (G3) dello stomaco (TNM2002 pt3 pn2). linfonodi-staging: da 7 a 15 linfonodi con metastasi (pn2), grado istologico: scarsamente diffuso/indiffuso, sede: diffuso, invasione va...[Leggi tutto]

Infezione

A seguito di terapia chemioterapica e radioterapica per un cancro al seno di mm.7 asportato, la paziente adesso è costretta a fare trasfusioni di sangue e ultimamente di piastrine. La sua salute sembra essere del tutto compromessa, poichè per due volte ha avuto broncopolmoniti e altri tipi di fatti ...[Leggi tutto]

Terapia genica

Ho notizie relative ad una terapia genica recentemente in uso in Inghilterra per i tumori al pancreas, che dovrebbe migliorare gli effetti positivi delle chemioterapie e diminuire gli effetti collaterali negativi. E' possibile avere maggiori informazioni?? Grazie....[Leggi tutto]

Terapia

Gentile dottore ad una persona a me molto cara è stato diagnosticato un tumore alla gola con metastasi giudicato inoperabile ma da trattare con terapia. Gradirei sapere se i tumori di questo tipo sono giudicati tutti inoperabili e se eventualmente conoscesse qualche luminare in Italia e nel mondo ch...[Leggi tutto]

Terapia

Mia madre 2 anni fa è stata operata per tumore del colon destro pt3 g2 pn2 c2 secondo astler e coller sottoposta a chemioterapia adiuvante con fufa x 6 mesi cadenza settimanale dopo esami circa 1 anno recidiva; visto la situazione esami del sangue ok marcatori tumorali negativi 2 tac negative 2 ecog...[Leggi tutto]

Radioterapia

Sono figlia di un paziente affetto da neoplasia cerebrale e sottoposto a trattamento di radioterapia. Sono state effettuate 5 sedute di trattamento su un ciclo di 10 e il suo stato fisico è peggiorato. Quando sarà possibile riscontrare dei miglioramenti?...[Leggi tutto]

Dolore forte

Salve. A mio marito a settembre del 2002 è stato diagnosticato un carcinoma alla laringe del tipo T2. E' stato sottoposto ad un ciclo di radioterapia conclusosi il 9.1.2003 pare (ancora è in attesa di effettuare una TAC con contrasto) con esiti positivi. A distanza di 6 mesi, non avendo ancora recup...[Leggi tutto]

Radioterapia

Ho un tumore alla testa del pancreas non operabile, vorrei sapere se la chirurgia stereotassica si occupa di questo tipo di tumore e come posso mettermi in contatto con l'ospedale di Stoccolma che la pratica....[Leggi tutto]

Centri

Vorrei sapere quali centri per la cura del tumore al fegato posso trovare a Milano e in quali viene praticata l'alcolizzazione. vorrei anche sapere come è in questo settore l'istituto europeo di oncologia. Grazie....[Leggi tutto]

Prognosi

In relazione alla domanda con codice 49CH4926 vorrei chiedere ulteriori chiarimenti: 1) Se c'è una buona risposta al trattamento chemioterapico e quali sono le soluzioni di trattamento locale possibili; 2) quale tra di essi può rispondere maggiormente; 3) quali sono e in che termini possono essere f...[Leggi tutto]

carcinoma della vescica superficiale o infiltrante

Salve, mi chiamo Francesco. Gradirei una spiegazione, in modo più comprensibile, dell'esito dell'esame istologico che vi riporto di seguito: "Il quadro microscopico depone per un carcinoma transizionale papillifero grado 2 sec.W.H.O.". Come vengono classificati i carcinomi della vescica? Quello che ...[Leggi tutto]

Terapia

Diagnosi: Adenocarcinoma scarsamente differenziato della colecisti, invasivo la parete a tutto spessore, con immagini di invasione dei vasi sanguigni e linfatici ed interessamento del parenchima epatico. Pt4 Nx Mx G3. Quale terapia è consigliata?...[Leggi tutto]

Terapia

MIO PADRE A GENNAIO DI QUESTO ANNO E' STATO SOTTOPOSTO AD UN INTERVENTO DI LOBECTOMIA POLMONARE DX PER L'ASPORTAZIONE DI UN ADENOCARCINOMA DI CIRCA CM 4 X 3. DOPO CIRCA 15 GIORNI ABBIAMO RICEVUTO IL RESPONSO DELL'ESAME ISTOLOGICO CHE VI CITO DI SEGUITO:MATERIALE IN ESAME:LOBO POLMONARE SUPERIORE;LIN...[Leggi tutto]

Chemioterapie

Mia madre è stata operata di adenocarcinoma endometriote (15 giorni fa) moderatamente differenziato, G2 dell'angolo tubarico dx infiltrante la tuba e l'ovaio omolaterale ed estendesi oltre la sierosa ovarica. mi hanno detto che il suo stadio e di tipo pT3a e che deve fare dei cicli di chemioterapia....[Leggi tutto]

Centri

MIGLIOR CENTRO PER LA CURA DEL TUMORE AL FEGATO....[Leggi tutto]

Terapia

Mio padre è stato da poco operato per la rimozione di un carcinoma squamoso alla corda vocale sinistra. il patologo non ha potuto rilevare i margini di infiltrazione a causa (forse) del prelievo chirurgico. quale terapia è adesso consigliabile, deve fare la radioterapia o (come consigliano altri) fa...[Leggi tutto]

Prevenzione

Mia madre ma anche mio padre sono deceduti a causa di un carcinoma mammario all'età di circa 70 anni. Volevo sapere che tipo di prevenzione posso effettuare io e che probabilità esiste per me di ammalarmi della stessa patologia. Purtroppo molto si parla a proposito della prevenzione per le donne ma ...[Leggi tutto]

Chemioterapie

A mia madre di 72 anni hanno diagnosticato un carcinoma ovarico 3 stadio C, dopo 3 cicli di chemioterapia con cbdca+tax ha subito una laporotomia con omentectomia totale ma non una isteroannessectomia in quanto la pelvi risultava congelata con massiva infiltrazione del sigma; dopo altri 3 cicli di c...[Leggi tutto]

Metastasi

Riscontro occasionale di lesioni focali multiple di aspetto secondario con ispessimento della mucosa gastrica da infiltrazione US e CT concordano, la CT segnala anche mts polmonari, non linfonodi patologici. EGD PLICHE IPERTROFICHE CON CORPO IPODISTENSIBILE, BIOPSIE MULTIPLE CON ESITO NON DECISIVO. ...[Leggi tutto]

Terapia

Chiedo per cortesia una vs cura appropriata al problema di mia moglie: Carcinoma duttale infiltrante ben differenziato di cm 2.2. Focale lipomatosi nel linfonodo sentinella. L'assenza di micrometastasi linfonodali da carcinoma è stata ulteriormente confermata da tecniche IIC con Ab anti citocheratin...[Leggi tutto]

Terapia adeguata

Mia madre ha subito una mastectomia radicale per carcinoma duttale infiltrante (pT1c G3) i linfonodi sono esenti da metastasi; i recettori progestinici ed estrogenici sono negativi. Poichè è cardiopatica (fibrillazione atriale cronica ben controllata con digitale) inizialmente le è stata sconsigliat...[Leggi tutto]

Guaina dei nervi

Sabrina si trova in ospedale da 50 giorni, le hanno appena ieri diagnosticato un tumore maligno alla guaina dei nervi! ditemi qualcosa in merito a questo tipo di tumore, vi prego è molto giovane e spaventata, grazie. cosa possiamo fare per aiutarla? si trova in ospedale ad Alessandria, va bene come ...[Leggi tutto]

Metastasi

Mio marito ha subito una enucleazione di un nodulo polmonare lssx. l'esame istologico dice testualmente metastasi di adenocarcinoma renale. il nodulo era di mm14x9, non gli è stata tolta nessuna parte del polmone. questa metastasi si è presentata a distanza di 7 anni dal tumore al rene sinistro che ...[Leggi tutto]

Adenoma epatico

Buongiorno, a ottobre ho avuto un carcinoma al seno, sono stata operata e per ora va tutto bene. Per alcuni disturbi ho dovuto fare l'ecografia all'addome e mi hanno riscontrato un adenoma al fegato. desideravo sapere se devo fare dei controlli più specifici considerato il mio precedente e se potreb...[Leggi tutto]

Terapia

Sottopongo alla vostra cortese attenzione il seguente caso. ringrazio anticipatamante per la risposta. A mio zio è stato diagnosticato un adenocarcinoma polmonare scarsamente differenziato, con coinvolgimento della IV vertebra dorsale e la costa anteriore, il tumore ha una larghezza di 4 cm ed un'al...[Leggi tutto]

Marcatori tumorali

Mia madre è stata operata di adenocarcinoma del colon retto nel marzo 1999 con asportazione del tumore completa; i linfonodi erano completamente indenni. Le fu prescritto un ciclo di chemioterapia, ma, dopo la prima seduta, si è rifiutata di proseguire poiché si sentiva troppo male. Fino ad oggi è s...[Leggi tutto]

Sopravvivenza e terapia

A mia sorella di anni 54 è stato diagnosticato un adenocarcinoma alla testa del pancreas. E' stata operata con un intervento palliativo con derivazioni dei collegamenti bilio-digestivo e gastroenterica. Vorrei sapere che sopravvivenza di vita ha e quale terapia antalgica è consigliata successivament...[Leggi tutto]

Stereotassi

E' stato diagnosticata una neoplasia maligna del seno mascellare, infiltrante, indifferenziato - T 4 - trattato con combinazione radioterapica 2 applicazioni x die - chemioterapica ad infusione con cart x 5 gg per la durata di 6 settimane. Notevole è stata la riduzione locale del seno mascellare ma ...[Leggi tutto]

Chemioterapie

Buongiorno, le scrivo per avere informazioni sulla chemioterapia adiuvante successiva ad un intervento di gastrectomia totale. Mio padre (63 anni) ha recentemente subito un intervento ad intento radicale (asportazione totale dello stomaco + linfectomia estesa); l'analisi istologica di quanto é stato...[Leggi tutto]

Carcinoma del rinofaringe

Mi è stato diagnosticato un carcinoma indifferenziato del rinofaringe. La terapia prevista è basata su tre cicli di chemio e in seguito radioterapia per circa 40 sedute. Chiedo se esiste altro protocollo terapeutico e la conferma della percentuale di remissione. Grazie....[Leggi tutto]

Terapia adeguata

Il 12/10/03 a mia madre è stato diagnosticato un tumore al pancreas. Purtroppo scoperto solo quando è diventata di colore giallo e molto dimagrita. Precedenti esami di laboratorio e strumentali, quali gastroscopia, colonscopia e TAC, non hanno rilevato niente. Il 27/10/03 è stata operata. Dopo l'int...[Leggi tutto]

Terapia adeguata

A mio padre, nel giugno 03, dopo un intervento per asportare un tumore al retto (che al momento sembra risolto), sono state rilevate alcune lesioni secondarie polmonari. Essendo bilaterali non è stato preso in considerazione l'intervento. Dopo un ciclo di chemioterapia di sette trattamenti (terminat...[Leggi tutto]

Terapia

Vorrei conoscere i tipi di cure conosciute ed eventualmente sperimentali per l'adenocarcinoma polmonare. Grazie....[Leggi tutto]

Terapia adeguata

Ad un paziente (amico) è stato asportato un rene per un tumore di non meglio precisata natura. L'intervento non ha potuto completarsi con adeguata "pulizia". Si sono riscontrati linfonodi già interessati. Quale può essere l'evoluzione più probabile, ed in quali tempi?...[Leggi tutto]

Terapia adeguata

Gentili Dottori, dopo alcuni mesi con dolori alla schiena, dopo una RNM e un esame al liquido pleurico, al mio fidanzato di 37 anni, MAI STATO FUMATORE, è stato diagnosticato 13 mesi fa un CARCINOMA NON A PICCOLE CELLULE AL POLMONE DX (2 noduli: 1 di 1cm e 1 subcm) CON METASTASI OSSEE a 2 vertebre. ...[Leggi tutto]

Sintomi

Di che tipo di tumore si tratta sintomatologia, evoluzione ed eventuale cura?...[Leggi tutto]

Terapia adeguata

A mia suocera (con cirrosi allo stadio iniziale) è stato diagnosticato un tumore al pancreas. Sarebbe resecabile (2,5 cm), ma il medico cui si è rivolta ha sconsigliato l'intervento a causa del livello delle piastrine (basse). Nonostante tutto, lei sta benissimo e afferma di non avere alcun disturbo...[Leggi tutto]

Chemioterapie

Sono affetta da carcinoma duttale infiltrante di cm. 4,3 e dalla tac e scintigrafia ossea non risultano metastasi. Ho iniziato la chemioterapia e dopo tre cicli il nodulo si è ridotto a cm. 2,6. Durante la chemioterapia le metastasi possono andare in circolo?...[Leggi tutto]

Chemioterapie

Mio padre nel novemBre del 2003 è stato operato di tumore allo stomaco, l'intervento è stato eseguito con una gastrectomia totale allargata. A causa di un problema di cicatrizzazione della ferita per infezione causata dal rigetto dei punti non è stato possibile eseguire la chemioterapia preventiva, ...[Leggi tutto]

Centri

Vorrei sapere se esiste un centro specializzato per il tumore alla vescica avendo il caso di un nipote di 24 anni operato a dicembre di un carcinoma, che da un esame di controllo fatto oggi si è riformato, ci avevano parlato di recidive ma non così veloci vorremmo quindi sapere se esiste un centro s...[Leggi tutto]

PSA

Sono stato operato da circa un anno di neoplasia prostatica, vorrei sapere se il valore del PSA può verificarsi ancora, se è affermativo a quale valore è giusto che sia. Ringrazio e saluto....[Leggi tutto]

Terapia adeguata

A mio padre di anni 68 è stato diagnosticato da circa un mese un adenocarcinoma poco differenziato al polmone destro. in sintesi presenza tumore polmonare lobo inferiore (ADK), stadio clinico cT2, cN2, cM0. Tac encefalo e addome negativo. Scintigrafia ossea negativa (patologia costale benigna). Diag...[Leggi tutto]

Terapia adeguata

Mia madre ha un tumore al pancreas con coinvolgimento dei vasi (mesenterica...), ha fatto 30 sedute di radioterapia con chemioterapici che tra l'altro sopporta poco ed è stata giudicata non operabile dalla chirurgia dell'INT di milano. E' curabile in altro modo? Ipertermia? Radiofrequenze? Vorrei es...[Leggi tutto]

Mastectomia

Il 13 gennaio scorso ho avvertito un nodulo alla mammella dx. Ecografia e mammografia bilaterale ed il 18 di gennaio ho gli esiti. LINFOADENOMA DI 1 CM DI DAIMAETRO E UNA PICCOLA CISTE ALLA MAMMELLA DX E UNA PICCOLA CISTE ALLA MAMMELLA SN. VENGO VISTA DA UN SENOLOGO IL QUALE MI RASSISICURA E MI INVI...[Leggi tutto]

Metastasi epatiche

Gentili dottori, Vi scrivo per avere informazioni circa lo stato di salute di mio padre di 64 anni. A gennaio 2004 gli è stato diagnosticato un tumore gastrico a livello del cardias, con interessamento della parte inferiore dell'esofago, con metastasi epatiche diffuse e interessamento di alcuni linf...[Leggi tutto]

Centri

Vorrei sapere con urgenza per piacere qual è secondo lei il centro di cura più attrezzato per il tumore ai polmoni. Grazie....[Leggi tutto]

Termoablazione

Femmina 80 aa con massa alla tc torace, sospetto apicale dx su cicatrice pregressa, no linfonodi no les ripetitive, broncoscopia negativa, buona salute, valvulopatia aortica lieve; indicata termoablazione?...[Leggi tutto]

Terapia adeguata

Ho 57 anni, da un esame del sangue è stato rilevato un psa pari a 14, confermato dalle contro analisi. Ho effettuato un esame istologico alla prostata, riporto il risultato: "Il quadro morfologico, in tutti i campioni esaminati, mostra frustoli bioptici di tessuto prostatico con focolai di adenocarc...[Leggi tutto]

Intervento chirurgico

Salve, vorrei un consiglio sul problema che vi esporrò. A mia sorella dopo una mammografia è stato diagnosticato un carcinoma delle dimensioni di 1,7 cm. e tramite agoaspirato e biopsia hanno avuto conferma di ciò. Quindi si è avviata la prassi cioè analisi del sangue, ecografie (seno, fegato, torac...[Leggi tutto]

Iressa

Maschio 67 anni, carcinoma squamoso polmone, stadio avvanzato, metastasi ossea 1 cm, si può utilizzare iressa?...[Leggi tutto]

Metastasi

Mia madre operata 5 mesi fa per un carcinoma gastrico in stadio avanzato (gastrectomia subtotale), dopo aver effettuato 3 cicli di chemio con oxaliplatino e capecitabina effettua tac di controllo che evidenzia recidiva tra il moncone gastrico e lobo sinistro del fegato. Il dott. che effetua la Tac c...[Leggi tutto]

Iressa

Desidereremmo poter inserire mio Zio di 69 anni affetto da tumore polmonare in peggioramento in un protocollo per la somministrazione di Iressa. Potete comunicarci a chi possiamo rivolgerci? Vi ringrazio per la tempestività. Saluti....[Leggi tutto]

Chemioterapie

Il 21/02/04 sono stata sottoposta ad intervento di gastrectomia sub totale (residua 1/3 del fondo) con gastrodigiunostomia TL e linfoadenectomia del tripode celiaco e del legamento epatoduodenale per neoplasia prepilorica parzialmente stenosante. L'esame istologico depone per adenocarcinoma gastrico...[Leggi tutto]

Chemioterapie

A mia madre dopo avere tolto un carcinoma alla mammella e i vari linfonodi ascellari hanno trovato metastasi epatiche e scheletriche, si può risolvere con la chemioterapia?...[Leggi tutto]

Sopravvivenza

Vorrei sapere gentilmente le probabilità di vita per una persona con un tumore al peritoneo. Grazie....[Leggi tutto]

Iressa

Alcuni mesi fa è stato diagnosticato a mio zio un carcinoma infiltrante della vescica. La radioterapia unita alla chemioterapia ha dato buoni risultati: la vescica ora é apparentemente sana. Sono però comparse delle macchie localizzate a livello linfonodale, possibili metastasi. Vorrei sapere se in ...[Leggi tutto]

Terapia

Gent.mo Dottore, desidererei conoscere i fattori prognostici (favorevoli e sfavorevoli) nel carcinoma mammario in un uomo di anni 55 a cui è stato diagnosticato un carcinoma duttale infiltrante di cm 1,5 - con interessamento di n° 1 linfonodo del 1° livello. Intervento: operato il 4 febbraio 2004 - ...[Leggi tutto]

Vie biliari

Gentili Signori, hanno appena diagnosticato a mio papà un tumore alle vie biliari (nel coledoco per la precisione) di circa un centimetro che ostruisce il percorso della bile, infatti prima del ricovero (avvenuto circa 10gg fa) presentava colorito della pelle giallo e occhi gialli. Si ritiene che si...[Leggi tutto]

Familiarità

Buongiorno, mia mamma (nata nel 1937) nel 1999 ha subito un'isterectomia per le presenza di carcinoma ovarico. Mia nonna materna ha subito lo stesso intervento all'età di circa 50 anni. La mia domanda è questa: ci sono i presupposti per fare delle indagini specifiche? Se si, quali indagini dovrei ef...[Leggi tutto]

Chemioterapie

Nel carcinoma dello stomaco con metastasi al fegato e al pancreas con la chemio che percentuale di risposta si ha?...[Leggi tutto]

Terapia adeguata

Mia madre è stata operata per un carcinoma anaplastico del pancreas con aspetti sarcomatoidi ed a cellule giganti associato ad adenocarcinoma duttale, il 19 aprile scorso dal Prof. Pederzoli del Pol. di Verona. Ha coinvolto ad 1/45 linfonodi periviscerali. Quale terapia consigliereste? Tradizionale?...[Leggi tutto]

Cosa fare?

Mio suocero ha 69 anni. Nel mese di ottobre 2003 è stato riconosciuto affetto da “Voluminosa neoformazione solida (circa 15 cm.) disomogenea mesorenale SX“. In data 04 dicembre 2004 presso l’Ospedale di Camposampiero (PD) è stato sottoposta ad intervento chirurgico di “neoplasia renale parenchimale ...[Leggi tutto]

Tumore al peritoneo

Salve, vorrei avere informazioni sulla possibilità di cure, interventi e possibilità di sopravvivenza nel caso in cui ad un soggetto colpito da tumore al peritoneo è stata riscontrata la presenza di liquido nell'addome; contemporaneamente a detta dei medici nessun altro organo è stato interessato da...[Leggi tutto]

CA19,9

Mia madre 2 anni fa ha subito una resezione di segmento di tenue cm. 9 per presenza di adenocarcinoma G2-G3 con spetti di tipo mucinoso infiltrante tutta la parete fino alla sottosierosa. assenza di infiltrazione neoplastica e/o metastasi nei margini di resezione e in 2/2 linfonodi mesenterici. ha s...[Leggi tutto]

Centri

A mio papà è stato diagnosticato un tumore maligno al fegato, non so cosa fare dove rivolgermi per assistenza, potreste indicarmi un centro oncologico nella regione o nelle immediate vicinanze?? ringrazio, paolo....[Leggi tutto]

Terapia adeguata

Mio padre di 71 anni, due anni fa è stato operato di adenocarcinoma prostatico (asportazione della prostata e linfonodi vicini) e dopo ha fatto una cura di Enantone e casodex con la radioterapia. Dopo la Radio, il PSA era diminuito notevolmente poi e iniziato a salire ed ora e maggiore di 100. Con u...[Leggi tutto]

Centri

A quale centro con comprovata esperienza nel trattamento dei tumori primitivi al fegato aggravati da cirrosi epatica posso rivolgermi in Campania? In particolare ne esiste uno in provincia di Salerno? Scrivo da Battipaglia....[Leggi tutto]

Metastasi al fegato

A mia madre operata nel 1999 di un adenocarcinoma alle ovaie sono state recentemente diagnosticate delle cisti di dubbia natura al fegato. Se si trattasse di metastasi quale sarebbe la terapia da seguire ?...[Leggi tutto]

Chirurgia stereotassica

Prima di tutto volevo ringraziarvi per aver messo a disposizione questo servizio on line gratutito. Arrivo alla domanda: mio padre ha 65 anni. Ha un adenocarcinoma poco differenziato, con primitivo al polmone (1-2 cm) com metastasi alla clavicola, alla schiena e alla milza. Volevo sapere se è possib...[Leggi tutto]

Terapia adeguata

A Mia madre nel 1986 è stato diagnosticato Carcinoma duttale infiltrante acinoso. Conseguente Quadrantectomia + asp linfonodi. G2 istologico. pt1. non met nei 13 linfonodi ascellari asportati. indi. prol. 20%. CA15.3 37,80 c.erb2 non effettuato. Nel giugno 2002 recidiva, metastasi linfonodale sovrac...[Leggi tutto]

Iressa

Buongiorno, sono Francesco, sono un odontoiatra ma mi rivolgo a voi come figlio. Ho mio padre malato di tumore al polmone al 4 stadio è stato già sottoposto a terapia tradizionale con sei cicli di cis-platino e gemcitabina con ottimi risultati, ha avuto una riduzione della massa tumorale del 70% e i...[Leggi tutto]

Terapia adeguata

Mio padre ha 58 anni ed è affetto da carcinoma polmonare. E' stato già operato il 1/12/2003 ma dopo circa un mese che è stato operato il male ha ripreso vita. Questo è l'esito della TAC effettuata il giorno 11/03/2004, l'esame evidenzia gran parte dell'emitorece sinistro occupato da ampie quote tiss...[Leggi tutto]

Terapia

Mio suocero ha 67 anni, circa 1 mese e mezzo fa gli hanno scoperto un tumore al fegato. Dopo la biopsia (che ha evidenziato un tumore primitivo) è stato operato perché i medici pensavano che il problema fosse soltanto lì. Invece il tumore aveva metastasi all'esterno dell'intestino. Secondo Voi ci so...[Leggi tutto]

Ulcera

Buongiorno, vorrei un parere sulla salute di mio padre. Nel giugno del 2002 gli è stato asportato un tumore alla vescica, risultato maligno. Nel febbraio 2003 sono state asportate due neoformazioni, e nello scorso settembre la ferita di queste asportazioni non era ancora guarita. Da febbraio 2003 ha...[Leggi tutto]

Sopravvivenza e terapia

T.C. ADDOME DEL 10/03/04 COMP. S/CON M.D.C. (è mia mamma). Marcato ispessimento della porzione medio distale del viscere gastrico caratterizzato da tessuto disomogeneamente ipodenso che si estende in sede extra viscerale estendendosi nel tessuto adiposo limitrofo. Concomitano multiple formazioni esp...[Leggi tutto]

Aloe

Ho letto degli effetti benefici, nella cura di un cancro, contro il tumore stesso o contro gli effetti collaterali della chemioterapia, dell'Aloe Vera. Vorrei sapere quanto di questo è vero, e soprattutto in che modalità esso vada somministrato. Grazie mille....[Leggi tutto]

Familiarità

VORREI SAPERE SE IL CARCINOMA AL SENO PUO' AVERE CARATTERE DI FAMILIARITA'. ZIA MATERNA MORTA A 38 ANNI PER CARCINOMA, NONNE (MATERNA E PATERNA) OPERATE E ORA SANE.... GRAZIE!...[Leggi tutto]

Febbre

Quale farmaco viene usato per controllare la febbre pomeridiana in un paziente affetto da carcinoma squamoso del polmone in terapia radiante?...[Leggi tutto]

Adroterapia

Mio zio sta effettuando radioterapia sterotassica, in ospedale a milano, mia cugina che lo segue ha sentito parlare di una nuova terapia "adroterapia" per la cura di un tumore alla testa. Vorrei sapere qualche notizia più precisa: se già possibile in Italia, e in cosa consiste. Grazie....[Leggi tutto]

Terapia

Quali sono le cure più recenti per la cura del carcinoma mammario?...[Leggi tutto]

Terapia adeguata

Egregi Professori, vorrei porre una domanda: la mia adorata nonna è stata sottoposta a gastrectomia totale il 13 febbraio 2004. L'esame istologico ha evidenziato un adenocarcinoma scarsamente differenziato isotipo intestinale sec. Lauren, (pT3, N2, mx) metastasi in 9 linfonodi esaminati. Nel tessuto...[Leggi tutto]

Chemioterapie

Resezione endoscopica nella vescica per polipo (carcinoma) nel '95, poi nel '97 e nel 2003. Subìto cistectomia radicale nel febbraio 2004. L'istologico recita di linfonodi esenti da metastasi, prostata con iperplasia adenofibroleiomiomatosa con focolai di PIN 2 e PIN 3. Carcinoma uroteliale scarsame...[Leggi tutto]

Carcinoma uroteliale

A mia suocera hanno riscontrato un carcinoma uroteliale papillare a medio-basso grado di referazione (G2-G3) con infiltrazioni di fasci muscolari. Campioni 2 e 3 compresi nei frammenti vescicali. Questo è il risultato della biopsia effettuato dopo l'asportazione via vagina. Mi scuso se alcuni termin...[Leggi tutto]

Tumore benigno

Il mio ragazzo ha avuto un tumore al naso all'età di 13\14 anni, mi ha detto che era una specie di tumore che colpiva esclusivamente i giovani. ha fatto la chemio e per fortuna è guarito. adesso si è trasformato in benigno ma io sono sempre un po' in apprensione. potrebbe verificarsi che torni allo ...[Leggi tutto]

Aspettative di vita

A mio padre è stato diagnosticato un adenocarcinoma scarsamente differenziato, infiltrante, al retto-sigma di circa 7 cm, distante circa 17 cm dall'orifizio anale. Il referto microscopico riferisce di frammenti di mucosa del grosso intestino con focolai di displasia epiteliale severa ed in sede di s...[Leggi tutto]

Asportazione dei linfonodi

A mio padre lunedi sera 8 marzo 2004 è stato diagnosticato un Adeno-Carcinoma al Colon sinistro. Il problema è cominciato 15 giorni fa con un blocco intestinale; trasportato in clinica è stata eseguita una TAC che non manifestò il problema; ne uscì fuori solo una forte infiammazione; si pensò perciò...[Leggi tutto]

Centri

Egregio signor medico, volevo chiederle un'informazione. Mia cognata si è ammalata di un tumore al fegato e avedolo scoperto soltanto una settimana fa siamo ancora molto confusi. Ella ha soltanto 30 anni con una bambina di 1 anno e siamo disperati. Vorrei chiederle se sa consigliarmi un buon oncolog...[Leggi tutto]

Terapia ormonale

A mia madre (80 anni) è stato diagnosticato un adenocarcinoma endometroide g2, ma dalla TAC, dato interessamento peritoneale e metastasi epatiche multiple (senza, stranamente, evidenza di interessamento ai linfonodi) è risultato inoperabile. Attualmente è in terapia ormonale (Con PRovera 250 mg). In...[Leggi tutto]

Chemioterapie

Operato con asportazione totale dello stomaco perchè dalla gastroscopia è risultato un adenocarcinoma con 14 noduli. Adesso vogliono praticare un ciclo di chemioterapia con strumentalizzazione corporea. Invece della suddetta chemio è possibile sostituirla con la radioterapia stereotassica? grazie....[Leggi tutto]

Tamoxifene

Sto assumendo da circa 6 mesi il tamoxifene in seguito a un intervento di asportazione carcinoma g3 alla mammella. da un'ecografia transvaginale mi è stato riscontrato un polipo endometriale o mioma endocavitario. Sapendo che la causa potrebbe essere la terapia in corso, chiedo se esiste un'altermat...[Leggi tutto]

Chemioterapie

Dopo essere stato operato per un tumore al colon, sono state riscontrate metastasi multiple al fegato in entambi i lobi epatici, è stata iniziata la chemioterapia che alla fine del primo ciclo (3 mesi) ha ottenuto come risultato una riduzione delle metastasi tra il 70/80%, alla fine del secondo cicl...[Leggi tutto]

Terapia

Mio padre è stato sottoposto fino a due settimane fa a chemioterapia, per un carcinoma squamoso al polmone non operabile perché in zona periilare e per l'età. Dalla lastra al polmone, effettuata perché giunti a metà della cura (sei sedute) il tumore appariva in quel momento ridotto di oltre la metà....[Leggi tutto]

Terapia adeguata

Buonasera, con la presente vorrei sapere per mia madre affetta da metastasi al fegato successive a adenocarcinoma al colon. Ha subito un intervento con isolamento di 10 linfonodi ha poi fatto la chemioterapia ma ha subito un calo enorme con diffussione a tutto il fegato. Oggi si sta curando con xelo...[Leggi tutto]

Centri

A MIO PADRE è STATO DIAGNOSTICATO PRIMA UN CARCINOMA VESCICALE, POI è EMERSO CHE IL TUMORE è "NATO" NEL POLMONE E QUELLO ALLA VESCICA è UNA METASTASI. VORREMMO PORTARLO IN UN CENTRO SPECIALIZZATO, QUALE CI CONSIGLIATE?...[Leggi tutto]

Metastasi

Egregi Dottori, volevo sottoporVi per un parere il caso di mia madre. Ha circa 57 anni e stava per essere sottoposta ad un intervento di colecisti quando si sono accorti che aveva un carcinoma. Premetto che esami recentissimi, di circa 10 gg., come ecografia addominale e colonscopia non presentano n...[Leggi tutto]

Terapia adeguata

Caro dottore, mio padre ha un adenocarcinoma MT al polmone (destro) di primario indeterminato. Ha 63 anni, italiano residente fuori dalla U.E. Ha ricevuto chemioterapia (ogni 22 giorni) finito il 2 ottobre 2003. Adesso deve farsi la radioterapia il 3 di marzo 2004. Nell'ospedale, la macchina é guast...[Leggi tutto]

Astomia

Mia madre è stata operata circa 5 anni fa di carcinoma ovarico... dopo una decina di interventi effettuati a Genova e a Pavia i medici hanno optato per un'astomia (già spostata 2 volte da destra a sinistra del basso ventre). Tutto ciò premesso per sottolineare l'intolleranza ai "sacchetti per astomi...[Leggi tutto]

Stereotassi

Mio padre di 54 anni è già stato sottoposto a radio-chemioterapia per carcinoma squamoso della tonsilla 4 anni fa, ad intervento chirurgico di svuotamento laterocervicale a settembre u.s. per recidiva e attualmente a chemioterapia con taxolo, cisplatino e 5-FU per nuova ripresa di malattia in sede p...[Leggi tutto]

Radioterapia

Mia moglie, dopo l'intervento alla mammella destra, ha avuto una prima recidiva a livello sternale, bloccata con radioterapia e chemio, adesso sembra che ci siamo micro metastasi a livello anche del collo nella parte destra e per questo sta facendo un nuovo ciclo di chemio. La mia domanda è questa: ...[Leggi tutto]

Metastasi ossee

Ho subito mastectomia sn. nel '96 per ca mammario di 2 cm con recettori cellulari positivi agli ormoni. Sottoposta a chemio M.C.F. per positività dei linfonodi ascellari: 4 su 24. E' seguito trattamento ormonale con tamoxifene. Nel '98 evidenziazione di metastasi vertebrali (D2,L4) per cui viene sos...[Leggi tutto]

Intervento chirurgico

Mi è stato diagnosticato da esame istologico: carcinoma sqaumoso con cellule epiteliali pavimentose, inoltre la diagnosi non è definibile perchè il lembo di cute era insufficiente. Tale carcinoma è localizzato sulla fronte poco sopra le ciglia già qualche anno fa è comparso questo rigonfiamento ma m...[Leggi tutto]

Prevenzione

Buongiorno. Volevo sapere quali sono i controlli più frequenti da effetturare per un uomo ai fini della prevenzione contro i tumori. Ringrazio anticipitamente....[Leggi tutto]

Aspettativa di vita

Per favore avrei bisogno di un'informazione: mia suocera è stata operata di adenocarcinoma colorettale (recidiva di ca ovarico di circa 7 anni fa). C'è presenza di massa tumorale localizzata attorno al plesso sanguigno arto inferiore, non rimovibile. Purtroppo l'intervento l'ha debilitata (dopo un m...[Leggi tutto]

Carcinoma mammario

Buonasera, per favore avrei bisogno di un'informazione: mia suocera è stata operata poco più di un mese fa di un adenocarcinoma al sigma, recidiva di un ca ovarico di circa 7 anni fa. Non hanno tolto tutto il tumore poiché vi era una massa intorno al plesso sanguigno dell'arto inferiore destro (fors...[Leggi tutto]

Centri

Mio fratello doveva eseguire un intervento al pancreas invece ci hanno detto che si tratta di un tumore non ancora specificato, dove mi devo rivolgere dopo aver saputo l'esito?...[Leggi tutto]

Intervento e conseguenze

A un mio zio hanno diagnosticato un tumore al pancreas e lunedì lo opereranno. Volevo sapere le aspettative e la qualità della vita dopo questo intervento....[Leggi tutto]

Metastasi

Sono un medico, mia sorella presenta metastasi polmonari da carcinoma tiroideo, ha eseguito terapia con iodio radioattivo, purtroppo la risposta non è soddisfacente data l'indifferenziazione cellulare: quali alternative? radioterapia stereotasssica, chemioterapia? grazie di cuore per l'aiuto....[Leggi tutto]

Terapia adeguata

Vorrei avere ulteriori informazioni sul tumore al rene. I centri piu vicini per la cura in Emilia Romagna e le novità in campo medico. Grazie....[Leggi tutto]

Terapia

La mia ragazza vive in Malaysia ha 31 anni e le è stato riscontrato un tumore al fegato. Il medico dice che il tumore è di piccole dimensioni. Vorrei sapere se i farmaci consigliati dal medico (JETLIPER, RANBAXY e PRITON) sono una buona cura. Eventualmente dispongo anche degli ultimi test sulla funz...[Leggi tutto]

Metastasi e terapia

Il padre della mia fidanzata circa tre anni fa è stato operato per un adenocarcinoma alla vescica, gli è stato asportato tutto; dopo tre anni ha di nuovo metastasi all'inguine e al polmone; è una conseguenza del fatto che non ha fatto chemio di copertura? ha possibilità di salvarsi?...[Leggi tutto]

PET

Egr. Dottore, mio padre di anni 67 con enfisema polmonare, asmatico, ex fumatore, affetto da adeno-carcinoma polmonare a cellule squamose di cm.4,5, diagnosticato 18 mesi fa con Tac broncoscopia-biopsia, non operabile per insufficienza respiratoria post-operatoria, trattato con radioterapia 3D 6000 ...[Leggi tutto]

Rischi

A mio padre hanno diagnosticato un adenocarcinoma al colon di circa 3 centimetri... vorrei solo sapere se fosse possibile la percentuale di rischio o di riuscita e soprattutto se provoca la morte velocemente. Grazie....[Leggi tutto]

A livello bronchiale

Ciao, sono un ragazzo di 39 anni, scrivo per fare qualche domanda su mio padre. Mio padre ha 77 anni, fuma da moltissimo tempo... pieno di energia, anche se ultimamente indebolito da una fastidosa disfalgia che spesso lo fa vomitare. Il giorno di Natale mio padre è stato ricoverato per disfalgia e v...[Leggi tutto]

Radiografia

A seguito di raggi effettuati a mia madre sul cranio e seni paranasali hanno evidenziato: Area rotondeggiante di circa 7mm, radiotrasparente, a livello della regione parieto-occipitale (lesione sostitutiva... altro...). Presenza di sperone occipitale. Non evidenza di calcificazione endocraniche pato...[Leggi tutto]

Chemioterapie

Sono stata operata per un adenocarcinoma del giunto retto-sigmoideo definito T3N0M0 stadio B2 di Dukes, mi hanno proposto della chemioterapia preventiva che io non voglio fare, perchè ho visto che in tale stadio non si fa se non come partecipazione a studi clinici. Che rischi corro non facendola? Gr...[Leggi tutto]

Metastasi e terapia

Vorrei sapere le terapie nel trattamento di metastasi ossee da carcinoma mammario....[Leggi tutto]

Colite ulcerosa

Vorrei sapere le probabilità di ammalarsi di cancro del colon in un paziente portatore di colite ulcerosa....[Leggi tutto]

Chemioterapie

Sono stata operata al seno il 29 gennaio 2003, intervento di quadrantectomia, con asportazione linfonodo sentinella, il quale è risultato negativo. Il nodulo è risultato da esame istologico non aggressivo e mi è stata "consigliata" la chemio preventiva per la mia età. Mi era stato detto che non avre...[Leggi tutto]

Chemioterapie

Mia suocera di 65 anni è stata operata 15 giorni fa per adenocarcinoma ulceroso infiltrante al colon sinistro. L'esame istologico ha definito il tumore di stadio C con leggere calcificazioni ematiche. Dovrà iniziare un ciclo chemioterapico preventivo. Vorrei sapere quali aspettative di vita ci saran...[Leggi tutto]

Chemioterapie

Una mia parente è stata operata per adenocarcinoma del giunto retto-sigma stadio B2 di dukes T3N0M0; le hanno proposto anche una chemioterapia, che lei non vuole fare, per maggior sicurezza. C'è veramente l'indicazione?...[Leggi tutto]

Terapia adeguata

Gentili signori, nel corso dello scorso anno è stato diagnosticato un carcinoma squamoso scarsamente differenziato all'ano, mi sono sottoposta a diversi interventi chirugici, visto che il trattamenteo di radio-chemioterapia, non ha avuto nessun tipo di effetto. A circa 6 mesi dall'ultimo intervento,...[Leggi tutto]

Tosse stizzosa

Tre anni fa K rene e milza per carcinoma renale, cura interferone e chemio. Due anni fa lesione polmonare risolta con resezione polmonare e ciclo radio, proseguimento all'altro polmone operato con altra resezione polmonare e radio terapia al mediastino. A distanza di 6 mesi dalla fine del ciclo, la ...[Leggi tutto]

Terapia adeguata

Otto anni fa mio padre ha avuto un tumore ai polmoni e gli è stato asportato un lobo del polmone destro. Qualche anno fa ha inoltre dovuto farsi mettere un pace-maker per problemi al cuore. Adesso gli è stato diagnosticato un altro tumore di 4 centimetri sempre nel polmone destro (che adesso ha solo...[Leggi tutto]

Centri specialistici

Sono alla ricerca di centri/medici specializzati nella cura del tumore al pancres. Potete darmi dei nominativi ed indirizzi a cui rivolgermi. E' urgente. Grazie molto dell'aiuto....[Leggi tutto]

Percentuale di sopravvivenza

Mia moglie 38 anni è stata operata di carcinoma mammario atraverso una quadrectomia e asportazione delle ghiandole linfatiche ascellari. Si tratta di un tumore di 2° stadio, aggressivo. Le ghiandole ascellari sono risultate positive tranne l'ultima superiore. Attualmente è sottoposta a ciclo di chem...[Leggi tutto]

Aspettative di vita

Salve, a mio padre è stata effetuata una resezione totale dello stomaco, la TAC eseguita prima dell'intervento era completamente negativa, mentre da esame istologico la stadiazione del cancro è risultata essere un T4-N1 il che significa l'infiltrazione del cancro ai tessuti adiacenti con una resezio...[Leggi tutto]

Esami da effettuare

Ho 39 anni e sia mio padre (69) che mio zio (71) sono stati operati e soffrono di tumore alla prostata. A che età devo cominciare a fare accertamenti personali e quali sono gli esami preventivi per tenere sotto controllo la malattia? Sono un soggetto iperteso (prendo la pillola) e, soprattutto, ipoc...[Leggi tutto]

Terapia

Buongiorno, nel settembre 2001 è stato diagnosticato a mio padre un adenocarcinoma del colon retto, dopo l'operazione sono subentrate complicazioni ed è stato rioperato d'urgenza, gli è stata praticata una stomia. A gennaio 2002 è stato riperato per la ricanalizzazione del colon. Dopodichè ha inizia...[Leggi tutto]

Centri specializzati

Vorrei gentilmente sapere a quale centro oncologico italiano posso rivolgermi per ottenere un parere medico su di un caso di tumore al fegato....[Leggi tutto]

Metastasi al fegato

Mio zio è un uomo di 49 anni. Ha avuto inizialmente un tumore alla faringe. La cura è andata bene... l'ha finita a settembre. Una settimana fa, facendo i controlli, gli hanno diagnosticato un tumore al fegato! Precisamente egli ha 3 lesioni, di cui 2 sono piccole e una è leggermente piu grande. I me...[Leggi tutto]

Eteroplasia del coledoco terminale

Che cos'è l'eteroplasia del colodeco terminale?...[Leggi tutto]

Tumore infiltrante alla vescica

Mia madre ha subito a Febbraio 2003 un intervento di cistectomia per un tumore infiltrante alla vescica tipo G3. Ripentendo dopo un mese i marcatori tumorali ha tutto a posto al di fuori del marcatore 19.9 che a Marzo 2003 risultava di 169,8 e a Maggio 2003 é passato a 1126,6 (con un massimo di valo...[Leggi tutto]

Terapia

Salve, mia mamma a settembre è stata operata di adenocarcinoma al colon e purtroppo oltre a questo le sono state riscontrate delle metastasi al fegato circa 5-6 di cui una di circa 4 cm. Ora sta facendo chemioterapia con la speranza che vengano bloccate. Vorrei sapere qual è il migliore metodo per c...[Leggi tutto]

Centri

VORREI UN'INDICAZIONE SU UN OTTIMO CENTRO DI ONCOLOGIA (ANCHE INTERNAZIONALE) PER LA CURA DI ADENOCARCINOMA DEL COLON CON METASTASI AL FEGATO....[Leggi tutto]

Chemioterapie

Giorno 3/12/2003 il paziente di anni 60 è stato sottoposto ad operazione chirurgica per togliere una grossa occlusione all'intestino, tolto in buona parte insieme a parte del colon; dalle successive analisi istologiche effettuate, la diagnosi riscontrata è: Adenocarcinoma dell'intestino a tipo mugin...[Leggi tutto]

Chemioterapie

Mio cugino è stato operato all'intestino crasso, per un adenocarcinoma di media differenziazione, con asportazione di ampia parte dello stesso(senza anocecale). Riportava inoltre grosse metastasi al mesentere, fegato ed altri organi apparivano indenni, il parere del chirurgo testuali parole "senza ...[Leggi tutto]

Chemioterapie

Salve, desideravo sottoporvi questa situazione. Si tratta di mio fratello, un ragazzo di 25 anni a cui è stato diagnosticato un Carcinoma a cellule a Castone del cardias (ad oggi pare del IV STADIO). Al momento del ricovero (4 giorni fa) il paziente presentava linfoadenomegalia laterocervicale sinis...[Leggi tutto]

Consulenza oncologica

Vorrei conoscere l'importanza di consulenza oncologica oltre alle normali tac di controllo dopo l'asportazione di tumore al testicolo e terapia chemioterapica....[Leggi tutto]

Intervento chirurgico

Egregi Professori, mia mamma che ha 67 anni è stata operata 2 mesi fa per un tumore maligno in stato avanzato e le è stato asportato l'utero e le ovaie. E' stata un'operazione lunga che è durata circa 6 ore (sono state aspertate due cisti una di 15cm di diametro, l'altra di 6cm). L'operazione è anda...[Leggi tutto]

Chemioterapie

GENTILE DOTTORE, MIA MADRE HA SUBITO UNA RESEZIONE DEL SIGMA DOPO CHE LE E' STATO DIAGNOSTICATO UN POLIPO VEGETANTE INFILTRATO DA ADENOCARCINOMA. TUTTI GLI ESAMI RADIOGRAFICI SONO RISULTATI NEGATIVI. L'INTERVENTO AVUTO IL 4|11|O3 E' STATO SUPERATO OTTIMAMENTE PERO' IL SUO ONCOLOCO LE HA CONSIGLIATO ...[Leggi tutto]

Prognosi

Che speranze ci sono per una persona ha un tumore al pancreas?...[Leggi tutto]

Centri

Avrei bisogno di sapere urgentemente il miglior centro italiano (privato o pubblico non ha importanza) che tratti di oncologia ossea. Nel dettaglio ad una persona a me carissima è stato diagnosticato (venerdì sera) un tumore maligno alla spina dorsale, esattamente hanno detto alle 12° vertebra. Non...[Leggi tutto]

Chemioterapie

Buongiorno, mia madre, 78 anni, ha subito intervento al colon destro per una neoplasia. Dall'esame istopatologico risulta adenocarcinoma mucoide G3, metastasi linfonodale 1/13. (pT2N1MO STADIO C1 GRUPPO3). L'equipe medica, che la segue ha consigliato di non sottoporla a chemio dato l'età, essendo di...[Leggi tutto]

Carcinoma squamoso

Vorrei sapere cosa è un carcinoma squamoso. A mia mamma di 77 anni le è fuoriuscito un linfonodo al collo, le hanno effettuato una biopsia, ed è stato definito carcinoma squamoso. Ha effettuato anche una tac, dove la diagnosi parla di un neurofibroma al polmone, i medici dicono che sono collegati tr...[Leggi tutto]

Intervento chirurgico

A mia moglie è stato diagnosticato 2 anni fa un K mammario duttale infiltrante con interessamento della cute e parzialmente dello sterno. Dopo cicli di chemio alte dosi e 24 settimane di taxolo il male si è fermato. Tutti gli ultimi esami effettuati sono negativi. (markers, ecografia, mammografia, e...[Leggi tutto]

Chemioterapie

MIO PADRE E' STATO SOTTOPOSTO IL GIORNO 18/04/03 AD UN INTERVENTO ALLO STOMACO PER ASPORTARE UN ADENOCARCINOMA, PROTESO VERSO IL PANCREAS. L'ESAME ISTOLOGICO HA RILEVATO LA PRESENZA DI 4 LINFONODI IN METASTASI SU 11 ISOLATI. POSSONO LE CHEMIO CURARE IL PROBLEMA, IN CHE PERCENTUALE? GRAZIE....[Leggi tutto]

Recidiva

Nel 2000 sono stata sottoposta a mastctomia sx per carcinoma duttale infiltrante scarsamente differenziato, G3, angioinvasivo di dimensioni 3 cm. In seguito ho eseguito chemioterapia con combinazione di EPIRUBICINA e TAXOTERE. Che rischio c'è di ripresa della malattia? E a distanza di 3 anni mi poss...[Leggi tutto]

Centri

Buongiorno, a mia madre è stato diagnosticato un carcinoma non a piccole cellule scarsamente differenziato di tipo squamoso nell'ilo-parailare inferiore dx di 5x4,5 cm sul piano assiale e ampio contatto con le strutture cardiomediastiniche adiacenti. Qual è il centro o l'ospedale in Italia o all'est...[Leggi tutto]

Marcatori tumorali

Buongiorno mi chiamo Barbara a mia madre nel gennaio 2002 è stato trovato un tumore al seno di 1,2 cm, è stata immediatamente operata e le sono stati tolti anche i linfonodi ascellari che per fortuna sono risultati non contagiati, ha eseguito la chemioterapia e anche le radiazioni. Ora sta prendendo...[Leggi tutto]

Chemioterapie

Mio padre è stato operato per adenocarcinoma al retto 3 anni fa, ha seguito un ciclo di chemio preventiva di 6 mesi e ha seguito con attenzione ogni indicazione per il follow up. A distanza di 3 anni, nonostante tutti gli esami fossero tranquillizzanti (marcatori, colonscopia, ecografia) a mio padre...[Leggi tutto]

Esami

Signora di anni 72 avverte nel corso del 2002 dolori addominali diffusi. Viene sottoposta a gastroscopia, pancolonscopia, tac, risonanza; diagnosi conseguente: aderenze peritoneali ed intervento programmato di "lisi aderenze peritoneali". Il giorno dell'intervento viene invece diagnosticata la prese...[Leggi tutto]

Sintomi

Quali i sintomi di un tumore alla gola?...[Leggi tutto]

Classificazione

Vorrei sapere che tipi di tumore possono colpire lo stomaco ed il significato di quanto segue: cellule ad anello castone (tipo diffuso) scarsamente differenziato (G3) dello stomaco (TNM2002 PT3 PN2). GRAZIE !!!...[Leggi tutto]

Ereditarietà

In famiglia ho tre casi di tumore al seno, una mia ecografia al seno evidenzia fibroadenomi, cisti, noduli devo preoccuparmi? Una mia zia ha un carcinoma mammario con metastasi ossee, i medici hanno optato per la chemioterapia senza operarla. Che probabilità di guarigione ci sono Si è scoperto qualc...[Leggi tutto]

Recidiva

Dopo aver tolto dei carcinomi mammari e dopo aver fatto delle cure di chemioterapie e radioterapie, ci sono degli esami specifici per sapere se ci sono ancora in giro cellule malate nel corpo?...[Leggi tutto]

Termoablazione

Vorrei sapere se la termoablazione può essere applicata per un carcinoma squamoso broncogeno dx (G1) cheratinizzante con scarsa necrosi, infiltrante la parete bronchiale atelectasia. Dimensioni cm 3,5 X 2,3. no metastasi. Grazie infinite. Eleonora B. Pavia....[Leggi tutto]

Esami alterati

Le LgG e le kappa alterate in una paziente operata di carcinoma dell'utero cosa possono indicare?...[Leggi tutto]

Aspettative di vita

Mio padre è stato operato di adenocarcinoma polmonare ad aprile 2002 (T2 con interessamento pleure e aderenze), ad aprile 2003 si è presentata una metastasi al polmone sano di 2 cm. ad oggi ha fatto 1 ciclo di chemio e poi Iressa. stiamo aspettando i risultati dell'ultima tac. a settembre scorso (pr...[Leggi tutto]

Esami di routine

Buonasera dottore, volevo sapere se esistono degli esami non invasivi (tipo esami del sangue ad esempio) che si possono fare di routine e che possono mettere in evidenza un primo segnale di eventuale tumore. Se si, questi esami vanno prescritti soltanto da un oncologo e se si sospetta l'esistenza di...[Leggi tutto]

Esami da effettuare

Attraverso quali esame sarebbe possibile diagnosticare un carcinoma peritoneale? Grastroduodenoscopia, Pancolonscopia, tac, risonanza? Grazie per la sollecitudine....[Leggi tutto]

Radioterapia veramente efficace?

Buongiorno, scrutando informazioni sul cancro prostatico mi è capitato il vostro sito, mi è piaciuto. Purtroppo però non ho trovato ciò che volevo. A mio padre 58 anni è stato diagnosticato un cancro alla prostata (il livello di malignità secondo la scala di - non mi ricordo come si scrive - Galeis ...[Leggi tutto]

Centri

Qual è il centro migliore per la cura dei tumori a Firenze? e comunque se ritenete opportuno, consigliatemi anche altre città. Grazie...[Leggi tutto]

Mammografia

Ho 32 anni, sono sposata ed ho una bambina di 17 mesi. Volevo sapere, secondo lei, quando cominciare a fare screening per il tumore al seno. In pratica, a che età è consigliato sottoporsi ad una mammografia per vedere se c'è qualche problema? Grazie per l'attenzione e cordiali saluti....[Leggi tutto]

Terapie più aggiornate

Sono affetta da un carcinoma al polmone della dimensione di 7 cm al quarto stadio con metastasi cerebrale di 2,8 cm. E' possibile intervenire con la TERMOABLAZIONE e se si qual è il centro più idoneo per applicare questa terapia?? grazie di cuore. MARISA...[Leggi tutto]

Stadi finali

Vorrei sapere quali sono gli stadi finali del carcinoma peritoneale. Sono la figlia di una paziente di 69 anni operata due anni fa e che ha fatto vari cicli di chemioterapia senza grandi risultati, ora interrotti....[Leggi tutto]

Carcinoma

Diagnosi: "carcinoma duttale invasivo, varietà tubulo, cribriforme basso grado G1 contorni di crescita infiltranti. Diametro massimo della neoplasia 9 mm. Parenchima perilesionale con microcisti, focolai adenosici con microcalcificazioni distrofiche e focolai di iperplasia duddale. Cute sovrastante ...[Leggi tutto]

Centri

Dopo amputazione del pene per carcinoma spinocellulare, con TAC negativa, si è deciso di fare la radioterapia. mi consigliate dei centri? quanto si può vivere dopo che si è colpiti da ciò?...[Leggi tutto]

Recidiva

Nel 1993 sono stato operato di colectomia totale e splenectomia per adenocarcinoma della flessura colica sx - II stadio (b/2 astler-Koller?); sottoposto a chemio con fluorouracile. Nel 2000 metastasi epatica completamente asportata e colecistectomia (colecisti non interessata da neoplasia)- chemio i...[Leggi tutto]

Metastasi

Mio papà di 65 anni è stato operato 5 anni fa per un carcinoma alla vescica. Da allora tutti i controlli sono stati negativi (esami citologici delle urine e biopsia della vescica). Adesso dopo un gonfiore alla gamba sx gli è stato evidenziato un'adenopatia inguinale che schiaccia la vena provocando ...[Leggi tutto]

Chemioterapie

Giugno 2003 gastrectomia totale, ADENOCARCINOMA: CELLULE AD ANELLO CON CASTONE (TIPO DIFFUSO) SCARSAMENTE DIFFERENZIATO (G3) DELLO STOMACO (TNM 2002 pt3 pn2), metastasi di carcinoma in linfonodi con superamento capsulare (14/20)NO ESOFAGO E PICCOLO INTESTINO, NO PARENCHIMA SPLENICO, GRADO ISTOLOGICO...[Leggi tutto]

Chirurgia stereotassica

Vorrei sapere in quali ospedali in Italia o Europa viene eseguita la radioterapia stereotassica per il tumore del polmone. Grazie...[Leggi tutto]

Terapia alternativa

Mio padre ha un adenocarcinoma a entrambi i polmoni e una metastasi cerebrale, i medici hanno previsto di fare 3 cicli di chemio al carboplatino della durata di 3 giorni ciascuno e una radioterapia, quindi hanno optato per delle terapie tradizionali, pur avendo previsto un'aspettativa di vita molto ...[Leggi tutto]

Nuove terapie

A mio padre hanno diagnosticato una metastasi al cervello e masse tumorali, non ancora classificate, a tutte e due i polmoni. In una disperata ricerca di qualche nuova terapia ho individuato la Termoablazione e la terapia Stereotassica, potrebbero queste due tecniche essere applicate simultaneamente...[Leggi tutto]

Chemioterapie

Ho subito, due settimane fa, un intervento di mastectomia. La diagnosi è neoplasia mammaria al seno sinistro. Mi è stata asportata solo la parte interessata ed effettuato lo svuotamento ascellare dei linfonodi. Mi è stato detto che su dodici dei linfonodi, otto sono stati intaccati. Per quanto rigua...[Leggi tutto]

Trapianto

Perchè quando si parla di cancro ai polmoni non si parla mai di trapianto d'organi? Non è previsto il trapianto d'organi per chi è affetto da cancro?...[Leggi tutto]

Sperimentazione

Avrei urgente bisogno di sapere se già ci sono i primi risultati riguardo la sperimentazione della terapia genica Fhit che si sta tenendo all'istituto dei tumori di Milano. Mio padre ha un adenocarcinoma polmonare bilaterale in fa e sulla base dei risultati vorremmo valutare se vale la pena inserirl...[Leggi tutto]

Linfonodo metastatico

Mio papà di 65 anni è stato operato per un carcinoma alla vescica. Da allora tutti i controlli sono stati negativi (esami citologici delle urine e biopsia della vescica). Adesso dopo un gonfiore alla gamba sx gli è stato evidenziato un'adenopatia inguinale che schiaccia la vena provocando forse il g...[Leggi tutto]

Metastasi epatiche e trattamento

Salve, mia cognata ha un tumore al seno con metastasi al fegato, ha fatto per due anni chemioterapia ed ora il fegato è prostrato, vi chiedo se potrà continuare con le terapie, tenendo conto del fatto che ha le urine rosse e un versamento di liquido pleurico... aspetto una risposta....[Leggi tutto]

Metastasi epatiche e trattamento

Riassumo la storia di mio papà: 18/12/2001 operato per tumore alla papilla di Vater (duodenocefalopancreasectomia). L'intervento è andato bene ma a marzo 2002 sono comparse 2 mestastasi (circa 2,5 cm) al fegato e ha iniziato la chemioterapia a infusione continua (24h su 24h) per 4 mesi e mezzo. Ai c...[Leggi tutto]

Trattamento

Egr. Dott., nel giugno del 2002 avevo una disfagia piuttosto insistente ho eseguito una gastroscopia ed in seguito una TAC addome che ha evidenziato una neoformazione retroperitoneale inglobante il tripode celiaco con una colata di tessuto al lambire la mesenterica. Nel luglio mi sono sottoposto ad ...[Leggi tutto]

Trattamento

Vorrei sapere se ci sono dei metodi per curare un carcinoma peritoneale e se c'è possibilità di guarigione....[Leggi tutto]

Classificazione

Classificazione adenocarcinoma mammario....[Leggi tutto]

Terapia ormonale

Operato di carcinoma prostatico circa 3 anni fa, tolti i linfonodi che risultarono indenni dalla malattia adesso purtroppo l'analisi del PSA risulta alterato (il livello è 7). Lo specialista mi ha fatto eseguire una ecografia addominale e una radiografia ai polmoni con esito negativo. Adesso mi sta ...[Leggi tutto]

Terapia

1991: Mastectomia radicale sinistra + linfoadenectomia ascellare da Carcinoma duttile infiltrante. 2002: Isteroannessiectomia bilaterale, omentectomia e resezione di tratto del sigma + washing peritoneale. Quadro compatibile con primitività mammaria. E.I.: Metastasi diffusa da carcinoma mammario coi...[Leggi tutto]

Familiarità

Vivo a Roma e mi rivolgo a voi proprio perché carente è l’aiuto del mio medico. Ho 39 anni, sono alto m 1,78, peso kg 93 e sono il più giovane di tre fratelli. I nostri genitori, già da diversi anni, sono morti di cancro: la mamma al fegato, il papà ai polmoni (da qualche anno entrambi avevano smess...[Leggi tutto]

Recidiva

Mia madre, 72 anni, è stata operata a marzo 1999 di adenocarcinoma al colon-retto, con l'asportazione di 10 cm. di intestino e dell'ovaio destro perchè anch'esso colpito da metastasi. Fortunatamente, all'esame dei linfonodi non è stato trovato assolutamente nulla. Ciononostante, le è stato chiesto d...[Leggi tutto]

Nodulo

Premetto che non ho molte informazioni al riguardo ma solo oggi ho saputo che a mia cognata è stato diagnosticato un tumore maligno al seno e solo dopo l'intervento che avverrà a fine settembre saprà se dovrà subire anche l'asportazione di ghiandole ascellari. Tutto questo l'ha saputo dopo aver nota...[Leggi tutto]

Metastasi al fegato

Il paziente in considerazione è diabetico, gli è stato asportato il tumore primario dal colon il 28/11/02 ma presenta già metastasi in buono stato di avanzamento al fegato; quanto potrebbe avere di aspettativa di vita?...[Leggi tutto]

Metastasi al fegato

Gentile pagine mediche, sono stato sottoposto circa 3 mesi fa ad un intervento di asportazione totale dello stomaco, del surrene, cistifellea e resezione del pancreas a causa di una neoplasia a quest'ultimo. Ora sono tuttora degente al C.T.O. "Andrea Alesini di Roma, e pare che delle metastasi si si...[Leggi tutto]

Tumore al peritoneo

GRADIREI CONOSCERE I MIGLIORI CENTRI SPECIALISTICI PER LA CURA DEL CARCINOMA PERITONEALE. GRAZIE...[Leggi tutto]

Progressione e sopravvivenza media

Quando si parla di progressione media del cancro ovarico e di sopravvivenza media si deve contare dalla diagnosi o dalla fine della terapia?...[Leggi tutto]

Chemioterapie

Mio padre ha subito un'operazione all'intestino per la presenza di un polipo maligno. Il polipo è stato asportato, ma sono presenti piccole e diffuse metastasi al fegato. Quante possibilità si hanno che le stesse possano diminuire con la chemioterapia? Vi possono essere altre soluzioni? Di quanto si...[Leggi tutto]

Terapia alternativa

Carcinoma gastrico operato 5 anni fa, da tre mesi una metastasi della clavicola con diagnosi istologica, infiltrazione dell'iloepatico con ittero (bil. tot. 28) trattato con drenaggio transepatico e ptc poco drenanti (50 ccal dì), eseguita plasmaferesi con riduzione della bilirubina a 23. Esiste ter...[Leggi tutto]

Chirurgia stereotassica

La radiochirurgia stereotassica può essere utilizzata anche nella cura dei tumori al pancreas? se si, quali benefici può avere su un paziente con questo tipo di tumore in stato avanzato?...[Leggi tutto]

Metastasi

AVREI BISOGNO GENTILMENTE DI SAPERE CHE POSSIBILITA' DI GUARIGIONE CI SONO PER UN SOGGETTO AFFETTO DA CARCINOMA INFILTRANTE AL SENO E NEL QUARTO ANNO SUCCESSIVO CON RECIDIVA AL PERITONEO. QUALI SONO LE CURE CONSIGLIATE SE CI SONO E QUALI SONO I MIGLIORI CENTRI SPECIALISTICI. RINGRAZIO ANTICIPATAMENT...[Leggi tutto]

Metastasi al fegato

Buongiorno, scrivo questa e-mail con la speranza di avere qualche chiarimento in più. Mio padre (61 anni) è stato operato in data 14/12/02 d'urgenza per blocco intestinale. La diagnosi è stata ADENOCARCINOMA MODERATAMENTE DIFFERENZIATO INFILTRANTE SINO AL GRASSO LA PARETE COLICA. Da una risonanza ma...[Leggi tutto]

Chirurgia stereotassica

Quali sono in italia le strutture dove viene praticata la radiochiurgia stereotassica? E' una terapia riconosciuta dalle ASL? Lo scopo è quello di curare un tumore al pancreas con metatasi al fegato? In attesa di un riscontro, cordialmente Lanfranco....[Leggi tutto]

Chirurgia stereotassica

Spett.le Redazione, vorrei sapere se è applicabile la chirurgia stereotassica per la riduzione del carcinoma polmonare, e in caso positivo, quali strutture italiane o estere la praticano. Grazie per la Vostra attenzione...[Leggi tutto]

Termoablazione

Il paziente di cui trattasi è soggetto da "eteroplasia polmonare del lobo superiore del polmone sinistro (carcinoma non neuroendocrino) e pleurite essudativa omolaterale consensuale recidivante ", è pertanto non operabile. Tale carcinoma all'origine della diagnosi si presentava con un diametro di ci...[Leggi tutto]

Informazioni

Informazioni circa adenocarcinoma a cellule incastonate al piloro....[Leggi tutto]

Fumo

Da 9 mesi è stato diagnosticato a mio padre un tumore squamoso al polmone dx con linfonodo alla trachea. Attualmente sta facendo la terapia iressa con gran fiducia dell'oncologo. Il problema è che mio padre non riesce a smettere di fumare rallentando così ogni risultato. C'è un modo per far smettere...[Leggi tutto]

Termoablazione

Vorrei gentilmente sapere se la termoablazione per un tumore al polmone destro in fase "T4" al lobo inferiore con estensione anche all'altro organo polmonare, può essere applicata ed in che termini. Attualmente il paziente sta già concludendo il 2° ciclo di chiemioterapia a Verona B. Trento. Grazie...[Leggi tutto]

Informazioni dettagliate

Dopo credo due anni in cui mio padre soffriva di disturbi (di cui non vi so ragguagliare) tenendoceli nascosti, una vasta suppurazione nella regione inguinale destra, unitamente all'estremo gonfiore di entrambe le linfoghiandole inguinali ed a eruzioni sul glande, più febbre, dimagrimento e affatica...[Leggi tutto]

Chemioterapie

Mia madre ha 55 anni, nel mese di marzo abbiamo scoperto essere affetta da carcinoma ovarico sieropapillifero al terzo stadio! E' stata operata due volte con asportazione di ovaie, utero, omento non hanno toccato le ghiandole perchè non risultavano palpabili. E' stata sottoposta a kemio già dopo la ...[Leggi tutto]

Cosa fare

Mia madre ha un tumore al fegato e le sue condizioni a detta dei medici non si possono migliorare, non c'è niente da fare, dicono. Ovviamente non riescoa rilassarmi pensando che ho ricevuto le informazioni più attuali e aggiornate che si possano avere, più che altro non riesco proprio a pensare che ...[Leggi tutto]

Centri specializzati

Quali sono i centri oncologici specializzati nell'Italia centrale per i tumori al colon con metastasi al fegato?...[Leggi tutto]

Sede

A mia sorella è stato diagnosticato un tumore a sede primitiva sconosciuta (loc. epatiche da adenocarcinoma di circa 8 cm.). Dal 6.08.02 viene curata con dei cicli chemioterapici ogni 15 gg. che ha dovuto sospendere per un abbassamento del potassio. L'ammalata presenta stanchezza fisica, sonnolenza,...[Leggi tutto]

Epatocarcinoma

Che dimensioni ha un fegato sano? Qualora si presentasse una forma tumorale, quanto tempo mediamente potrebbe vivere una persona quando il tumore è in metastasi? In condizioni estreme si può operare quando anche il polmone è colpito da tumore e il paziente non è in uno stato ottimo di forza fisica? ...[Leggi tutto]

Chemioterapie

Vi scrivo il resoconto nosografico della mia amica: paziente di 40 anni, in condizioni generali buone, appendicectomizzata circa 45 gg addietro, giunge alla nostra osservazione in condizioni di subocclusione intestinale (alvo chiuso alle feci da circa 3 gg). Esibisce esame colonscopico ed un clisma ...[Leggi tutto]

Stereotassi

Vorrei sapere se in italia è possibile sottoporsi a chirurgia stereotassica per un adenocarcinoma al polmone, la stessa stereotassi che fanno a N.Y. e Stoccolma. Grazie...[Leggi tutto]

Stereotassi

Vorrei sapere se è vero che a Napoli esiste un centro curato dal dott. CONTE che pratica la radio chirurgia streotassica, metodo alternativo alla cura dei tumori, come quella praticata a New York e Stoccolma. Grazie mille....[Leggi tutto]

Cosa fare

A inizio dicembre del 2001 mia madre (anni 62) ha scoperto di avere un carcinoma squamoso alla mandibola inferiore sinistra, sotto un dente. Operata in un centro maxillo-facciale di Milano, gli è stata asportata la massa tumorale e gli è stata rescissa una parte di mandibola, sostituita da una prote...[Leggi tutto]

Terapia ormonale

NOVITA` DI CURA PER CARCINOMA AL SENO IN ORMONOTERAPIA...[Leggi tutto]

Chemioterapie

Mia madre è stata sottoposta a resezione subtotale dello stomaco (parte antropilorica). Vorrei sapere qualcosa in più sulla chemioterapia che dovrebbe fare e sul tipo di adenocarcinoma interessato. Rispondete presto! grazie!...[Leggi tutto]

Terapia alternativa

ha mio padre e stato diagnosticato un tumore nel intestino non curabile. Come posso trovare una cura alternativa...[Leggi tutto]

Chemioterapie

MIA MOGLIE E` STATA OPERATA DI CARCINOMA OVARICO A CELLULE CHIARE,DIAGNOSTICATO PRECOCEMENTE A SEGUITO DELL`ELIMINAZIONE DI UNA CISTI OVARICA; PERTANTO HA SUBITO L`ASPORTAZIONE DI OVAIE, UTERO, TUBE, APPENDICITEL$INTERVENTO SECONDO I MEDICI E` RIUSCITO PERFETTAMENTE; SUCCESSIVAMENTE DOVRA` PARTIRE U...[Leggi tutto]

Centri consigliati

A mia madre hanno diagnosticato delle metastasi alle vrtebre; tre anni fa, le hanno tolto una mammella. Ma per quanto riguarda questo problema alle ossa a quale ospedale dovrei rivolgermi per altri pareri? Sono molto avvilita......[Leggi tutto]

Iressa

Mia Zia è stata colpita da un tumore alle ovaie.E` stata sottoposta a due interventi chirurgici che non hanno dato alcun esito in quanto non è stato possibile intervenire chirurgicamente per lo stato molto avanzxato del tumore. E` stata sottoposta ad alcuni cicli di chemioterapia che hanno ridotto n...[Leggi tutto]

Iressa

Salve, consultando vari motori di ricerca ed alcuni articoli di medicina, ho letto qualcosa circa un nuovo farmaco chiamato Iressa. Vorrei saper se può essere efficace anche per persone affette da Carcinoma Mammario con metastasi al fegato ed alle ossa. Grazie...[Leggi tutto]

Terapia ormonale

Paziente operata ottobre 2000 di tumore maligno al seno 2 cm. linfonodi sani contestualmente rilevano metastasi al fegato cm. 1,5. Cicli di chemioterapia fino a maggio 2001.A febbraio 2002 metastasi ancora di cm. 1,5 a maggio 2002 metastasi di cm. 2,5. Analisi: CEA 50 CA (15,3) 11,6 FETOPROTEINA 2,2...[Leggi tutto]

Chemioterapie

carcinoma indifferenziato intra e retro peritoneale a cellule epiteliali-squamose. Ipotesi di origine embrionale. Quale tipo di chemioterapia? (cisplatino associato a fluorouracile o taxolo o vepeside-16???)...[Leggi tutto]

Trattamento

ad aprile c.a. e` stato diagnosticato a mia madre un adenocr ovarico con carcinosi peritonale e versamento pleurico dx a iniziato il primo ciclo di chemioterapia composto da carboplatino e taxolo chiedo consigli...[Leggi tutto]

Intervento

Una volta riscontrato una neoplasia mammaria quali sono le tecniche di intervento?...[Leggi tutto]

Iressa

mia moglie nel novembre 2001 è stata sottoposta ad isterectomia totale per rimuovere un carcinoma al collo dell` utero ( stadio IIb), era sta sottoposta prima dell'intervento a 2 cicli di chemioterapici con Cisplatino ed Irinotecan, poi sospesi perchè la massa del carcinoma non si era ridotta; in se...[Leggi tutto]

Informazioni

Ciao, sono alla disperata ricerca di informazioni sul carcinoma perianale/squamoso infiltrante ben differenziato. Cerco info mediche, indirizzi di centri oncologici efficenti in materia di Hiv e K squamoso/Hpv, sia in italia che all`estero. Chi lo cura questo tipo di K carcinoma? intendo centri spec...[Leggi tutto]

Alterazione della coagulazione

Maschio di 66 anni operato per adenocarcinoma al polm. dx dopo chemio e radio ha avuto una ricomparsa al 2° anno dall'intervento. sta adottando anche aloeterapia ed al momento viene somministrato cortisone ed antidolorifici. Sono comparse recentemente macchie di coauguli sanguinei su braccia apparen...[Leggi tutto]

Metastasi al fegato

Diagnosi: tumori maligni del corpo dello stomaco (biopsia: adenocarcinoma scarsamente differenziato, infiltrante); tumori maligni secondari del fegato, specificati come metastatici (nessuna biopsia eseguita sul fegato).I medici consultati (gastroenterologi e chirurghi) non ci hanno dato speranze (po...[Leggi tutto]

Metastasi al fegato

Leggo continuamente vari siti pieni di bellissime notizie sulla cura/arresto dei tumori con l'uso della cartilagine di squalo. Quanto c'è di vero in questo? E' utilizzabile per adenocarcinoma con metastasi al fegato? Grazie!...[Leggi tutto]

Iressa

Per la somministrazione della molecola IRESSA è necessario avere particolari requisiti?se si quali? se il paziente richiede questo trattamento, il medico può impedirlo? grazie in anticipo....[Leggi tutto]

Iressa

Mio nonno è affetto da LNH e carcinoma polmonare a cellule squamose, è stato sottoposto a tre cicli di chemioterapia con taxolo e carboplatino, con risultati deludenti. E'consigliabile usare il farmaco Iressa o c'è qualche altra possibile terapia? grazie....[Leggi tutto]

Iressa

Mia cognata è stata colpita da un carcinoma indiferenziato allo stomaco con metastasi diffuse, sindrome di Krunenberg. La molecola iressa può essere utile in questo tipo di neoplasie?...[Leggi tutto]

Aspettative di vita

gentile dottore,a metà giugno a mia madre le è stato diagnosticato un adenocarcinoma al retto, a seguito della TAC e della colonscopia.Detto tumore è di circa 6-7 cm. e, come da TAC, privo di metastasi, infatti sulla cartella clinica c'è scritto che è vegetativo e che non ha toccato alcun organo (a ...[Leggi tutto]

Epatocarcinoma correlato a cirrosi

Mio zio ha un tumore al fegato cirrotico la metastasi ad un rene e forse ad un polmone, c'è una cura che si potrebbe intraprendere per giuarirlo?...[Leggi tutto]

Chemioterapie

Ho subito un'intervento chirurgico per l'asportazione di un carcinoma mammario con le seguenti caratteristiche: G3-pT1b con linfonodi(19) del I-II-III livello negativi. recettore estrogeni(ER-ICA): negativo, recettore progestone(PgR-ICA): 5%, cellule in fase attiva MIB1(MoAbKi67): 80%, Hercep test: ...[Leggi tutto]

Prevenzione

So che la diagnosi precoce è la prima arma contro i tumori, io sono un donatore di sangue, i controlli a cui sono sottoposto una volta all'anno sono sufficienti in questo senso, oppure e meglio eseguire periodicamente altri controlli? Se si, quali e con che frequenza? Grazie per l'attenzione....[Leggi tutto]

Terapia

Quale è il protocollo più indicato da adottare per il carcinoma della mammella (linfonodi ascellari sani) in una paziente con pregresso (22 anni) linfoma di Hodgkin curato sia con chemioterapia cge con radioterapia alle ascelle ed allo sterno?...[Leggi tutto]

Cure possibili

E'da nove mesi che mia mamma è stata sottoposta alla cura di interferone dopo aver fatto un ciclo di chemio per bloccare il tumore LNH a basso grado di malignità. Mi chiedo se sia utile continuare e quali possono essere le sue prospettive future visto la giovane età. grazie...[Leggi tutto]

Possibile ripresa della malattia?

Mia mamma, ha subito mastectomia in seguito a DATI ISTOLOGICI DEL NODULO:ESTESO CARCINOMA (5 CM) INTRADUTTALE COMEDOMICO E MICRO-INFILTRANTE PRESENTE SU TUTTI I CAMPIONI PRELEVATI.2)MASTECTOMIA:RESIDUI DI CARCINOMA INTRADUTTALE SUL QS, NON INFILTRAZIONI NEOPLASTICHE DEL CAPEZZOLOCAVO ASCELLARE I,II...[Leggi tutto]

Consigli per la gestione della patologia

Mi hanno diagnosticato una mieloplasia (tumore giganntocellulare) attiva al terzo stadio.Richiedo informazioni sulla patologia e sul da farsi…Urgentissimo...[Leggi tutto]

Trattamenti sperimentali

Mi é stata comunicata una notizia, purtroppo incompleta, in merito ad un gruppo sottoposta ad un trattamento antitumorale.Questo gruppo é composto da donne in menopausa che seguono un trattamento ormonale sostitutivo.Da circa cinque anno seguo questo trattamento e vorrei sapere qualcosa in merito.A ...[Leggi tutto]

Aspettativa di vita

Mio padre è stato sottoposto 3 anni fa ad una colecictomia per un adenocarcinoma di cui non era stato informato. Oggi ha avuto le vie biliari pricipali occluse a causa del tumore che si è sviluppato, e gli hanno messo le protesi interne per far defluire la bile. Due giorni fa si è gonfiato per un as...[Leggi tutto]

Trattamento

Mia madre è affetta da adenocarcinoma in tessuto fibroadiposo presenta un nodulo di tessuto connettivale fibrosclerotico questo è il risultato della biopsia a seguito di laparectomia, tengo a precisare che per avere questo risultato visto che la biopsia è stata eseguita in data 10/6/02 il risultato...[Leggi tutto]

Terapia

Ci sono in italia dei centri specializzati nella cura del tumore al pancreas?...[Leggi tutto]

Fase terminale

Mia madre è stata operata di tumore al polmone sx con asportazione di due lobi e 4 costole. A sei mesi di distanza vi è una necrosi ed una riformazione... mi dicono che è agli sgoccioli.. Come si fa a capire quando lo è veramente? e che fare?...[Leggi tutto]

Trattamento chirurgico palliativo

Salve.Sono a chiederle un consulto piuttosto urgente sulla situazione di mio padre perche' all'ospedale di Forlì, dove viviamo, hanno intenzione di operarlo senza il consulto di un oncologo.A mio padre è stato diagnosticato un tumore primario allo stomaco e metastasi secondaria al fegato(sano) e lin...[Leggi tutto]

Chirurgia stereotassica

Conosco una signora che presenta un tumore diffuso a carico di un polmone.Vorrei sapere se è possibile intervenire con chirurgia stereotassica e dove sono i centri in Italia che la praticano.Grazie...[Leggi tutto]

Terapia

MIO PADRE EFFETTO DA CALCINOMA POLMONARE, E' STATO SOTTOPOSTO A TRE CICLI DI CHEMIOTERAPIA CON DELUDENTI RISULTATI. E' CONSIGLIABILE ASSUMERE QUESTO NUOVO FARMACO "IRESSA"?...[Leggi tutto]

Centri consigliati

A mio padre è stato effettuato un esame endoscopico a seguito del quale gli è stato diagnosticato un tumore allo stomaco, chiedo qual'è il centro migliore in emilia romagna, dove effettuare altre visite, secondo il ns. medico bisogna operare subito, ma io preferirei rivolgermi ad un altro specialis...[Leggi tutto]

Endocarcinoma surrenalico secernente

Mi chiamo Daniele Brandani e ho una figlia di 2 anni di età che si chiama Lucia.Nell' Ottobre del 1999 abbiamo scoperto che Lucia ha un cancro,si tratta piu precisamente di un "endocarcinoma surrenalico secernente",una forma molto rara nei bambini.Purtroppo dopo 2 operazioni e la chemioterapia fa...[Leggi tutto]

Terapia

Vorrei sapere quale istituto e quale dottore applica la termoblazione come cura al cancro dei polmoni...[Leggi tutto]

Possibilità terapeutiche

Buona sera,vi scrivo perchè a mia madre è stato recentemente diagnosticato un tumore al mediastino, di probabile origine renale.L'anno scorso, infatti, le era stato riscontrato un tumore al rene, ed è stata fatta una nefrectomia.Per quanto riguarda il tumore al mediastino, nessuno ci da speranza qui...[Leggi tutto]

Carcinoma mammario con metastasi epatica

Quale protocollo efficacie potrà essere adottato in presenza di carcinoma della mammella con metastasi epatica dopo aver effettuato per un anno il trattamento con taxolo, e per un altro anno il trattamento con vinorelbina + 5fluorouracile?...[Leggi tutto]

Centri

quali sono i centri o gli ospedali migliori dove trovare specialisti del tumore della colicisti che ha dato metastasi epatiche? vi prego aiutatemi, è per mia mamma...[Leggi tutto]

Centri

Chiedo cortesemente indirizzi di strutture qualificate in provincia di Rimini o Pesaro per il trattamento dei tumori del fegato e dello stomaco. grazie...[Leggi tutto]

Tumore al fegato

Scrivo per conoscere l$argomento: a mia nonna è stato diagnosticato un tumore al fegato di 5 cm. viste le condizioni precarie, cosa si può fare, quanto tempo le resta? grazie....[Leggi tutto]

Informazioni generali

Informazioni generali sui tumori del fegato e le relative cure...[Leggi tutto]