Feeds

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime news di paginemediche.it?

feeds ico

In collaborazione con: AGI Salute è il portale aperto sul mondo della salute, su tutto quello che c'è o si deve sapere sulla sanità.

Epatite virale: l

Epatite virale: l'esperto risponde

L'epatite virale è una malattia infettiva del fegato che ogni anno causa la morte di 1,5 milioni di persone in tutto il mondo. Nonostante questi dati non c'è una piena percezione nei confronti della patologia.

[...]

contagio da siringa in HCV:la puntura di ago determina difficilmente una infezione da HCV

Codice domanda: DUPOV96K9D

Buon giorno dottore ieri dopo aver somministrato sottocute una siringa pre-riempita di interferone mi sono punta. Rischio di aver contaggiato l'epatite c?.Farò le analisi a breve e poi fra un mese, 3 mesi e poi sei ed infine 12 mesi. Grazie

In genere in situazioni come qella descritta è difficile contrarre l'infezione da HCV perchè l'ago dopo aver iniettato il farmaco dovrebbe essere "pulito". Consiglio di fare subito la ricerca dell'anti-HCV per escludere di essere già portatore del virus C e di ripetere il test dopo uno e sei mesi. A un anno è inutile ripere il test. In generele tuttavia il periodo di incubazione varia tra 5-10 settimane.

Prof. Antonio Ascione
Specialista in Malattie del fegato e del ricambio

A cura di Fegato.com