Feeds

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime news di paginemediche.it?

feeds ico

In collaborazione con: AGI Salute è il portale aperto sul mondo della salute, su tutto quello che c'è o si deve sapere sulla sanità.

Epatite virale: l

Epatite virale: l'esperto risponde

L'epatite virale è una malattia infettiva del fegato che ogni anno causa la morte di 1,5 milioni di persone in tutto il mondo. Nonostante questi dati non c'è una piena percezione nei confronti della patologia.

[...]

Epatologia - Biopsia

Indicazioni

buongiorno, volevo la Vs opinione riguardo al risultato di una biopsia effettuata da mio padre circa un nodulo epatico: cilindro giallastro di 1,2 cm incluso in toto. Diagnosi: parenchima epatico comprendente diversi spazi portali discretamente allargati per la presenza di fibrosi e di marcato infi...[Leggi tutto]

Risposta negativa

Attraverso la biopsia epatica si può conoscere più o meno l'estto periodo dell'insorgenza dell'epatite c e si riesce a sapere se il paziente fa solo uso terapeutico di metadone? GRAZIE...[Leggi tutto]

Indicazioni

Buongiorno, ho 43 anni, da circa 25 anni riscontro un elevato valore di GGT GPT GOT, effetuate negli ultimi anni esami (ecografia al fegato, basso addome, epatite, Hiv) risultati negativi e dopo un assenza totale di bevande alcoliche da oltre 5 mesi, le analisi ricevute oggi mi danno GGT 223 GPT 56 ...[Leggi tutto]

esame RM o PET

e mai possibile che una prima biopsia risulti insuficiente che la seconda risulti negativa ma intanto ce una massa di cm10 e ci dicono che e un colangiocarcinoma stiamo diventanto scemi mi sapresti dire cosa puo essere grazie...[Leggi tutto]

Terapia ablativa percutanea

Buongiorno, abbiamo l'esisto della biopsia di mio padre: carcinoma epatocellulare di tipi solido e pseudoacinare a medio grado di differenziazione. Fra qualche settimana dovrebbe iniziare una cura chemioterapica con capecitabina.Da quello che ho potuto capire, la chemioterapia con questo farmaco ten...[Leggi tutto]

Lettura referto

Egregio Dottore,vorrei avere un parere sull'esito della biopsia epatica che ha effettuato mio fratello, risultato affetto da Eaptite C, gli esami del sangue sono HCV- RNA POSITIVO, Genotipo 2 a/c, con alterazioni delle transaminasi molto elevate, e sulla cura che gli è stata prescritta Pegintron 120...[Leggi tutto]

Referto

salve da biopsia epatica risulta infiammazione cronica dei dotti biliari con conseguente ridotta sufficenza epatica e da qui la spiegazione per cui i valori di alt e ast sono sempre il doppio della norma in questi ultimi 6 mesi mentre la gamma gt si mantiene sempre sui 180-200, i medici mi hanno ...[Leggi tutto]

Referto

ho ritirato la biopsia epatica con il seguente GIUDIZIO DIAGNOSTICO A: FRAMMENTO DI PARENCHIMA EPATICO CON FOCALE LIEVE FLOGOSI CRONICA PORTALE SENZA EVIDENTI SEGNI DI ATTIVITÀ, PRESENZA DI ISIOCITI XANTICI A CITOPLASMA SCHIUMOSO ED INDIZI DI FIBROSI (granding: 1, staging: 1 sec.Ishak): SNOMED: T-62...[Leggi tutto]

Colangiocarcinoma

Vorrei sapere quale percentuale di fallimento può avere una biopsia al fegato nella diagnosi di un tumore alle vie biliari (colangiocarcinoma). Distinti Saluti Antonio....[Leggi tutto]

Referto

Salve, recentemente ho fatto una biopsia epatica, dato che da parecchi anni le indagini ecografiche mostravano steatosi epatica di grado moderato, ma la biopsia ha messo in evidenza che non si tratta di steatosi ma che in realtà c'è una notevole presenza di eosinofili nel fegato, e nessuno è riuscit...[Leggi tutto]

Referto

La diagnosi della mia terza biopsia epatica è la seguente: steatosi macro e microvescicolare diffusa di grado moderato 40% associata ad aspetti idropici e a degenerazioni balloniforme epatocellulare. Lieve flogosi cronica portale e attività necro-infiammatoria lobulare, focale. Spazi portali ingrand...[Leggi tutto]

Referto

Buon giorno, volevo sentire per favore un vostro giudizio sulla malattia di mia moglie: ha 53 anni, dal 1989 ipergammaglobulinemia di tipo IgG, nel 1991 anemia emolitica autoimmune idiopatica, nel 1994 intervento di splenectomia. Curata con azatioprina e deltacortene. Azatioprina sospesa dopo l'int...[Leggi tutto]

Referto

Le chiedo gentilmente di sintetizzare la Diagnosi di questa Descrizione Microscopica: "Biopsia epatica frammentata con modesta steatosi epatocitaria e sede in alcuni spazi portali di infiltrato linfocitario con rarissimi equivalenti di aggressione epatocitaria e senza fibrosi. Quadro riferibile ad e...[Leggi tutto]

Come si effettua

Devo sottopormi tra breve ad una biopsia epatica e la cosa mi spaventa in che cosa consiste? è dolorosa? che rischi ci sono visto che dovrò firmare x il consenso al prelievo? vi ringrazio semtitamente....[Leggi tutto]

Convalescenza

Quanti giorni di convalescenza sono necessari, dopo aver eseguito una biopsia epatica? Volevo poi chiederLe: Che tipo di cicatrici lascia tale intervento? Restano poi visibili nel tempo? Grazie anticipatamente per la risposta....[Leggi tutto]

Dolore

Mi sono sottoposto a biopsia epatica circa venti giorni fa e ancora oggi provo un dolore costante, interno, con leggere fitte, proprio nel punto dove ho subito la punzione. E' normale provare dolore anche dopo tanti giorni? Ed è normale che la punzione si sia prolungata per 3/4 secondi? GRAZIE....[Leggi tutto]

Referto

A mia madre è stata riscontrata una steopatite grave a seguito di una biopsia al ritiro nell'esito c'erano termini quali: fibrosi a ponti, vaculosteatosi duttulare idropico o vaculare, epatociti poliformi, abbiamo chiesto il significato di tutto questo e la risposta è stata: iniziamo con una dieta e...[Leggi tutto]

Referto

Dopo aver eseguito una biopsia al lobo dx del fegato mi è stato riscontrato un parenchima epatico con lieve flogosi cronica degli spazi portali, e con lieve dissociazione emorragica sotto glissoliana. Vorrei gentilmente il parere di un vostro esperto in base a queste risposte. Grazie....[Leggi tutto]

Colangiopatia

Codice domanda precedente GG/2N44762. Ne ho fatte due di biopsia epatiche a S. Giovanni Rotondo e mi dissero che c'era un'infiammazione nelle vie biliari (mi sembra parlarono di una colangiopatia). Anche se sono un'ignorante in materia, io penso di avere un fegato troppo delicato e quindi facile all...[Leggi tutto]

Massa al fegato

Mio marito a novembre 2004,fu ricoverato per una massa di ben 11 cm. sul fegato ritenuta a volte cisti, poi si parlò di ematoma, poi di massa benigna tanto che pareva dovessero dimetterlo. Dopo due biopsie praticate a distanza di pochi giorni, dovette essere operato d'urgenza per emorragia addomina...[Leggi tutto]

Quando effettuarla

E' possibile effettuare la biopsia mentre sto prendendo il cortisone? E' possibile effettuare la biopsia se la protombina è bassa?...[Leggi tutto]

Indicazioni

Ho la ferritina a 950, mi è stata consigliata la biopsia epatica per vedere l'accumulo di ferro nel fegato. Io sono restio a farla, cosa mi consigliate? grazie....[Leggi tutto]

Referto

Da una biopsia eseguita in data 13/10/2005 è emersa la seguente diagnosi "parenchima epatico con siderosi epatocitaria". Che significa? E sopratutto, devo preoccuparmi molto?...[Leggi tutto]

Transgiugulare

E' possibile sapere se vi sono centri in Italia e in particolare a Milano che eseguono la Biopsia Transgiugulare? Grazie, Deb73....[Leggi tutto]

Transgiugulare

A seguito di accertamenti mi e' stata diagnosticata una sofferenza al fegato che mi causa bassi valori di protrombina. Mi e' stato detto che e' necessario effettuare una Biopsia Transgiugulare e mi sono stati proposti dei centri alle'estero. Vorrei sapere se c'e' qualche struttura in Italia che effe...[Leggi tutto]

Referto

Da circa 13 anni le mie transaminasi risultano alterate senza raggiungere mai picchi elevati. Ultimi valori GOT 34 (max 34) GPT 49 (max 44) GGT 56 (max 50) bil.tot 1.20 (max 1.00). HO eseguito tutto quello che c'era da fare rivolgendomi a più centri. Alle ecografie non é mai risultato niente. Ho ese...[Leggi tutto]

Fibroscan

La mia mamma affetta da epatite c cronica con cirrosi epaticadi anni 60 non vuole eseguire una biopsia epatica, le è stato detto che in un ospedale di torino esiste un apparecchio diagnostico che può sostituire la biopsia e dà uguale garanzia nel determinare lo stato della malattia è vero?...[Leggi tutto]

Referto

Ho ricevuto la Vs riposta alla mia domanda cod.GG1I40347 dove mi suggerite di far fare al papà una tac con mezzo di contrasto prima di procedere ad una eventuale chemioembolizzazione. La tac con m.d.c. è stata fatta subito con esito di "noduli con prevalenza di benignità,ma viste le piccole dimensio...[Leggi tutto]

Centri

Vorrei sapere quali sono in Italia i Centri specializzati dove effettuano le Biopsie al fegato in particolare ai bambini. Grazie...[Leggi tutto]

Indicazioni

Buonasera e grazie per il servizio che offrite. Desideravo conoscere le modalità per effettuare una biopsia del tessuto epatico al fine di accertare il perchè dei valori "sballati", anche se di poco, della transaminasi....[Leggi tutto]

rischi collegati

Ho contratto HVC tramite trasfusione nel 1980.Ultimi controlli(risonanza m.) hanno evidenziato un nodulo(di c.a 1 cm) da attribuire ad agglomerato di vasi sanguigni.Vista la positività patologica mi viene richiesta biopsia per ulteriore approfondimento.Ho paura che un eventuale movimento di cellule ...[Leggi tutto]