Feeds

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime news di paginemediche.it?

feeds ico

In collaborazione con: AGI Salute è il portale aperto sul mondo della salute, su tutto quello che c'è o si deve sapere sulla sanità.

Epatite virale: l

Epatite virale: l'esperto risponde

L'epatite virale è una malattia infettiva del fegato che ogni anno causa la morte di 1,5 milioni di persone in tutto il mondo. Nonostante questi dati non c'è una piena percezione nei confronti della patologia.

[...]

Diarrea:Indicazioni

Codice domanda: 318Q5EN3

Egregio Professore,volevo sottoporvi un caso di diarrea persistente che da 5 mesi interessa la mia ragazza.Faccio alcune premesse: la mia ragazza è ammalata di Sclerosi Multipla.All'esordio della diarrea aveva appena finito terapia cortisonica (sempre ben tollerata).La diarrea si è presentata subito molto violenta raggiungendo picchi di 10-15 scariche/die.Sono state subito eseguite le analisi del sangue che hanno presentato valori regolari, eccezion fatta perle transaminasi (se non erro le GOT) che però erano di soli 20 punti sopra il valore max (68 su un max di 40)Inoltre la mia ragazza aveva appena fatto una cura di Nicetile e Mantadan.La diarrea è continuata anche ad Agosto, alternando periodi in cui le feci erano cremose (con o senza muco) a periodi dove erano molto liquide.Le scariche variano da 2 volte al giorno fino a 10 a seconda del periodo.Ad Agosto è stato somministrato Normix (che ha dato poco giovamento) mentre a Settembre Imodium.Insieme alla diarrea è comparso anche il meteorismo.Sono state eseguite 3 coproculture tutte senza esito e la ricerca di salmonellosi, epatiti e altre malattie infettive. E' stato fatto il test per la celiachia, negativo anche questo.Nelle penultime analisi (Ottobre), fatte 2 giorni dopo cicli di antibiodici, antipiretici, cortisone e tachipirina (è sopraggiunto un attacco di sclerosi insieme a febbre), sonorisultati bassi i globuli bianchi, alte tutte e due le transaminasi (valori più o meno raddoppiati) e bilirubina (tutte e 3 le voci alte).Gli esami sono stati ripetuti a fine mese (perkè il medico ha detto che potevano essere stati i farmaci) ed effettivamente sonorientrati i globuli bianchi, le transaminasi (tranne le GOT per pochi punti), mentre la bilirubina che pure è scesa, si è mantenuta sopra i valori di riferimento.Attualmente da una settimana segue una terapia con un disinfettante intestinale, 2 tipi di fermenti lattici e carbone vegetale che non pare però dare alcun risultato.Proprio da due giorni sono sopraggiunti anche crampi allo stomaco.Per completezza di informazioni volevo specificare che le feci non hanno mai presentato sangue, che al pronto soccorso dopo un ricovero dovuto a disidratazione, sono state fatte delle analisi e l'infettivologo ha detto che non c'era alcuna infezione.Le confesso anche che nessun medico mi ha convinto, perchè nessuno è stato capace anche solo di abbozzare una diagnosi.La ringrazio per l'attenzione e la saluto.

Il caso della sua ragazza è piuttosto complesso e richiede verosimilmente un ricovero ospedaliero che le consigliamo per far sì cge venga sottoposta a quella serie di approfondimenti necessari in un caso come questo. Se le alterazioni delle aminotransferasi durano da più di 6 mesi è inoltre indicata anche la biopsia epatica che può rilevare l’entità del danno epatico e le possibili cause.

A cura di Fegato.com