Feeds

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime news di paginemediche.it?

feeds ico

In collaborazione con: AGI Salute è il portale aperto sul mondo della salute, su tutto quello che c'è o si deve sapere sulla sanità.

Epatite virale: l

Epatite virale: l'esperto risponde

L'epatite virale è una malattia infettiva del fegato che ogni anno causa la morte di 1,5 milioni di persone in tutto il mondo. Nonostante questi dati non c'è una piena percezione nei confronti della patologia.

[...]

cisti al fegato:terapia delle cisti al fegato

Codice domanda: QE9A296F75

MI E' STATA DIAGNOSTICTA UNA CISTI SIEROSA AL FEGATO AL SEGMENTO IV° EPATICO. HO LETTO CHE NON CI SONO PROBLEMI MA BISOGNA TENERLA SOTTO CONTROLLO CON TAC E RSM SEMESTRALI. BISOGNA CONVIVERE CON QUESTE CISTI PER TUTTA LA VITA, OPPURE BISOGNA INTERVENIRE CHIRURGICAMENTE PER ELIMINARE IL PROBLEMA? O MEGLIO CI SONO DEI FARMACI (ANTIBIOTICI) PER CURARALE? MI HANNO PARLATO CHE SI PUO' ELIMINARLE CON L'ASPIRAZIONE CON UNA SIRINGA DIRETTAMENTE INFILATA NEL FEGATO ED ASPIRARE (SVUOTARE) LA CISTI PER ELIMINARLA.LA RINGRAZIO PER LA GENTILE RISPOSTA.

Non è necessario intervenire chirurgicamente o farmacologicamente in caso di riscontro di cisti epatiche semplici, cioè non infettive. L'aspèirazione del liquido nella cisti si può prendere in considerazione solo nel caso in cui le dimensioni della cisti sono tali che causano problemi di compressione delle strutture vicine.

A cura di Fegato.com