Feeds

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime news di paginemediche.it?

feeds ico

In collaborazione con: AGI Salute è il portale aperto sul mondo della salute, su tutto quello che c'è o si deve sapere sulla sanità.

Epatiti virali

Epatiti virali

L'epatite virale è una malattia infettiva che interessa il fegato e può essere causata da diversi tipi di virus. Le epatiti B e C sono la causa della morte di 90mila persone in Europa.

[...]

Esami strumentali:Esito normale

Codice domanda: HH/3F53343

Ho fatto questi esami, sospendendo betabloccanti e ace-inibitori:
1)Prova da sforzo al cicloergonometro(25w/2min.)
"Carico lavoro raggiunto25Watt
Base: FC122 bpm, PA 130/85 DP 15.900
Acme FC 144 bpm(100/% FCTM) PA 200/100 DP 28.800
Assenza di alterazioni significative del tratto ST-T e di sintomi
Conclusioni: PS massimale negativa per ridotta riserva coronarica"
2) Tomoscintigrafaia da sforzo e ridistribuzione per valutazione riserva coronarica:
"Dopo sforzo e tardivamente assenza di riduzioni significative dell'attività regionale"
3) Angiocardioscintigrafia/QG Spect:
"Dimensioni ventricolari normali.
Funzione ventricolare sx normale (FE>75)"
Domanda: In parole povere gradirei sapere: come sto? che fare? Attualmente prendo: Atenololo 100mg (1/2 cp mattino) Triatec 2,5 mg (1 cp sera) Cardioaspirin 100mg (1cp pranzo) Grazie.

Questi esami probabilmente sono stati richiesti da una medico cardiologo di sua fiducia; non sarebbe meglio ascoltare i consigli dello stesso medico? Se così non fosse sarebbe meglio far riferimento ad un cardiologo di fiducia. Infine, da quello che lei riporta, non sembra essere presente alcuna anomalia cardiaca.

A cura di Tuttocuore.it