Feeds

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime news di paginemediche.it?

feeds ico

In collaborazione con: AGI Salute è il portale aperto sul mondo della salute, su tutto quello che c'è o si deve sapere sulla sanità.

Epatite virale: l

Epatite virale: l'esperto risponde

L'epatite virale è una malattia infettiva del fegato che ogni anno causa la morte di 1,5 milioni di persone in tutto il mondo. Nonostante questi dati non c'è una piena percezione nei confronti della patologia.

[...]

Ansia:Problemi al cuore

Codice domanda: HH/1I54736

ciao a tutti e' vero l'ansia abbassa la qualita' della vita e la mia ansia e' dovuta al fatto di temere in continuazione un attacco di cuore, mal di stomaco, dolori al torace al braccio mi mandano quotidianamente in panico e nn vivo la mia eta'.... ormai dal cardiologo sono di casa..quasi una volta a settimana mi precipito da lui...oltre tre test da sforzo massimali, decine di eco cuore, elettrocardiogrammi, analisi complete holter tutti con esito negativo anzi a detta del mio cardiologo ho un cuore sano figlio anche di un mio corretto stile di vita nn bevo e nn fumo e prima mi allenavo in palestra avendo un peso di 63 kg su 173 cm...mi ha spiegato che nn corro rischi e alla mia eta' e' quasi zero il pericolo di un accidenti nn presentando anomalie...vorrei tanto credergli..aiutatemi e nn sottovalutate il ruolo che l'ansia gioca su tali fobie perche' credetemi e' un male che nn si affronta quasi mai a viso aperto e' subdolo e furbo...basta con le visite? posso allenarmi? posso vivere?aiuto

Lei soffre solo di ansia e pertanto deve curarsela. Faccia tutto ciò che desidera ed eviti il cardiologo di cui, per fortuna, non ha bisogno.

A cura di Tuttocuore.it